Politecnico di Torino (logo)

Bregliano, Martina

La valutazione economica del patrimonio culturale : applicazione del metodo della valutazione di contingenza al castello e parco di Racconigi.

Rel. Marta Carla Bottero, Luigi Buzzacchi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2016

Abstract:

INTRODUZIONE

L'obiettivo di questo lavoro di tesi è il valore economico del Castello e del Parco della città di Racconigi, in seguito ad un ipotetico intervento di gestione, valorizzazione e restauro, individuato attraverso il metodo della Valutazione Contingente. Una volta determinato il valore, si possono identificare i benefici sociali che il bene culturale potrebbe portare alla città di Racconigi.

I passi precedenti la valutazione sono stati necessari per esplorare le diverse dimensioni del problema decisionale, individuando la proposta di intervento migliore in termini economici e socio-ambientali. Infatti è stata condotta una ricerca in cui sono stati determinati i vari attori partecipanti al processo decisionale, i loro obiettivi, le risorse messe in atto, le loro relazioni ed infine il loro grado di influenza e di potere.

Gli obiettivi dei soggetti interessati sono stati determinati attraverso un breve questionario, composto da sei domande, relativo al Castello e Parco e al loro rapporto con la città di Racconigi. Ne sono emerse, inoltre, le esigenze di ciascuno di essi ed i punti fondamentali che contribuiranno alla stesura dell'intervento di gestione, valorizzazione e restauro del bene.

Il progetto di gestione, valorizzazione e restauro è stato redatto sulla base di un piano di gestione del passato e delle esigenze degli attori che partecipano al progetto decisionale: l'obiettivo è l'individuazione di uno scenario in cui il Castello ed il Parco sono nella condizione di massimo splendore, mettendo in luce le loro potenzialità nello stato migliore.

A questo punto dell'analisi è stata poi condotta un'indagine, attraverso un questionario, per individuare la disponibilità a pagare dei residenti e dei visitatori che fruiscono del bene. Per la redazione del questionario è stato necessario porre grande attenzione, in modo da non commettere errori nella stesura. Successivamente sono stati analizzati i dati ottenuti dalle interviste ed infine è stato valutato il valore economico del bene culturale.

Il suddetto lavoro di tesi non sarebbe stato possibile se non si avesse avuto alcuna conoscenza del bene oggetto di studio. Per questo si è reso necessario un approfondimento sul Castello e Parco, in particolare sono stati analizzati la storia e le diverse fasi abitative, i progetti di gestione, le condizioni dello stato attuale, i percorsi di visita, i dati tecnici come il biglietto di ingresso o l'afflusso dei visitatori e le mappe. Inoltre, a fine del calcolo del valore economico, sono stati reperiti alcuni dati sulla popolazione di Racconigi.

La scelta di approfondire come tema della

tesi un bene culturale, ha messo a diretto confronto la variabile progettuale e gestionale con quella giuridica. I temi legati al bene culturale, ad un suo ipotetico intervento di gestione, valorizzazione e restauro e alla sua valutazione, hanno messo in luce problematicità differenti, non sempre facilmente gestibili. Per questo motivo è stato necessario condurre con grande attenzione un approfondimento della letteratura in materia di beni pubblici, metodi di valutazione, beni culturali, in particolare enti, normativa e gestione.

L'idea di individuare il valore di un bene culturale e quindi della cultura stessa, è una questione che ricorre frequentemente negli ultimi anni. Oltre a questa, la valutazione in campo ambientale e paesaggistico è un tema spesso affrontato.

Tra i diversi motivi che hanno portato alla scelta di questo argomento, c'è la volontà di avvicinarsi ad una situazione in cui sono cresciuta, un contesto dove si è alternato un periodo di valorizzazione ad un lungo momento di abbandono e degrado. Soltanto nell'ultimo periodo si è verificata una lenta ripresa.

L'arte e la cultura sono da sempre oggetto di analisi nelle discipline umanistiche e filosofiche. Solamente recentemente si sono avvicinate all'analisi economica. Proprio per questo, un altro motivo per cui ho scelto il suddetto tema come lavoro di tesi è la curiosità di valutare un bene culturale privo di valore in termini economici-monetari.

