polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Flessibilità e adattabilità nell'ambiente domestico: la cellula abitativa come stimolo alla trasformazione dell'interno

Orrù, Efisieto

Flessibilità e adattabilità nell'ambiente domestico: la cellula abitativa come stimolo alla trasformazione dell'interno.

Rel. Chiara Comuzio. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2005

Abstract:

I molteplici legami, le relazioni, le variabili legate a tipologie distributive ed impiantistiche che interessano un ambiente tanto complesso quanto allettante come quello della cucina, mi ha fatto fin da subito riflettere sulla limitatezza che un'analisi delle sole trasformazioni dell'ambiente in questione nel corso degli anni avrebbe portato.

Troppi sono infatti i condizionamenti e le interferenze con le quali questo locale deve convivere: nascita di nuovi bisogni, trasformazioni delle abitudini alimentari e sociali, mutamenti delle strutture edilizie e familiari.

Non ultimo per importanza, in seguito alle trasformazioni dei modi di abitare, il cambiamento dei rapporti tra l'ambiente in questione e gli altri locali della casa e, in particolare, il locale che ne rappresenta la naturale estensione, il soggiorno.

Questi fattori, questa vera e propria frattura tra gli ambienti, dettata da caratteri distributivi vincolanti, costringono il più delle volte l'utilizzatore ad una occupazione degli spazi che si risolve nella sola scelta del modo di assemblare i mobili, in locali nei quali la separazione tra il privato ed il sociale è netta, locali in cui la disposizione spaziale degli arredi determina staticità ed ingombri notevoli.

Il modello tipologico che il razionalismo porta con se è quello della cucina chiusa che limita, nel vero senso della parola, le possibilità e le scelte del fruitore. ecco allora che si ricorre, all'interno dell'ambiente in questione, alle sole tipologie distributive possibili: in linea, in parallelo, ad "elle", ad "u", a isola a penisola o al monoblocchi, quando lo spazio lo consente.

In questo quadro appare fin da subito evidente che il posizionamento di questo locale all'interno dell'appartamento e le sue relazioni con gli altri locali sono legate a due problemi: il primo è un problema di tipo impiantistico, quale il posizionamento delle condutture di adduzione e scarico, il secondo è di tipo distributivo, legato in molti casi a progettazioni obsolete rispetto all'evoluzione dinamica della società generate da una totale assenza di rapporto tra il progettista e il fruitore.

Nel mercato immobiliare questa mancanza del cliente reale si traduce in una serie di postulati su come vuole vivere la gente che rappresenta un impedimento all'evoluzione della sfera domestica.

La modifica a la trasformazione di questi ambienti nella

PROGETTAZIONE DI EDIFICI PLURIFAMILIARI È POSSIBILE SOLO SE SI PENSA AD UNA CELLULA ABITATIVA COMPLETAMENTE DIVERSA, SVINCOLATA DAI LIMITI CHE LA PROGETTAZIONE ODIERNA SI PORTA CON SÉ: UNA PROGETTAZIONE NELLA QUALE L'ARCHITETTO COMINCIA A LAVORARE SEGUENDO UN PROGRAMMA FITTIZIO DI NECESSITÀ BASATO SU INFORMAZIONI STATISTICHE E NON SUI BISOGNI REALI DEL FRUITORE.

ECCO ALLORA CHE SOLO PARTENDO DALLA PROGETTAZIONE DI UN AMBIENTE SGANCIATO DAI MODELLI TIPOLOGICI CLASSICI È POSSIBILE IMMAGINARE SPAZI IN CUI LE RELAZIONI TRA UN AMBIENTE E UN ALTRO SONO CONTINUI, FLUIDI E SOPRATTUTTO FLESSIBILI SIA DAL PUNTO DI VISTA SPAZIALE (LIBERTÀ DI SCELTA DELL'UTILIZZATORE) CHE DA QUELLO TEMPORALE (POSSIBILITÀ DI ADATTAMENTO NEL TEMPO ALLE DIVERSE ESIGENZE QUALI PER ESEMPIO IL CAMBIAMENTO DEL NUCLEO FAMILIARE).

