Politecnico di Torino (logo)

Pinto , Alice and Dervishaj, Arlind

Manifattura Rehab Centre : il riuso della Manifattura Tabacchi di Torino come centro di riabilitazione.

Rel. Pierre Alain Croset, Gustavo Ambrosini, Mauro Berta, Andrea Rolando. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2013

Abstract:

Torino è una delle città europee che ha affrontato negli ultimi vent’anni il tema del riuso attraverso numerosi progetti che riguardano la trasformazione urbana, architettonica e sociale.

Il caso di cui ci occuperemo in questo volume è il riuso e la trasformazione della Manifattura Tabacchi di Torino e dell’adiacente Ex Fimit.

Abbiamo voluto restituire, all’interno di questo libro, tutti i processi e le analisi che ci hanno portato all’elaborazione del progetto finale, a partire dalle prime indagini, fino allo sviluppo del progetto di trasformazione dell’area.

Il lavoro è stato svolto in parallelo con la Tshinghua University di Pechino.

Questa cooperazione ha avuto inizio durante il mese di Gennaio presso il Politecnico di Torino, dove insieme ai nostri colleghi cinesi, abbiamo svolto le prime visite allo stabile e sviluppato le prime idee progettuali attraverso un workshop.

Il lavoro è proseguito attraverso alcune revisioni intermedie che ci hanno consentito un continuo confronto con i nostri colleghi, mentre la collaborazione si è completata mediante una presentazione finale dei lavori svoltasi il 25 Giugno a Pechino.

L’obbiettivo del progetto è quello di trasformare i due vecchi stabilimenti in un edificio polifunzionale che ospiti un centro di riabilitazione post-traumatica, spazi di ricerca e aree d’interesse pubblico.

Il progetto è sviluppato in modo che queste funzioni si interallaccino tra di loro al fine di dare vita ad un edificio che soddisfi le esigenze di qualsiasi utente, dal cittadino che si reca al parco al paziente che ha bisogno di spazi di cura e privacy.

Relatori: Pierre Alain Croset, Gustavo Ambrosini, Mauro Berta, Andrea Rolando
Soggetti: A Architettura > AG Edifici e attrezzature per la sanità e l'assistenza
A Architettura > AP Rilievo architettonico
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GF Italia
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GH Scienze Ambientali
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
SS Scienze Sociali ed economiche > SSF Scienze sociali
U Urbanistica > UC Giardini
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3174
Capitoli:

INDICE

Abstract

CAPITOLO 1 IL CONTESTO URBANO E LA MANIFATTURA TABACCHI

1.1 Le trasformazioni urbane di Torino

1.1.1 La metamorfosi

1.1.2 Spina 4

1.1.3 Ambito Sempione Gottardo

1.1.4 Ex Scalo Vanchiglia

1.2 Torino da città industriale ad oggi: il recupero di edifici industriali

1.3 Storia ed evoluzione della Manifattura Tabacchi

1.3.1 Documentazione Fotografica

CAPIT0L0 2 IL TEMA DELLA RIABILITAZI0NE TRA MEDICINA TRADIZI0NALE E MEDICINA ALTERNATIVA

2.1 Un incontro tra due culture: medicina orientale e medicina occidentale

2.2 Il cromoambiente: il colore-terapia e i suoi effetti psicologici

2.3 I principali effetti dei colori

2.4 Umanizzazione dell’ambiente ospedaliero

2.5 Esempi

CAPITOLO 3 DA MANIFATTURA TABACCHI A REHAB CENTER

3.1 Workshop: il primo confronto italo-cinese

3.2 Il progetto finale

3.2.1 Processo di partenza e concept di progetto

3.2.2 Il parco pubblico, le corti interne e i giardini sensoriali

3.2.3 Organizzazione funzionale del Rehab Center

3.2.4 Nuovo ingresso per il Rehab Center

3.2.5 Nuovi interventi di collegamento

3.2.6 Trasformazione dell’Ex Fimit

3.2.7 Disegni tecnici

3.2.8 Viste di progetto

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

APPENDICE

Bibliografia:

Alphen J. V., Aris A., Oriental Medicine: An illustrated guide to the Asian arts of healing, London, Serindia Publications 159, 1995.

