polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il prodotto ligneo valdostano: elementi di ricerca e nuove strategie di produzione di elementi di arredo

Oreiller, Sara

Il prodotto ligneo valdostano: elementi di ricerca e nuove strategie di produzione di elementi di arredo.

Rel. Marco Vaudetti. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2005

Abstract:

La tesi propone un percorso cognitivo del prodotto ligneo valdostano attraverso l'artigianato di tradizione.

Da una prima ricerca delle radici dell'artigianato valdostano, contaminato da storia, arte e tradizione, si è passati ad un'analisi sul mobile valdostano per capirne le forme, le essenze, i sistemi costruttivi e le finiture. Questa prima ricerca è stata fondamentale per la successiva indagine "sul campo" in cui sono stati analizzati circa 60 arredi della tradizione e produzione popolare, in diverse collezioni private, con il supporto formativo dell'IVAT ( istituto valdostano dell'artigianato tipico). Questo ha permesso di tracciare una definizione della tipologia dell'arredo valdostano, definizione che ha necessità di trovare una risposta anche per una possibilità di rivalutazione e rilancio del prodotto, nonché della produzione artigianale. Il dibattito, sempre acceso, sul rapporto tra artigianato e produzione industriale è stato affrontato per capire come sin dall'avvento dell'industrializzazione sia stata affrontata la problematica sociale ed economica della caduta dell'egemonia del manufatto artigianale per una nuova egemonia dei prodotti in serie. Le avanguardie succedutesi nel tempo hanno prodotto diverse linee di pensiero ed oggi si aprono buoni spiragli per una nuova rivincita dell'artigianato che comunque non si è mai arreso. In Valle d'Aosta, ma non solo, le politiche economiche si indirizzano verso una tendenza di rivalutazione e sostegno alle imprese ed alla formazione artigiana. Soprattutto il settore legato alla lavorazione del legno vede nascere progetti come "Botteghe-scuola", sgravi fiscali per l'apertura di laboratori e concorsi, mostre e fiere, come quella di St.Orso ad Aosta, di rilevanza europea.

In questo contesto nasce la proposta progettuale di un arredo della tradizione con un idea di modernità, non tanto legata a nuove forme e materiali, quanto più ad una possibilità di nuova comunicazione con l'utenza cercando di abbattere i pregiudizi e le distanze che legano il cosiddetto "pezzo" artigianale ad una concezione statica dell'arredo. Ho scelto la piattaia, arredo presente nella tradizione valdostana, ed ho cercato di trasformarlo in un sistema dinamico, multifunzionale, personalizzabile ma caratterizzato dai sistemi costruttivi tradizionali, le essenze valdostane e la memoria formale che si può ben riconoscere.

Relators: Marco Vaudetti
Publication type: Printed
Uncontrolled Keywords: arredamento - prodotto ligneo - legno valdostano - elementi di arredo - ricerca - strategie
Subjects: A Architettura > AC Furniture
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/800
Chapters:

CAP. 1 INQUADRAMENTO STORICO CULTURALE DELLA VALLE D'AOSTA

1.1 La geografia

1.2 La storia

1.2.1 II particolarismo linguistico

1.3 La civiltà alpina tra passato e presente

1.4 Artigianato, arte e tradizione 1.4.1 La produzione artigianale

CAP. 2 L'ARREDO NELLA CASA RURALE VALDOSTANA

2.1 Le abitazioni: dimore permanenti e temporanee

2.2 Gli ambienti domestici

2.3 I tipi d'arredo

2.4 Le essenze

2.5 I sistemi costruttivi

2.6 Finltura e decorazione

CAP. 3 PER UNA RICERCA DEL "TIPO" DI ARREDO VALDOSTANO

3.1 Schede eccellenti

3.2 Altre schede

3.3 Conclusioni sulla definizione del tipo

CAP. 4 "COSE FAMILIARI DELL'USO DOMESTICO" TRA ARTIGIANATO E INDUSTRIA!. DESIGN

CAP. 5 PRESENTE E FUTURO DELL'ARTIGIANATO

CAP. 6 PROPOSTA PROGETTUALE DI UN ARREDO TRADIZIONALE: UN'IDEA DI MODERNITÀ

6.1 II sistema piattaia : tavole di progetto

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

SITOGRAFIA

Bibliography:

- E. Martinet, Arte e tradizione popolare nei legni della Valle d'Aosta, Suppl. alla rivista: Artigianato, 1982, n. 116

- Daudry, Artigiani, artisti e arte popolare in Valle d'Aosta, ed. Musumeci, Aosta 1972