La condizione sociale risulta, oggi più che mai, molto più agile e dinamica dello statico settore immobiliare; il mercato della casa, basato in larga parte sugli stereotipi di una famiglia standard non rispecchia assolutamente la realtà molteplice nella quale viviamo.

In questo quadro si delineano nuovi scenari che, attraverso l'evoluzione delle strutture familiari, sia a livello di composizione, sia di cambiamento degli stili di vita, vanno a modificare l'ambiente nel quale viviamo, trasformando e riconfigurando continuamente i rapporti che intercorrono tra un ambiente e l'altro della casa.

La progettazione degli alloggi negli edifici residenziali, sembra non tenere conto dei veloci mutamenti che interessano la società nella quale viviamo, siamo sempre ricondotti all'interno di edifici che solitamente non riservano pari energie progettuali alle facciate quanto all'articolazione degli spazi interni. tuttavia alcuni progettisti, all'interno di questo panorama stagnante, hanno proposto nel corso degli anni una serie di casi che trasformano la cellula domestica in uno dei campi di sperimentazione architettonica più rilevanti degli anni

RECENTI.

La flessibilità nell'abitazione, appare come l'unico meccanismo in grado di compensare la mancanza di connessione esistente tra il progettista e l'utilizzatore anonimo.

Solo così si può immaginare un organismo edilizio che permette al fruitore libertà di utilizzo e la modifica dell'ambiente nel corso degli anni, secondo le necessità che si ritengono opportune di volta in volta.

Un ambiente trasformabile che permette alle diverse zone della casa di relazionarsi tra di loro in modo diverso, consente di trasformare non solo la cucina o il soggiorno, ma anche il loro intorno, e, attraverso la modifica delle relazioni che intercorrono tra gli ambienti di ottenere in breve una nuova identità.

Relatori: Chiara Comuzio
Tipo di pubblicazione: A stampa
Parole chiave: cellula abitativa - ambiente domestico
Soggetti: A Architettura > AC Arredamento
A Architettura > AB Architettura degli interni
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/436
Capitoli:

I. Introduzione

II. Architettura mercanzia:

Staticità del mercato immobiliare

- l'edificio residenziale plurifamiliare : l'utilizzatore medio standard

- La cellula domestica: Nuovi modelli di abitazione

- Flessibilità iniziale flessibilità permanente: Progettare lo spazio

- Industrializzazione, prefabbricazione, serialità:l'utilizzo della tecnologia per la sperimentazione sulla casa

III. Sperimentazioni per un nuovo IMMAGINARIO DOMESTICO:EURODOMUS

- Il rapporto tra progettista e utilizzatore: dialogo o esclusione?

- Olivier morgue:Mecano libre

- fabrizio cocchia, gianfranco fini: il cubolibre

- christian adam, bernard govini le stanze MOBILI

IV. FLUIDITÀ SPAZIALE:LIBERTÀ DI UTILIZZAZIONE E MOBILITA' DOMESTICA LO SPAZIO PROGETTATO

- gerhald kalkdfer & stefan knrschildeen: il soggiorno flessibile

- gerhald kalkofer & stefan korschildgen: cellule funzionali

- Jae gong lee: la casa perimetrica

- Lee hwa sedn: drag in

- Yves lion: domus demain

- Luigi colani: rotorhouse

- Andrea branzi: vertical home

- Marbret duinke, marchiel van der torre: abitazioni a dapperbuurt

- w.j.neutelinbb, a.wall, x. de geyter, f. roobeen: appartamenti per il concorso abitazione e città

