polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il mercato elettrico italiano e il pricing di opzioni finanziarie: applicazione del modello HJM = Italian Electricy markets and pricing of financial option: an application of HJM model

Silvia Bongiovanni

Il mercato elettrico italiano e il pricing di opzioni finanziarie: applicazione del modello HJM = Italian Electricy markets and pricing of financial option: an application of HJM model.

Rel. Vittorio Verda. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (9MB) | Preview
Abstract:

Il tema principale dell’elaborato è l’approfondimento di cosa accade in seguito alla produzione di energia ed è stato realizzato proprio all’interno di un’azienda che opera in quest’ambito. Vengono quindi descritti i mercati elettrici e viene posta particolare attenzione ad una specifica tipologia di contratto: l’opzione finanziaria, la cui diffusione è aumentata notevolmente anche nel settore energetico. Il primo capitolo contiene una breve descrizione della azienda ERG Power Generation inerente la sua storia, dalle origini ai giorni attuali, i suoi parchi produttivi e la sua organizzazione aziendale, con una particolare attenzione rivolta all’Energy Management. Nel secondo capitolo è analizzato il mondo dei mercati elettrici italiani: quanti e quali sono( MGP, MI, MSD, mercati OTC etc.), come sono strutturati, da chi sono gestiti, quali sviluppi futuri potranno avere (Capacity Market). Il terzo capitolo affronta il concetto di opzione finanziaria, scendendo nel dettaglio sulle sue tipologie, sui fattori da cui è influenzata, sui suoi utilizzi. Il quarto capitolo contiene i richiami suoi principali concetti riguardanti la Probabilità e l’analisi Monte Carlo, la descrizione di un processo di Wiener, di come possa essere utilizzato per modellizzare il prezzo in un mercato di un bene sottostante e di due modelli matematici utilizzati per il pricing di opzioni: il modello Black&Scholes e il modello HJM. Infine, nel quinto capitolo è presente la descrizione del funzionamento di un tool costruito ad hoc intorno all’oggetto HJM acquistato dall’azienda e che prevede l’utilizzo combinato di Matlab ed Excel. L’idea generale è quella di fornire dei dati di input al programma che effettua il pricing dell’opzione avente come sottostante il power, ovvero l’energia elettrica, simulando N percorsi diversi che il prezzo del power può effettuare. Si tratta quindi di un modello Monte Carlo in quanto vengono simulati N scenari rappresentati come markovian random walk e successivamente mediati. Per una pura questione di scelte aziendali l’utente che dovrà effettuare il pricing si interfaccerà esclusivamente con Excel, giudicato più comune e noto. Matlab quindi lavorerà “dietro le quinte”, venendo lanciato da Excel tramite una Macro (una registrazione di operazioni effettuabili). Il risultato finale, ovvero il premio dell’opzione, verrà reso fruibile in Excel. L'output del modello viene inoltre confrontato con il risultato proposto dal modello BLack&Scholes e con i premi effettivamente contrattualizzati sulla borsa europea dell’energia EEX.

Relators: Vittorio Verda
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 157
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-30 - ENERGY AND NUCLEAR ENGINEERING
Aziende collaboratrici: ERG POWER GENERATION SPA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8738
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)