polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il waterfront di Liverpool : ipotesi di conservazione e valorizzazione per un bene fragile

Orlando, Martina

Il waterfront di Liverpool : ipotesi di conservazione e valorizzazione per un bene fragile.

Rel. Emanuele Morezzi, Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2016

Abstract:

Introduzione

Le aree portuali oggetto di riqualificazione urbana, anche denominate "waterfront", sono territori all'interno di luoghi marittimi o fluviali le cui superfici portuali, obsolete, hanno portato con sè vuoti urbani significativi. In numerose città, queste zone, precedentemente interessate da attività marittime, sono diventate oggetto di riconversione urbana, con il fine ultimo di essere preservate, grazie al loro significato culturale, ma soprattutto per il loro valore storico. Un ruolo importante, per la conservazione di questi patrimoni, è svolto dall'Unesco, grazie al quale Liverpool è stata inscritta nella List of World Heritage in Danger, ovvero la lista del patrimonio mondiale in pericolo. Questa sottoscrizione comporta una particolare attenzione e tutela da parte della collettività e delle autorità locali. L'inserimento da parte dell'Unesco della città di Liverpool è avvenuta nel 2012. I motivi per i quali la città inglese è stata definita patrimonio mondiale sono molti e di carattere differente, numerosi aspetti interessano soprattutto il suo passato storico. Innanzitutto Liverpool può essere definita come patria della nascita della società industriale, in quanto molto alto fu il suo coinvolgimento durante la rivoluzione industriale; capitalista e globalizzata in quanto per tutto il XVIII secolo ebbe un ruolo dominante all'interno degli scambi commerciali del triangolo Africa - America - Bretagna. Il grande valore storico ed innovativo di questa città è determinato da molti primati, l'invenzione della ferrovia che collegò Manchester a Liverpool; la presenza di molti edifici realizzati con tecniche innovative come le costruzioni in cast-iron; la realizzazione del tunnel sott'acqua, lungo due miglia, che collegò la città a Birkenhead. Non sono solo questi i primati liverpooliani, in quanto un ruolo decisivo e prioritario venne giocato anche all'interno del commercio della tratta degli schiavi. Polo centrale per l'emigrazione dall'Europa verso il Nuovo continente, Liverpool, vide partire, nel XIX secolo, cinque milioni di emigranti. Il suo ruolo così centrale per tutte le ragioni sopra elencate, fece della città un supremo esempio di porto commerciale; questo esempio venne percepito, da un punto di vista come influenza britannica globale, e d'altrocanto come esempio di civilizzazione. Tutte queste ragioni hanno portato l'Unesco ad un interesse particolare verso il progetto rivoluzionario denominato Liverpool Waters, che si offre di rigenerare sessanta ettari dello storico sito portuale per creare differenti forme di servizi dall'uso residenziale all'uso terziario. Il progetto in questione, lontano dalla volontà di conservare i manufatti storici del porto, docks, wharehouse, strumenti per la movimentazione merci, torri di controllo e stazioni idrauliche, punta ad una riprogettazione completa delfiniera area, cancellando ogni forma di identità di una città di natura portuale. La preoccupazione reale da parte della collettività, oltre ad essere quella della cancellazione di un identità, è riferita all'impatto che un maestoso progetto possa avere su una realtà cittadina consolidata da un passato di città marittima e mercantile. Questo percorso si prefiggerà lo scopo di analizzare il patrimonio della città di Liverpool, identificare le aree oggetto di sottoscrizione da parte dell'Unesco e di approfondire la conoscenza di un'area, avente particolare valenza storica, ipotizzandone un percorso di conservazione e valorizzazione. La volontà attuale è quella di preservare questi territori conservandoli, valorizzandoli e cercando di manterne intatta l'identità.