- Shigheru ban: wall less house

- Shigheru ban: naked house

- Dante donebani,Giovanni lauda: azioni a scomparsa

Pareti mobili

- Gio' ponti: casa monoambiente

- Steven holl: casa a fukuoka

- Canale 3: abitazioni per gli impiegati delle POSTE

Il mobile robot

- Arghibram: livine 199D II mobile contenitore

- Jde colombo: habitat futurista visiona 69

- joe colombo: appartamento in milano

- Joe colombo: total furnishing unit

- Ettore sottsasb: mobili contenitori

- Allan wexler: crate house Spazi pneumatici

- Coop himmelbau: villa rosa

Continuum residenziale

- Archizoom associati: no - stop city La casa telematica

- Ugo la pietra: la casa telematica

Immaterialità

- Toyo ito: habitat for tokyo's nomad women

V. SPAZIO PUBBLICO O SPAZIO PRIVATO: CRITICITÀ, OGGI

- la nascita di luoghi separati: isolamento e socialità

- Libertà di comunicare: un abitare fluido

VI. LA SOCIETÀ:MUTAMENTI, STILI DI VITA E NUOVE ESIGENZE ABITATIVE

- i legami familiari: il periodo patriarcale

- la famiglia tradizionale: l'esodo della donna dal focolare domestico

- le nuove famiglie: coabitazione, condivisione, convivenza

- tendenze: il single, reale o virtuale

VI. L'AMBIENTE FLESSIBILE: Introduzione alle schede

Schede:

- Scheda 1- Olivier morgue: Mecano libre

- Scheda 2- Fabrizio cocchia, Gianfranco fini: il cubolibre

- Scheda 3- Christian adam, Bernard govin: Le stanze mobili

- Scheda 4- Gerhald kalkofer & stefan korschildgen: il soggiorno flessibile

- Scheda 5- Gerhald kalkofer & stefan kdrschildgen:cellule funzionali

- Scheda 6- Jae gong lee: la casa perimetrica

- Scheda 7- Lee hwa seon: drag in

- Scheda B- Yves lion: domus demain

- Scheda 9- Luigi colani: rotorhouse

- Scheda 10- Andrea branzi: vertical home

- Scheda 11- Margret duinke, marchiel van der torre: abitazioni a dapperbuurt

- Scheda 12- W.j.neutelings, a.wall, x. De ge-yter, f. roodbeen: appartamenti per il concorso abitazione e città

- Scheda 13- Shieheru ban: wall less house

- Scheda 14- Shieheru ban: naked house

- Scheda 15- Dante donebani, Giovanni lauda: azioni a scomparsa

- Scheda 16- Gio' ponti: casa monoambiente

- Scheda 17- Steven holl: casa a fukudka

- Scheda 18- Canale 3: abitazioni per gli impiegati DELLE POSTE

- Scheda 19- Archigram: living 1990

- Scheda 20- Joe colombe:: habitat futurista VISIONA

- Scheda 21- Jde colombo: appartamento in MILANO

- Scheda 22- Joe colombo: total furnishing unit

- Scheda 23- Ettore sottsass: mobili contenitori

- Scheda 24- Allan wexler: crate house

- Scheda 25- Coop himmelbau: villa rosa

- Scheda 26- Arghizoom associati: no - stop CITY

- Scheda 27- Ugo la pietra: la casa telematica

- Scheda 28- Toyo ito: habitat for tokyo's no-mad women

Valutazidni finali

VII. CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

AA.VV. VITRA DESIGN MUSEUM, A CURA DI, LIVING IN MOTION. DESIGN AND

ARCHITECTURE FOR FLEXIBLE DWELLINB, CATALOGO DELLA MOSTRA, BASILEA, 2002

AA.VV. FEDERLEGNO ARREDO, A CURA DI, / MADE. L'INNOVAZIONE MATERIALE NELL'INDUSTRIA ITALIANA DELL'ARREDAMENTO, ARTI GRAFICHE SATE, BERGAMD, APRILE 2000

