polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Vivere la montagna : un progetto per la borgata di Pequerel

Rocca, Tiziana and Rostagno, Alice

Vivere la montagna : un progetto per la borgata di Pequerel.

Rel. Chiara Aghemo, Luca Dal Pozzolo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2013

Abstract:

Alla ricerca di un tema per l’approfondimento della tesi siamo state affascinate da un argomento, che si è rivelato di grande attualità: “il ritorno alla montagna”.

La presenza di molti edifici diruti ed inutilizzati, sparsi o in nuclei, sulle nostre montagne, ci stimola a riflettere sul senso dell’abbandono e sulle motivazioni al riuso. Da qui la necessità di reiterpretare in chiave attuale la fruizione di spazi e volumi nati per esigenze primarie ora non più attuali.

Negli ultimi decenni del secolo scorso si è consolidata un’immagine di montagna che viveva di sussistenza finalizzata al mantenimento e, contemporaneamente, rappresentava un mero rifugio dalla città, un’alternativa, un luogo ricreativo, ma sempre per le popolazioni urbane. L’attenzione si è concentrata su un nucleo abbandonato di una borgata d’alta quota raggiungibile con mezzi a motore solo d’estate: Pequerel, borgata a quota 1.713 mslm del Comune di Fenestrelle. Un luogo panoramico ed affascinante anche per la vicinanza con l’Ente di Gestione Aree Protette Alpi Cozie (Ex Parco Orsiera-Rocciavrè), uno spazio in grande stato di abbandono.

L'obiettivo della tesi era teso a ricercare una reiterpretazione nella riqualificazione edilizia e, contemporaneamente, garantire un alto livello di effìcentamento energetico.

La destinazione d’uso immaginata è stata quella più compatibile con la residenza e con la fruizione temporanea a finalità turistica.

Relators: Chiara Aghemo, Luca Dal Pozzolo
Publication type: Printed
Subjects: R Restauro > RC Restauro urbano
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3403
Chapters:

1. Abstract

2. Conoscenza del territorio

2. Inquadramento storico di Pequerel

2.2_ Inquadramento territoriale

3. Conoscenza del complesso edilizio

3.1_ Studio degli elementi costruttivi

• Muratura

• Coperture

• Volte

• Solai

• Aperture

• Ballatoi

• Camini

• Scale

3.2_ Interventi

3.3_ Preesistenze impiantistiche

3.4_ Servizi per gli abitanti (fontana, forno, parcheggio)

4. Progetto

4.1_ Il paesaggio costruito

4.2_ Obiettivi progettuali

4.3_ Area di progetto

4.4_ Funzioni di progetto

4.4.1_ Funzione residenziale

4.4.2_ Funzione turistica

4.4.3_ Funzione sociale

4.5_ Riferimenti normativi e vincoli ambientali

4.6_ Spazi collettivi e distributivi

4.7_ Restauro/riuso versus ricostruzione

4.8_ Scelte compositive e materiali

5. Energetica

5.1_ Introduzione al progetto orientato alla sostenibilità energetica

5.2_ Caratteristiche deO’involucro opaco: i materiali bioedili

5.3_ Caratteristiche dell’involucro trasparente

5.4_ Stratigrafia dei materiali

5.5_ Calcolo del carico termico invernale

5.6_ Centrale termica

5.7_ Micro impianto fotovoltaico

6. Progetto illuminotecnico

6.1_ Progetto illuminotecnico per il fulcro centrale

6.2_ Progetto illuminotecnico per l’area parcheggio

7. Riferimenti normativi

8. Bibliografia

9. Sitografia

10. Allegati

Bibliography:

• ANELLO V. (a cura di), Manuale del recupero dei siti rurali, Dario Flaccovio Editore, 2004.

• AVONDO G. V., BELLION F., Le valli Lemma e Chisone, Edizioni L’Arciere, Cuneo, 1986.

• BOURLOT G., Storia di Fenestrelle e dell’alta vai Chisone, Tipografìa Moderna, Fenestrelle, agosto 1962.

• CASALIS G., Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S. M. il re di Sardegna, Maspero librajo e Cassone, Marzorati, Vercellotti tipografi, Torino, 1856.

• CORRADO F., PORCELLANA V. (a cura di), Alpi e ricerca. Proposte e progetti per i territori alpini, Franco Angeli s.r.l., Milano, 2010.