Relatori: Emanuele Morezzi, Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4784
Capitoli:

CAPITOLO 1:

1.1.INTRODUZIONE: il waterfront di Liverpool

1.2.Le origini storiche dell'area portuale di Liverpool

1.2.1.Liverpool e il suo ruolo commerciale (dal XII al XVI secolo)

1.2.2.I primi docks di Liverpool e il commercio degli schiavi ( XVII secolo)

1.2.3.Gli incrementi urbanistici della città di Liverpool (XVIII secolo)

1.2.4.La Rivoluzione Industriale a Liverpool (XVIII secolo)

1.2.5.Nuovi traffici e nuovi docks nella città di Liverpool (XIX secolo)

ALLEGATO: l'evoluzione del waterfront di Liverpool, riportata nei piani, dal 1825 al 1962

1.2.6.La Prima e la Seconda Guerra Mondiale a Liverpoool (XXsecolo)

1.2.7.II Dopoguerra: la ricostruzione urbana di Liverpool (seconda metà XX secolo)

CAPITOLO 2:

Il patrimonio mondiale di Liverpool

ALLEGATO: Conservation area, elaborato grafico personale

ALLEGATO: Conservation area, i confini stabiliti da cartografia

ALLEGATO: Linea del tempo ed evoluzione storica dei docks

2.1.Stanley Dock

ALLEGATI: schede listed buildings di Stanley Dock

2.2.Pier Head

ALLEGATI: schede listed buildings di Pier Head

2.3.Albert Dock

ALLEGATI: schede listed buildings di Albert Dock

2.4.Castle Street: il distretto commerciale

2.5.William Brown Street: il quartiere culturale

2.6.Lower Duck Street: il quartiere mercantile

CAPITOLO 3:

3.1.II ruolo dell'UNESCO nel World Heritage

3.1.1.L'iter di iscrizione della città di Liverpool all'interno dei World Heritage Sites

3.1.2.I criteri di selezione Unesco

3.1.3. I criteri di selezione riconosciuti alla città di Liverpool: (ii), (iii), (iv)

3.1.4. Unesco e la World Heritage List in Danger

3.2.II sistema di tutela patrimoniale in Inghilterra

3.2.1.Definizione di patrimonio e conservazione in Inghilterra

3.2.2.Conoscere il patrimonio architettonico inglese

3.2.3.Le categorie dei beni culturali inglesi

3.2.4.II patrimonio a rischio: Heritage at Risk

3.3.In risposta alla tutela della città di Liverpool: criticità dell'area per

riconversione del waterfront di Liverpool

3.3.1.Unesco e Liverpool Waters

3.3.2.Stato di conservazione desiderato per la città di Liverpool

3.3.3.Problematiche di conservazione attuale per il WHS di Liverpool

3.4.Conclusioni critiche

CAPITOLO 4:

4.1.Analisi progettuale: l'identità della città di Liverpool

5. Bibliografia

6. Tavole di Analisi

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

P. De Figueiredo, R. Bums, J. Hinchliffe, I. Wray, Liverpool World Heritage City, Bluecoat Press, Liverpool 2014.

D. Babalis, Urban Change and Sustainability, ALINEA, Firenze 2012.

I. H. Collard, Liverpool Dock - Through Time, Amberley Publishing, Stroud 2012.

S. Harry, M. Soledad Ferrari, Waterfront regeneration, Earthscan, United Kingdom 2012.

G. Desfor, J. Laidley, Reshaping Toronto's waterfront, University Toronto Press, Toronto 2011.

S. Bayley, Liverpool Shaping the city, RIBA, London 2010.

J.P. Delgado, Gold rush port: the maritime archaeology of San Francisco's waterfront, University of California Press, Los Angeles 2009.

N. Greco, La città e i suoi mari, Franco Angeli, Torino 2009.

D. Littlefield, Liverpool one remaking a city centre, Wiley, Chichester 2009 .

M. Balzani, Iprogetti nelle città della costa : dal ridisegno del waterfront al piano spiaggia, Maggioli, Sant'Arcangelo di Romagna 2008.

A. Bondonio, Stop & go: il riuso delle aree industriali dismesse in Italia: trenta casi studio, ALINEA, Firenze 2005.

K. Dovey, Fluid city: transforming Melbourne's urban waterfront, UNSW press, Sydney 2005.

R. Pollard, N. Pevsner, Lancashire: Liverpool and the South West, Yale University Press, Stati Uniti 2006.

J. Sharpies, Liverpool: Pevsner City Guide, Yale University Press, Stati Uniti 2004.

R. Munck, Reinventing the City Liverpool in Comparative Perspective, Liverpool University Press, Liverpool 2003.

R. Marshall, Waterfronts in Post- Industrial Cities, Taylor & Francis, Abingdon 2001.

R. Bruttomesso, The maturity of the waterfront - water and industrial heritage, Marsilio, Venezia 1999.

A. Jarvis, L. Smith, Albert Dock Trade & Technology, Liverpool 1999.

H. Meyer, City and Port: transformation of Port Cities London, Barcelona, Ny, Rotterdam, International Books, Rotterdam 1999.

