polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Progetto per il quartiere El Pozòn a Cartagena De Indias; Una casa per il Solar Decathlon Latino America in Guadua.

Luca Macario Ban

Progetto per il quartiere El Pozòn a Cartagena De Indias; Una casa per il Solar Decathlon Latino America in Guadua.

Rel. Roberto Giordano, Luz Mery Rodelo Torres. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (26MB) | Preview
Abstract:

Ogni progetto parte dall’analisi dello stato di fatto, dalla presa di coscienza dell’ambiente edificato ed edificabile, dalla capacità di immaginare uno scenario capace di legare il passato, soddisfare il presente e anticipare il futuro in totale sintonia con la tradizione. La stimolante proposta di progettazione nel quartiere “El Pozon” di Cartagena De Indias in Colombia, oggetto di concorso Solar Decathlon Latin America e Carribean 2019 è stata oggetto di analisi e progettazione tale da permettere l’apprendimento di uno scenario nuovo, capace di far convogliare i precedenti anni di preparazione in un risultato architettonico sostenibile. La prima parte dell’elaborato viene realizzata in linea con lo studio del contesto, affrontando tematiche generali rispetto alla Colombia ed alla sua storia costruttiva, dettagliando sempre più sino ad arrivare alla scala urbana rispetto alla città di Cartagena De Indias e nello specifico il quartiere oggetto di intervento. Lo studio diretto in sito ha permesso di concepire le problematiche sociali del quartiere, quelle legate al territorio ed in particolare quelle climatiche, le quali generano inondazioni per diversi mesi l’anno in più parti del tessuto cittadino. La situazione igienico sanitaria attuale, le scarse risorse e le poche connessioni con il centro cittadino, descrivono un quartiere in difficoltà in costante crescita e densificazione. Il progetto inizia a scala territoriale, vertendo poi in urbano e architettonico, descrivendo l’abitazione in tutte le sue sfaccettature, con particolare attenzione alla tecnologia e dettagliando gli aspetti di cantierizzazione e processo costruttivo in auto-costruzione o costruzione partecipata. Gli approfondimenti di questa sezione descrivono la situazione storico-sociale della tradizione costruttiva, la realtà del quartiere tramite un reportage fotografico e analizzano casi studio simili per capirne i processi risolutivi; inoltre raccontano i materiali locali più utilizzati in linea con le idee progettuali sviluppate nei capitoli successivi. La seconda parte dell’ elaborato viene condotta attraverso lo studio della “Guadua”, tipologia di bambù di origine colombiana; in questa sezione vengono analizzate le caratteristiche abitative delle costruzioni nella storia, le potenzialità fisico-meccaniche del materiale ed i trattamenti necessari per il suo mantenimento e la sua durabilità. Gli approfondimenti di questo capitolo integrano l’argomento con dettagli riguardanti l’utilizzo del materiale nel periodo pre-ispanico e la sua produzione; inoltre raccontano metodologie costruttive tipiche ed il processo lavorativo delle fasi di produzione del materiale grazie all’esperienza diretta. La terza ed ultima parte della tesi è realizzata secondo alcune delle direttive del concorso, il quale prevede lo studio dei materiali secondo un’analisi LCA, quantificando l’impronta ecologica (Carbon Footprint) e il contenuto energetico (Embody Energy) rispetto all’architettura proposta. Quest’analisi permette di valutare il reale impatto rapportato all’unità funzionale di 1mq di componente e definire, attraverso la selezione dei materiali ed il loro contributo, l’impatto ambientale dell’oggetto architettonico all’interno del contesto e del sito di progetto. Tale intervento tangente la sfera sociale tanto quella architettonica, cerca di integrare gli abitanti dell’ampliamento del quartiere all’interno del contesto cittadino, proponendo una soluzione agli attuali problemi.

Relators: Roberto Giordano, Luz Mery Rodelo Torres
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 304
Subjects: A Architettura > AO Design
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Ente in cotutela: Università Javeriana di Bogotà (COLOMBIA)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8561
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)