AA.VV. ENTE NAZIONALE ITALIANO DI UNIFICAZIONE, A CURA DI, M 9 NORME PER IL SETTORE DEI MOBILI, MAGGI9LI EDITORE, RIMINI, 2DDD

AA.VV. HAFELE, A CURA DI, FERRAMENTA PER MOBILI, CATALOGO HAFELE ITALIA, MILANO, 1997

aa.vv. progettazione tecniche e materiali, a cura di, la reversibilità del costruire: l'abitazione transitoria in una prospettiva sostenibile, introduzione di roberto bologna, maggioli editore, rimini, 2002

aa.vv. industrializzazione per programmi: strumenti e procedure per la definizione dei sistemi di edilizia abitativa, gianfranco cavaglià, giorgio ceragioli, massimo foti, pietro natale maggi, lorenzo matteoli, francesco dssola, edizioni r.d.b., piacenza, 1975

abruzzese alberto, colombo fausto, dizionario della pubblicità: storia, tecniche, personaggi, zanichelli, bologna, 1994

badiali enrico, veca alberto, il pranzo è servito, in ottagono n. 111, editrice compositori, bologna, 1994

baglioni adriana, de angelis enrico, la sicurezza in casa, città studi, MILANO, 1991

bandini buti luigi, ergonomia e progetto dell'utile e del piacevole, maggioli editore, rimini, 1998

barilli renato, l'arte contemporanea. da cèzanne alle ultime tendenze, feltrinelli, milano, 1984

bassani marco, sbalchiero saverio, brand design. costruire la personalità di marca vincente, alinea editrice, firenze, 2002

Bassi Alberto, future kitchen, documento internet, http://www.ambientieoggetti.com/acucina, 1999

Bassi Alberto, nuovi trend. Alla ricerca del benessere quotidiano, DOCUMENTO INTERNET, http://WWW.AMBIENTIEOGGETTI.COM/ACUCINA, 1999

Bassi Alberto, design e prodotto. Progettare la cucina, progettare i desideri, documento internet, http://www.ambientieoggetti.com/acucina, 1998

Bassi Alberto, l'alluminio ecologico e light, documento internet, http://www.ambientieogbetti.com/acucina, 1998

baudrillard jean, il sogno della mercé, editori lupetti, milano 2002

Biondo Giuseppe, pre fab 7, / blocchi cucina, in domus n. 565, editoriale domus, milano, dicembre 1976

blsceglia angela, nuovi trend. riciclare in brande stile, documento internet, http://www.ambientieogbetti.com/acucina, 2001

BOINI RITA, NICOLETTI MARCO, L'ANIMA DELLE CUCINE, SUGGESTIONI DI UNO SPAZIO ABITATO, TODARO EDITORE, LUBANO, 1999

BONAZZI FIAMMETTA, DESIGN ON LINE, EDIZIONI ALPHA TEST, MILANO, 2000

BRIATORE VIRGINIO, BUONA DA MANGIARE CON GLI OCCHI, IN MODO N. 141, EDITORIALE MODO, MILANO, 1994

Brugo isabella, al sangue a ben cotto: miti e riti intorno al cibo, meltemi, roma, 1998

capatti alberto, food design, il progetto del cibo industriale, in domus n. 823, editoriale domus, milano, febbraio 2000

carrettini gian paolo, totem e tivù, meltemi editore, roma, 2001 carugati decio giulio riccardo, di cucina in cucina, electa, milano, 1998

Celant bermano, dorfles gillo, armando testa: una retrospettiva, electa, milano, 1993

ceserani gian paolo, storia della pubblicità in italia, editori laterza, ROMA, 1988 CHIGGIO ENNIO, STUDIO 65, EDIZIONI ELECTA, MILANO, 1986