Angeli L., Castrovilli A., Seminara C., La Manifattura Tabacchi e il suo borgo 1860- 1945, Torino, Associazione culturale “Officina della Memoria”, 1999.

Baroni M., Psicologia ambientale, Bologna, Il Mulino, 2008.

Bonaiuto M., Bilotta E., Fornara F., Che cose la psicologia architettonica, Roma, Carocci, 2004.

Brizzi M. (a cura di), Sabini M. (a cura di), La nuova Torino. Atti del convegno internazionale, Firenze, Alinea, 2011.

Castrovilli A., Terzi E., La Manifattura Tabacchi di Torino, Chivasso, Lai Momo Editore, 1997.

Chicco P., Falco L., Garelli M., Saccomani S., La direzionalità inseguita, vicende secolari dell’area del centro direzionale del prg del 1956 ipotesi di ampliamento del politecnico, Torino, Celid, 1991.

Comoli Mandracci V., Goy F., Roccia R., Piazze e strade di Torino: Piazza Abba, Torino, Celid, 1998.

De Rubertis R., Progetto e percezione, Roma, Officina, 1971.

Gao X., Zhong Y. X., The Science of Chinese Materia Medica, Beijing, Zhongguo Zhongyiyao Chubanshe, 2003.

Ittelson W.H., La psicologia dell’ambiente, Milano, Franco Angeli Editore, 1978.

Manhke F., Il colore nella progettazione, Torino, Utet, 1998.

Marotta A., Policroma: dalle teorie comparate al progetto del colore, Torino, Celid, 1999.

Maspoli R. e Spaziante A., Fabbriche, borghi e memorie: processi di dismissione e riuso post-industriale a Torino Nord, Firenze, Alinea Editrice, 2012.

Mazza L. (a cura di), Olmo C. (a cura di), Architettura e Urbanistica a Torino 1945/1990, Torino, Umberto Allemandi & co., 1991.

Spinelli F., Lo spazio terapeutico: un metodo per il progetto di umanizzazione degli spazi ospedalieri, Firenze, Alinea, 1994.

Spinelli F., Ospedale: luogo per vivere, Milano, BEMA, 1994.

Taroni S. (a cura di) e Zanda A. (a cura di), Cattedrali del lavoro, Torino, Umbero Allemandi 8ì co., 1998.

Tornquist J., Colore e luce, Milano, Istituto del colore, 1999.

Vittonetto E., Torino, forme e colori: Grandi motori Fiat e Manifattura Tabacchi, Torino, ELEDE Editrice, 2003.

Kwang J., Landscape Design Park, Korea, Archiworld,, 2005.

Wolfìlin H., Psicologia dell’architettura, Venezia, Cluva Editrice, 1985.

Zheng Z., et al. Zhongguo Y., The History of Chinese medicine, Shanghai, Shang- hai Science and Technology Press, 1984.

Corronca C., Psicolor: la psicologia del colore nell’architettura, Tesi di laurea, Politecnico di Torino, 2010.

Voyron S., Il colore e la luce nella percezione dello spazio costruito: materiali e tecnologie per il progetto, Tesi di laurea, Politecnico di Torino 2007.

Landscape Architecture: Site/Non-Site, “Architectural Design”, Wiley & Sons,

2007.

School in Zurich, “DETAIL”, Giugno 2010, pag. 588-592

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, Disciplinare.

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, 00 Allegato di indirizzi progettuali. CONTESTO.

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, 01 Allegato di indirizzi progettuali. AMBITO SPINA 4.

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, 02 Allegato di indirizzi progettuali. AMBITO SEMPIONE-GOTTARDO ex trincea ferroviaria.

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, 03 Allegato di indirizzi progettuali. AMBITO SCALO VANCHIGLIA.

Urban Center Metropolitano (a cura di), Concorso di idee “La Metamorfosi”, Prefigurazioni esplorative

Alphen J. V., Aris A., Oriental Medicine: An illustrated guide to the Asian arts of healing, London,

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)