P. Viganò, La città elementare, Skira, Milano 1999.

R. Bruttomesso, Land-water intermodal terminals, Marsilio, Venezia 1998.

F. Bertuglia, Città portuali- Mutamenti tecnologico funzionali della macchina portuale e riprogettazione del waterfront, Trauben, Torino 1996.

A. Breen, D. Rigby, The New Waterfront: a Worldwide Urban Success Story, Thamas and Hudson, New York 1996.

S. J. C. Smith, M. Fagence, Recreation and tourism as a catalyst for urban waterfront development, Proeger, New York 1995.

B.S. Hoyle, D.A. Pinder., M.S. Husain, Aree portuali e trasformazioni urbane. Le dimensioni internazionali della ristrutturazione del waterfront, Ugo Mursia, Torino 1994.

W.K. Cockcroft, The Albert Dock and Liverpool's Historic Waterfront, Formby, Liverpool 1994.

S. Scarponi, Città - porto: scritti e progetti, CLUP, Milano 1993.

M. Carron, A. Jarvis, Give a Dock a Good Name, Liverpool: National Museums Liverpool 1992.

Jarvis, Liverpool Central Docks, 1799-1905 - An Illustrated History,

Liverpool National Museums, Liverpool 1992.

R. Bruttomesso, Una nuova frontiera urbana, 30 progetti di riorganizzazione e riuso di aree urbane sul fronte d'acqua, Università degli Studi di Genova, Genova 1991.

A. Jarvis, Liverpool central docks:1799-1905: An illustrated History, Sutton Pubblishing, Stroud 1991.

A. Jarvis, Prince's Dock - A Magnificent Monument of Mural Art, Liverpool: National Museums, Liverpool 1991.

O. Taner, S. Tiesdell, The London Docklands Development corporation 1981- 1991: A perspective on the management of urban regeneration, Liverpool University Press, Liverpool 1991.

E. Newell, Albert Dock, Merseyside County Museums, Liverpool 1990

N. R. Noakes, Liverpool's Historic Waterfront: The World's First Mercantile Dock System, HMSO, Liverpool 1984.

N. Philips, Quayside and Warehouse Fixtures in the Liverpool South Dock, National Museums & Galleries on Merseyside, Liverpool 1983.

L. Moss & M.K. Stammers, South Docks: An Archaeological and Historic Survey, Merseyside Country Museum, Liverpool 1980.

N. R. Noakes, J. Hartley, Jesse Hartley: dock engineer to the Port of Liverpool 1824-60, Merseyside County Museums, Liverpool 1980.

F. E. Hyde, Liverpool and the Mersey, the Development of a Port, 1700-1970, Newton, Abbot 1971.

S. Mountfield, Western Gateway - A History of the Mersey Docks and Harbour Board, Liverpool 1965

Tesi:

M. Baccoucche, Il nuovo waterfront di Tunisi, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. M. Bonino, R. Dini ], Dicembre 2014.

I. Martini, Spolia: le mura di Galata e il progetto di waterfront a Karakoy, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. C. Ravagnati ], Torino 2014.

I. Modica, Un progetto waterfront per la Hafenstadt di Amburgo, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. S. Malcovati ], Torino 2012.

N. Upton, Lo sviluppo dei waterfront e il suo ruolo nella rivalutazione dello spazio urbano, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. A. Marotta, L. Bonvecchi ], Torino 2012.

F. Falistocco, Waterfront industriali: progetti urbani lungo il canale di Eindhoven, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. Pierre A. Croset], Torino 2011.

V. Doro, Productive green space in Manhattan: una strategia urbana di comunità per il waterfront di New York, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. M. Robiglio ], Torino 2010.

P. Rizzo, Il waterfront come spazio pubblico: un progetto per la riconversione del fronte orientale del Tejo a Lisbona, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. M. Crotti ], Torino 2010.