COLONETTI ALDO, LO SPAZIO DEL CIBO, OTTAGONO N. 111, EDITRICE COMPOSITORI, BOLOGNA, GIUGNO - AGOSTO 1994

COLONETTI ALDO, MULTIPLI DI CIBO. CENTRO PROGETTI FOOD DESIGN GUZZINI, UN NUOVO RAPPORTO TRA ESPERTI DEL CIBO E DESIGNER, EDITRICE COMPOSITORI, BOLOGNA, 2004

CORGNATI MARTINA, POLI FRANCESCO, DIZIONARIO DELL'ARTE DEL NOVECENTO, BRUNO MONDADORI, MILANO, 2001

COSSETA KATRIN, IL CIBO È MOBILE, INTERNI ANNUAL CUCINA 1999, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, 1999

COSSETA KATRIN, DESIGN A TAVOLA, INTERNI N. 527, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, DICEMBRE 2002

CUTOLO GIOVANNI, CUCINA. COME, IL NEGOZIO COME PUNTO D'ACQUISTO, EDIZIONI LYBRA, MILANO, 2001

d'auria antonio, la casa dei nostri sogni, in ottagono n. 90, editrice compositori, bologna, settembre 1988

de ferrari giorgio, bistagnind luigi, design d'esame: dieci anni e più di progetti al corso di disegno industriale della facoltà di architettura del politecnico di torino, celid, torino 1992

dorfles gillo, nuovi riti, nuovi miti, einaudi, torino, 1965

Fagnoni raffaella, design e... primo approccio al mondo degli oggetti, alinea editrice, firenze, 2000

faravelli giacobone tersilla, guidi paola, pansera anty, dalla casa elettrica alla casa elettronica, arcadia edizioni, milano, 1989

Favata ignazia, joe colombo, designer 1930 � 1971, idea books edizioni, MILANO, 1988

Ferrari Pietro, eletto domestico e mobile. Nascita e vita del built - in, DOCUMENTO INTERNET, http://WWW.AMBIENTIEOGGETTI.COM/ACUCINA, 2001

FLANDRIN JEAN LOUIS, MONTANARI MASSIMO, STORIA DELL'ALIMENTAZIONE, EDITORI LATERZA, BARI, 1997

FORTY ADRIAN, OBJECTS OF DESIRE. DESIGN AND SOCIETY 1750 - 1980, THAMES AND HUDSON, LONDON, 1986

FRAMPTDN KENNETH, STORIA DELL'ARCHITETTURA MODERNA, ZANICHELLI EDITDRE, BOLOGNA, 1993

Bili anna, nuovo bel design. 200 nuovi oggetti per la casa, electa, MILANO, 1992

gustau gili galfetti, pisos piloto. celulas domesticas experimentales, editorial gustavo gili, barcelona, 1997

hosoe isao, abitare fluido, documento internet, http:// www.archimagazine.com, 2001

La pietra ugo, la conversazione elettronica: modificazione dello spazio abitativo e dei suoi rituali attraverso l'uso di strumenti telematici, alinea, firenze, 1985

La pietra ugo, la cucina: centro o periferia dello spazio domestico, interni annual cucina 1996, arnoldo mondadori editore, milano, 1996

Lawrence felicity, non c'è sull'etichetta. Quello che mangiamo senza saperlo, gli struzzi einaudi, torino, 2005

Leone paola, la cucina nomade, documento internet http:// www.ambientieoggetti.com/acucina, 1998

Leone paola, open space, tra modernità e tradizione, documento internet http:// www.ambientieoggetti.com/acucina, 2000

manzini ezid, l'elettronicodomestico, in ottagono n. 90, editrice compositori, bologna, settembre 1988

mastropietro mario, un'industria per il design. la ricerca, i designers, l'immagine b&b italia, edizioni lybra immagine, milano, 1986

migliari marco, segnali di usi futuri, in ottagono n. 131, editrice compositori, bologna, marzo - aprile 1999