Infine il lavoro di tesi vorrebbe essere per tutti coloro che amano il Castello ed il Parco di Racconigi, un incentivo a porre più attenzione e cura verso di esso.

Relatori: Marta Carla Bottero, Luigi Buzzacchi
Soggetti: A Architettura > AM Estimo
A Architettura > AS Storia dell'Architettura
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/5904
Capitoli:

INDICE

0.INTRODUZIONE

1.CAPITOLO 1: VALUTAZIONE BENI PUBBLICI

1.1.Economia della cultura

1.2.Valore Economico Totale

1.3.Historical Properties

1.4.Premessa

1.5.Esternalità

1.6.Surplus del consumatore

2.CAPITOLO 2: METODI DI VALUTAZIONE

2.1.Tecniche di valutazione

2.2.Metodo dei Prezzi Edonici

2.3.Metodo di Prezzi Edonici: caso studio

2.4.Metodo del Costo di Viaggio

2.5.Metodo del Costo di Viaggio: caso studio

3.CAPITOLO 3: VALUTAZIONE CONTINGENTE

3.1.Sviluppo del metodo

3.2.Cenni sull'analisi di regressione multipla

4.CAPITOLO 4: BENI CULTURALI

4.1.Cenni sui Beni Culturali

4.2.Unesco

4.3.Sito Unesco "Residenze sabaude"

4.4.Piano di gestione Residenze sabaude

5.CAPITOLO 5: APPLICAZIONE: CASTELLO E PARCO DI RACCONIGI

5.1.Castello: la storia

5.2.Castello: la visita

5.3.Parco: la storia

5.4.Parco: la visita

6.CAPITOLO 6: ANALISI STAKEHOLDERS E SCENARIO DI VALUTAZIONE

6.1.Stakeholders Analysis

6.2.Social Network Analysis

6.3.Intervista attori

6.4.Scenario valorizzazione Castello e Parco

7.CAPITOLO 7: SVILUPPO DELLA VALUTAZIONE

7.1.Selezione del campione e sviluppo dell'indagine

7.2.Questionario per la valutazione

7.3.Analisi dei dati

7.4.Stima del Valore Economico Totale

8.CAPITOLO 8: CONCLUSIONI

9.BIBLIOGRAFIA

10.ALLEGATI

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

LIBRI:

Elizabeth AUCLAIR, Graham FAIRCLOUGH (a cura di), Theory and Practice in Heritage and Sustainability, Routledge, Torino 2016.

Gianni BERGADAMO (a cura di), Piano Strategico di Valorizzazione dei Beni Culturali per i comuni, Edizione CanaleArte, Torino 2009.

Richard C. BISHOP, Donato ROMANO (a cura di), Environmental Resource Valuation: Applications of the Contingent Valuation Method in Italy, Springer Science & Business Media, Londra aprile, 1998.

Luca DAL POZZOLO, Racconigi: cura e gestione di una dimora reale, Allemandi, Torino 2010.

Bruno DENTE, Le decisioni di policy, il Mulino, Bologna 2011.

Fabio DONATO, Francesco BADIA, La valorizzazione dei siti culturali e del paesaggio. Una prospettiva economico-aziendale, Ferrara Paesaggio Estense 2, Casa Editrice Leo S. Olschki, Firenze 2008.

ITALIA NOSTRA, Tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico culturale ed ambientale nella Regione Piemonte, Atti del corso di aggiornamento per insegnanti, Torino settembre 1979.

Xavier GREFFE, La Gestione del Patrimonio Culturale, FrancoAngeli, Milano 2003.

Mirella MACERA, Il Castello di Racconigi, Le grandi residenze sabaude, Allemandi, Torino 2007.

Massimiliano MAZZANTI, Metodi e strumenti di analisi per la valutazione economica del patrimonio culturale, FrancoAngeli, Milano 2003.

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI, Castello di Racconigi. Guida, Le Terre dei Savoia Edizioni Marene 2013.

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI, Parco di Racconigi. Guida, Le Terre dei Savoia Edizioni Marene 2013.