M. Bellingeri.G. M. Facchetti, Il waterfront di Vienna: un paesaggio di confine da riqualificare, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. M. A. Giusti ], Torino 2008.

B. Pignatta, L'acqua del re: ipotesi di riqualificazione del waterfront di Helsingor, Danimarca, Tesi di Laurea - Politecnico di Torino -Facoltà di Architettura [rei. P. Tosoni, R. Balbo ], Torino 2007.

J. Hinchliffe, Conservation Management Plan for Stanley Dock, Hinchliffe Heritage for Abercom Construction, Draft 3, January 2014.

J. Gibbens, Who's Waterfront? : A Study of Liverpool's Waterfront Regeneration, June 2013.

British Waterways, Baca Architects, Mott MacDonald, Liverpool South Docks Waterspace- a Waterspace Strategy for the Suistainable Development of the Liverpool South Docks, relation project, June 2012.

V. Maliene, L. Wignall, L. Malys, Developments in Liverpool and Cologne, Journal of Environmental Engineering and Landscape Management, 20:1, 5-16, 2012.

UNESCO, WHC-12/36.COM/7B.Add: CONVENTION CONCERNING THE PROTECTION OF THE WORLD CULTURAL AND NATURAL HERITAGE WORLD HERITAGE COMMITTEE - Thirty-sixth session Saint-Petersburg, Russian Federation, Paris 1 June 2012.

Stephen Bond MA HonDArt FSA MRICS GradDipConsAA, Assessment of the potential impact of the proposed Liverpool Waters master plan on OUV at Liverpool Maritime Mercantile WHS for English Heritage, 28 February 2011.

Liverpool City Council, NEIGHBOURHOOD AREA DECISION NOTICE LOCALISM ACT, NEIGHBOURHOOD PLANNING REGULATIONS, 2011.

BDP, Regeneration of a city centre, relation project, January 2009.

P. De Figueiredo, Liverpool waters archaeology and cultural heritage - Baseline study, July 2009.

Liverpool City Council, Liverpool Maritime Mercantile City World Heritage Site - Supplementary Planning Document, adopted October 2009.

English Heritage, On the waterfront: culture, heritage and regeneration of port cities, Convention Centre- Kings Waterfront, Liverpool, 19-21 November 2008.

UNESCO, Liverpool Advisory Body Evaluation, 2004

Liverpool City Council, Maritime Mercantile City Liverpool Nomination of Liverpool Maritime Mercantile Cityfor the inscription on the World Heritage List, January 2003.

L. Mickey, Waterfront development, urban regeneration and local politics in New Orleans and Liverpool, College of Urban and Public Affairs (CUPA) Working Papers, Paper 2, 1991-2000.

Documenti d'Archivio:

Maritime Archive - Liverpool Mersey Docks and Harbour Board Dock Plans:

Liverpool Dock Estate Plans (Drawer 185)

Liverpool Docks, 1825: Jessie Hartley (black & white)

Liverpool Docks, 1830: Jessie Hartley (colour)

The Mersey, Birkenhead & Liverpool Docks: Charts & Plans, 1843-1857 (fragile, Folded-Mezz Row B)

Liverpool Docks, 1846: Jessie Hartley (colour)

Table of Liverpool Docks, 1848 (colour)

Liverpool & Birkenhead Docks, 1858 (Folded-Mezz Row B)

Liverpool Docks, 1859 (showing original coastline) (colour)

Liverpool Docks, 1862 (Traffic Manager's Office (black & white)

Liverpool Docks, 1872 (Folded-Mezz Row B)

Liverpool Docks, 1879/1880 (black & white)

Liverpool Docks / Proposed Overhead Railway, 1885 (colour)

Liverpool Docks, 1890 (black & white)

Liverpool Docks, 1896 (colour)

Liverpool Docks, 1900 (black & white)

Liverpool & Birkenhead Docks, 1902 (Folded - Mezz Row B)

whc.unesco.org

www.liverpoolwaters.co.uk

www.liverpoolecho.co.uk

www.historicengland.co.uk

www.liverpoolmuseum.org.uk

www.old-maps.co.uk

www.ordnancesurvey.co.uk

www.savebritainsheritage.org

www.british-history.ac.uk

www.liverpool-city-group.com

www.streetsofliverpool.co.uk

www.portusonline.org

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)