Minestroni laura, casa dolce casa. Storia dello spazio domestico tra pubblicità e società, franco angeli, milano, 1996

morace francesco, la casa sociale e il single virtuale, in interni n. 419, arnoldo mondadori editore, milano, aprile 1992

morace francesco, età e domesticità, in interni n. 420, arnoldo mondadori editore, milano, maggio 1992

morace francesco, separati in casa, in interni n. 424, arnoldo mondadori editore, milano, ottobre 1992

munari bruno, da cosa nasce cosa, editori laterza, bari, 2000

mutti roberta, dove va la cucina?, interni annual cucina 1997, arnoldo mondaddri editore, milano, 1997

mutti roberta, la cucina tecnologica, interni annual cucina 1997, arnoldo mondadori editore, milano, 1997

Nacci michela, oggetti d'uso quotidiano, marsilio editori, Venezia, 1998

NAISBITT JOHN, ABRDONE PATRICIA, MEGATRENDS 2000, RIZZOLI, MILANO, 1990 NEUMANN CLAUDIA, DESIGN IN ITALIA, RIZZOLI, MILANO, 1999

NORMAN DONALD, LA CAFFETTIERA DEL MASOCHISTA, GRUPPO EDITORIALE GIUNTI, FIRENZE, 1990

PALLADINO FILIPPO, L'INTUIZIONE DI MARGARETHE SCHUTTE � LIHOTZSKY, DOCUMENTO INTERNET, http://WWW.ARCHIMAGAZINE.COM, 2001

PANSERA ANTY, STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE, EDITORI LATERZA, BARI, 1 993

PERUGIA MANUELA, INNOVAZIONE REALE O APPARENTE, PROGETTO LEONARDO, BOLOGNA, 1995

PlTTERI DANIELE, LA PUBBLICITÀ IN ITALIA DAL DOPOGUERRA AD OGGI, EDITORI LATERZA, BARI 2002

POLSTER BERND, DESIGN IN SCANDINAVIA, RIZZOLI LIBRI, MILANO, 1999

PRINA ALBERTO MARIA, CUCINA E CULTURA, DAL FORNELLO AL COMPUTER UN PERCORSO VERSO IL 2000, CATALOGO DELLA MOSTRA, FILSMA, MILANO, 1984

prix wolf, swiczinsky, coop himmelb(l)au austria, from cloud to cloud, catalogo della mostra,edizioni la biennale di venezia, 1996

Radice barbara, Ettore sottsass, electa, milano, 1993

rex informa, a cura di, guida alla scelta ragionata dei migliori

elettrodomestici da incasso, electrdlux zanussi italia, pordenone, 2000

ROMANELLI MARCO, GLI SPAZI DEL CUCINARE. APPUNTI PER UNA STORIA ITALIANA 1928 - 1957, la cucina secondo driade: case e sistemi, miti, modelli e tendenze della cucina domestica, electa, milano, 1990

Salvi Sergio Antonio, plastica tecnologia design: le matrie plastiche, i loro compositi, le tecnologie trasformative: dal petrolio al progetto attraverso la storia del disegno industriale italiano, hoepli, milano, 1997

Sbordone maria antonietta, elettrodomestici, il design per il polo bianco, alinea editrice, firenze, 2003

schramm wilbur, lyle jack, parker edwin, la televisione nella vita dei nostri figli, franco angeli editore, milano, 1971

Sega serra zanetti paola, arte astratta e informale in Italia 1946 � 1963, edizioni clueb, bologna, 1995

senise marina, buscaglione stefano, la cucina nell'arte, in ottagono n. 56, editrice compositori, bologna, marzo 1980

silverstone roger, televisione e vita quotidiana, editrice il mulino, bologna, 2000

sparke penny, design in gran bretagna, rizzoli libri, milano, 2000 tambini michael, look del secolo, arnoldo mondadori editore, verona, 1997