• CORRADO F. (a cura di), Riabitare le Alpi. Nuovi abitanti e politiche di sviluppo, Eidon Edizioni, Genova, 2010.

• DAL POZZOLO L., Le condizioni per la Jorma. Il progetto in luoghi a risorse deboli, Celid, Torino 1996.

• De Rossi A., Dini R., Architettura alpina contemporanea, Priuli &Verlucca Editori, Scarmagno, 2012.

• FABRIZIO E., La riqualificazione energetica degli edifìci alpini,Tecniche del controllo ambientale e impianti negli antichi edifici, 2012.

• FASSI A., MAINA L., L’isolamento ecoejpciente. Guida all’uso dei materiali naturali, Edizioni Ambiente, Cerbara, 2006.

• HELLRIGL B., Il potere calorifico del legno, Dipartimento territorio e sistemi agro-forestali, Università degli studi di Padova, marzo 2004.

• SALSA A., Università degli studi di Genova, presidente Club Alpino Italiano, Il ritorno dei giovani alla montagna è possibile? Le fide del Neoruralismo.

• ZOBEL B., Per un recupero sociale della montagna, 2012.

• Aa.Vv., Valorizzare le risorse della montagna. L’esperienza del progetto CAPACities, Regione Piemonte, Cuneo, L’ARTISTICA EDITRICE, 2011.

• Aa.Vv., Costruire nel paesaggio rurale alpino. Il recupero di Paralup luogo simbolo della resistenza, Fondazione Nuto Revelli, Cuneo, 2007.

• Aa.Vv., L’energia del legno, Regione Piemonte, 2004.

• AA. Vv. Manuale riuso e progetto, GAL Escarton e Valli Valdesi, 2000-2006.

• AA.VV., Biomasse. Elementi di progettazione, Dipartimento di Ingegneria Meccanica (DIEM), Università di Bologna.

• AA. VV. L’architettura montana. Tecnologie, valori ambientali e sociali di un patrimonio storico¬architettonico vivo ed attuale, Maggioli Editore, 2008.

• FIOPA, Prestazioni energetiche di edifici e impianti, quadro normativo nazionale e regionale aggiornato a gennaio 2008 (II edizione).

Sitografìa

• http://www.arpa.piemonte.it/ (data ultima

consultazione 03/12/2013)

• http: / /www.tatano.it/ (data ultima consultazio¬ne 02/12/2012)

• http://www.torrisuperiore.it/ (data ultima consultazione 30/11 /2013)

• http://www.italcementigroup.com/ (data ulti¬ma consultazione 23/11/2013)

• http://www.gpfmfissi.it/ (data ultima consulta¬zione 22/11/2013)

• http://www.infissidesign.com/ (data ultima consultazione 22/11/2013)

• http://www.regione.piemonte.it/ (data ultima consultazione 20/11/2013)

• http: //www.eurener.com/ (data ultima consul¬tazione 19/11/2013)

• http://www.betonwood.com/ (data ultima consultazione 15/11/2013)

• http://www.sassobrighi.com/ (data ultima con¬sultazione 11/11/2013)

• http://www.isolamentocappotto.it/ (data ulti¬ma consultazione 10/11 / 2013)

• http://www.dataholz.it/ (data ultima consulta¬zione 06/11/2013)

• http://www.fresialluminio.it/ (data ultima con¬sultazione 04/11/2013)

• http: //www.woodsystem.it/ (data ultima con¬sultazione 03/ll/2013)

• http://www.sistemapiemonte.it/(data ultima consultazione 31/10/2013)

• http://www.comune.fenestrelle.to.it/ (data ul¬tima consultazione 27/10/2013)

• http: / /www.onyxsolar.com/ (data ultima con¬sultazione 19/10/2013)

• http://www.comuni-italiani.it/ (data ultima consultazione 08/10/2013)

• http://www.solaritaly.enea.it/ (data ultima consultazione 27/09/2013)

• http: //www.carloratti.com/ (data ultima con¬sultazione 23/09/2013)

• http://www.espertocasaclima.com/ (data ulti¬ma consultazione 21/09/2013)

• http://www.architizer.com/ (data ultima con¬sultazione 10/09/2013)

• http://www.uncem.it/(data ultima consultazio¬ne 15/07/2013)

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)