Stale NAVRUD, Richard C. READY (a cura di), Valuing Cultural Heritage. Applying Environmental Valuation Techniques to Historic Buildings, Monuments and Artifacts, Edward Elgar, Northampton 2002.

Paolo ROSASCO, Modelli per il Mass Appraisal. Applicazioni al mercato immobiliare genovese, Alinea editrice, Firenze settembre 2010.

Riccardo ROSCELLI (a cura di), Manuale di estimo. Valutazioni economiche ed esercizio della professione, UTET Universitaria, Novara settembre 2014.

Gemma SIRCHIA (a cura di), La valutazione economica dei beni culturali, collana Beni culturali, Carocci editore, Roma luglio 2000.

Giuseppe STELLIN, Paolo ROSATO, La valutazione economica dei beni ambientali, CittàStudi Edizioni, Torino 1998.

Carlo TOSCO, I beni culturali. Storia, tutela e valorizzazione, il Mulino Itinerari, Bologna giugno 2014.

RIVISTE:

Marina BRAVI, Stime delia disponibilità a pagare attesa da interie CVM a responso dicotomico: forma funzionale e metodi di simulazione della varianza campionaria, in "Aestimum, ", n. 35, 1998, pp. 75-94.

Endre HOVRÀTH, Douglas C. FRECHTLING, Estimating the Multiplier Effects of Tourism Expenditures on a Local Economy through a Regional Input-Output Model, in "Journal of Tra- veo Research", n. 4, maggio 1999, pp. 324-332.

Faroek LAZRAK, Peter NIJKAMP, Piet RIETVELD, Jan ROUWENDAL, The market value of cultural heritage in urban areas: an application of spatial hedonic pricing, in "Journal of Geographical Systems", n. 16, gennaio 2014, pp. 89-114.

Domenico Enrico MASSIMO, La Valutazione Contingente di beni culturali in regioni marginali, in "Aestimum, Atti del XXVII Incontro di Studio", 1977, pp. 157-174.

Luca MORESCHINI, Metodi di valutazione economica di beni pubblici culturali, in "EBLA Working Papers", n. 1, gennaio 2003, pp. 1-33.

Beatriz PLAZA, The Return on Investment of the Guggenheim Museum Bilbao, in "Internation Journal of Urban and Regional Research", n. 30.2, giugno 2006, pp. 452-467.

Riccardo SCARPA, Metodo del prezzo edonico per la stima delle variazioni di benessere per beni pubblici: lo stato dell'arte e l'applicabilità in Italia, in "Aestimum ", n. 33,1995, pp. 93-121.

Giovanni SIGNORELLI, Contabilità ambientale e valutazione contingente: osservazioni sulla costruzione del questionario, in "Aestimum, Seminari", n. 17, maggio 1998, pp. 33-43.

Sergio ZACCARIA, Scenari ipotetici e mezzi di pagamento nel metodo della valutazione contingente: il caso del Parco e Castello di Racconigi, in "Aestimum", n. 65, 2011, pp. 117-126.

TESI DI LAUREA:

Marco FERRARI, Il Parco del Castello di Racconigi: esperienza unica di restauro e gestione, tesi di laurea, rei. Maria Adriana Giusti, Politecnico di Torino, Corso di laurea in progettazione di giardini, parchi e paesaggio, Torino 2014.

Sergio ZACCARIA, La valutazione dei beni culturali: il Parco e il Castello di Racconigi, tesi di laurea, rei. Gema Sirchia, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, Torino 2000.

SITI

www.ilcastellodiracconigi.it

www.beniculturali.it

www.visitterredeisavoia.it

www.piemonte.beniculturali.it

www.unesco.beniculturali.it

www.unesco.it

www.dimorestoricheitaliane.it

www.castelliaperti.it

www.fondazionecrt.it

www.regione.piemonte.it

www.comune.racconigi.cn.it

www.tuttitalia.it

www.istat.it

www.ocp.piemonte.it

www.it.wikipedia.org

www.fupress.net

www.igmi.org

www.archiviodistatotorino.beniculturali.it

www.lipu.it

www.racconigicittadiseta.it

www.piemonte.abbonamentomusei.it

www.sitiunesco.it

gephi.org

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)