VALCUCINE INFORMA, A CURA DI, PROGETTARE L'AMBIENTE CUCINA, IPF, PORDENONE, 2001

VOLPE AURELIO, CUCINE E SPAZI ABITATIVI, DOCUMENTO INTERNET, HTTP:// WWW.AMBIENTIEOGGETTI.COM /ACUCINA, 2000

ZANUSO MARCO, 4- LA CUCINA, I QUADERNI DI DOMUS, EDITORIALE DOMUS, MILANO, 1945

RIVISTE

ABITARE N. 381 , IL SOGGIORNO FLESSIBILE (DO IT YOURSELF), EDITRICE SEGESTA, MILANO, FEBBRAIO 1999

SUPPLEMENTO A DOMUS N 847, DOMUS FOOD EXTRA, EDITORIALE DOMUS, MILANO, APRILE 2002

INTERNI ANNUAL CUCINA 1991 , ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 1991

INTERNI ANNUAL CUCINA 2000, ARNOLDO MDNDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2000

INTERNI ANNUAL CUCINA 2001 , ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2001

INTERNI ANNUAL CUCINA 2002, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2002

INTERNI ANNUAL CUCINA 2003, ARNOLDO MDNDADODRI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2003

INTERNI ANNUAL CUCINA 2004, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2004

INTERNI N. 495, TAVOLI E CUCINE. NOVITÀ, ARNOLDO MDNDADORI EDITORE, MILANO, NOVEMBRE 1999

INTERNI N. 5 16, INTORNO AL TAVOLO, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, NOVEMBRE 2001

INTERNI N. 522, CUCINE EXTRA LARBE, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, GIUGNO 2002

INTERNI N. 544, LE CUCINE TECNOLOGICHE, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, MILANO, SETTEMBRE 2004

L'AMBIENTE CUCINA N. 141, NUOVI STILI IN CUCINA, EDITRICE AGEPE, MILANO, aprile/maggio 2001

l'ambiente cucina n. 142, cucina show, editrice agepe, milano, giugno/luglio 2001

l'ambiente cucina n. 144, banchi di lavoro, editrice agepe, milano, ottobre/novembre 2001

l'ambiente cucina n. 148, speciale cucina 2002, editrice agepe, milano, giugno/luglio 2002

modo n. 1 96, la cucina del futuro, editoriale modo, miland, marzo/aprile 1999

modo n. 217, il mondo della tavola, editoriale modo, milano, dicembre/gennaio 2002

ottagono n. 131, luoghi oggetti e riti del cibo, editrice compositori, bologna, marzo/aprile 1999

ottagono n. 143, metallica, editrice compositori, bologna, aprile/maggio 2001

OTTAGONO N. 149, LIVING THE KITCHEN, EDITRICE COMPOSITORI, BOLOGNA, APRILE 2002

OTTAGONO N. 150, ALUMINIUM,FOR EXAMPLE, EDITRICE COMPOSITORI, BOLDGNA, MAGGIO 2002

RIFERIMENTI INTERNET

http://www.abet-laminati.it� produzione laminati plastici

http://www.aiko.it - cucine aiko

http://WWW.ALBERTICUCINE.IT - CUCINE ALBERTI

http://www.alessi.it � accessori per la casa

http://www.algo.it - produzione profilati in alluminio

http://WWW.AMB1ENTIEOGGETTI.COM � RIVISTA ON LINE DI ARCHITETTURA E DESIGN

http://WWW.ANIS.IT � ASSOCIAZIONE ITALIANA SINGLE

http://WWW.ARCHIMAGAZINE.COM - RIVISTA ON LINE DI ARCHITETTURA E DESIGN

http://www.arclinea.it � cucine arclinea

http://www.bebitalia.it � mobili b&b Italia

http://www.berloni.it � cucine berloni

http://www.binova.it - cucine binova

http://www.boffi.com - cucine boffi

http://www.bosch.it - produzione elettrodomestici

http://www.bulthaup.it - cucine bulthaup

http://www.dadaweb.it � cucine dada

http://WWW.DANDAD.ORG - BRITISH DESIGN & ART DIRECTION

http://WWW.DESIGNDIFFUSION.COM - RIVISTA ON LINE DI ARCHITETTURA E DESIGN

http://www.directindustry.it - il salone virtuale dell'industria

http://www.domusweb.it � mensile di architettura e interior design

http://www.driade.com - mobili e complementi

http://www.dupont.com - produzione corian

http://www.eclisse.it - produzione serramenti scorrevoli

http://www.effeti.com - cucine effeti

http://www.electrolux.it - elettrodomestici electrolux

http://www.ensinger.it � produzione semilavorati plastici

http://www.febal.it � cucine febal

http://www.gapcasa.it - mensile di arredamento

http://www.beplastic.com - produzione tecnopolimeri

http://www.internimagazine.it � rivista di architettura e design

http://www.kartell.com � oggetti di design in materia plastica

http://www.leicht.de - ducine leicht

http://www.mediamente.rai.it - sito della trasmissione

http://www.merloni.it - elettrodomestici ariston/merloni

http://www.mesons.it � cucine meson's

http://www.mieleitalia.it - cucine miele

http://www.editmodo.it - rivista di cultura del progetto

http://www.ottagono.com - periodicd di disegno industriale

http://www.philips.it � prodotti per la casa intelligente philips design

http://www.poggenpohl.de - cucine pdggenpohl

http://www.polimerica.it � il portale delle materie plastiche

http://www.rossana.it - cucine rb rossana

http://www.rex.zanussi.it- elettrodomestici rex/zanussi

http://www.scavolini.com - cucine scavolini

http://www.scic.it - cucine scie

http://www.scrigno.it � produzione controtelai per porte scorrevoli

http://www.skf.it - produzione cuscinetti a sfere

http://www.slowfood.it - sito dell'associazidne italiana slow food

http://www.smeg.it - elettrodomestici smeg

http://www.snaidero.it � cucine snaidero

http://www.spira.it � tutto il meglio di carosello

httpi//www.teghe rai.it - archivio

http://www.toncelli.it � cucine tdncelli

http://www.triennale.it - industria, settori produttivi, arti applicate

http://tvads.cjb.net � spot da tutto il mondo

http://www.valcucine.it � cucine valcucine

http://www.whirpool.it � elettrodomestici

http://www.zeritalia.it � azienda specializzata in lavorazioni di cristalli

TESI

CAFFARELLI MICHELE, ONNIS ALESSANDRO, PAIRONE MARCO, RIPROBLEMATIZZAZIONE CUCINA, RELATRICE CHIARA COMUZIO, OTTURINO CASTEGNARO, FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI TORINO, LUGLIO 1999

NADDEO MARTA, PIAZZA ALESSANDRA, LA CUCINA NELLA NUOVA CULTURA DOMESTICA, RELATRICE CHIARA COMUZIO, FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI TORINO, LUGLIO 2003

NESCI CLAUDIA, L'ANZIANO E IL DISABILE NELL'AMBIENTE DOMESTICO, RELATRICE EUGENIA MONZEGLIO, FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI TORINO, OTTOBRE 2002

MISCIOSCIA MARCO, ANALISI DELLE PROBLEMATICHE DEGLI HANDICAPPATI IN AMBIENTE DOMESTICO. LA CUCINA'. VERIFICA E PROGETTO, RELATORE LUIGI BISTAGNINO, CARLA LANZAVECCHIA, ZENO FONTANA, FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI TORINO, DICEMBRE 200

ZIVICH DAVIDE, L'ABITAZIONE NON DISCRIMINANTE: I CIECHI E L'AMBIENTE CUCINA, RELATORE MARCO VAUDETTI, FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI TORINO, DICEMBRE 1998

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)