- Bracherei (a cura di), Arte pastorale in Valle d'Aosta:

- catalogo generale della Mostra di arte popolare, ed. dell' 0. N. D., Roma 1937

- C. Jans L. Junod, Artigianato tipico valdostano, ed. Musumeci Editore, Aosta 1977

- C. Scarpone, La mano e il ricordo ; antichi mestieri delle valli alpine, Ed.Claudiana, Torino 1985

- AA.VV., Arte pastorale, artigianato tipico ed altro in Val d'Aosta, ed. Priuli & Verlucca, Ivrea 1979

- P. Jorio, La vita della montagna nei suoi oggetti quotidiani, ed. Priuli & Verlucca, Ivrea 1984

- A. V. Cerutti, Terra valdostana ; ed. La nuova Italia, Firenze 1960

- L.OIivier, Mobilier Savoyard et Dauphinois, ed. Ch. Massin, Paris

- J. Chatelain, Mobili tiedizionali delle Alpi occidentali, ed. Priuli & Verlucca, Ivrea 1998

- M. Vanni, L'insediamento e le dimore rurali nelle valli d'Ayas e di Gressoney, Estr. da: Rivista geografica italiana, 1952

- Nicole de Reyniès, Le mobilier domestique : vocabulaire typologique. Tome 1, Imprimerie nationale, Paris , 1987

- AA.VV, Le mobilier traditionnel des Alpes : Musée-chàteau d'Annecy, Catalogo della mostra tenuta ad Annecy nel 1990-1991

- AA.VV., Artigiani oggi - Artisans aujourd'hui, Ed. fuori commercio, Tipografia valdostana, Aosta 1999

- F. lrace(a cura di), Tradizione valdostana e design, catalogo della Mostra tenuta ad Aosta nel 2003, ed.Musumeci, 2003

- Karl Mang, Storia del mobile moderno, Laterza , 1998 - G.Wannenes, Mobili d'Italia, ed. Mondadori, 1988 - G.Wannenes, Mobili di Francia, ed. Mondadori, 1988

- G. Pieresca, Il legno e l'arte di costruire mobili e serramenti, Hoepli editore

- N. Marchi, Il mobile in legno, ed. La scuola

- A.R. Caniggia, Mobili da riposto, profilo di tipologia dell'arredo 2, ed.Alinea

- J. Panero, M. Zelnik, Spazi a misura d'uomo, ed. BE-MA

- Munari, Da cosa nasce cosa, Editori Laterza, Roma 2004

- E. Lucie Smith, A history of industriai design, Van Nostrand Reinhold, New York, 1983

- M.Manieri Elia, (a cura di), Le Arts and Craft oggi, ed.Laterza, Bari, 1985

- M.Manieri Elia, William Morris e l'ideologia dell'architettura moderna, ed.Laterza, Bari, 1975

- M. Franciscono, Walter Gropius e la creazione del Bauhaus, ed. Officina Edizioni, Roma, 1975

- T. Maldonado, (a cura di), Tecnica e cultura. Il dibattito tedesco fra Bismarke Weimar, ed. Feltrinelli, Milano 1979

- T. Mazzotti, E' vietato calpestare l'erba, Catalogo della mostra, ottobre 2002

- L. Petracchi, Arti applicate e design, Estr. da: Rivista "Impresa & Stato", N. 62, 2003

- AA.VV., Fatto ad arte. Arti decorative e artigianato, ed.Triennale di Milano

- M. Caldarelli, La Pietra, arti alleate dal progetto all'opera Intervista ad Ugo La Pietra, estr. da: "Corriere di Corno", 10 Novembre 2000

- G. Ciuffrida, Il pane e le rose, Estr. da : "II manifesto" Aprile 2001

- M. Vaula, Il ruolo dell'architettura nel paesaggio Alpino,

- Estr. dalla rivista:"lmage - Reves au coeurs des Alpes", N. 9

- I rustici arredi dell'Alpe, Estr. dalla rivista : "Images - Reves au coeurs des Alpes", N. 10

- Antichi mestieri, Estr. dalla rivista : "Images - Reves au coeurs des Alpes", N.8

SITOGRAFIA

- O. Paz, Uso e contemplazione, 1973, Estr. dal sito: http://artisans.ombra.net

- AA.W. Wiener Werkstaette 1903-1932, Estr. dal sito: http://artisans.ombra.net

- G. Fahr-Becken (a cura di), Mingei: il movimento per l'arte popolare, Estr. dal sito: http://artisans.ombra.net

- G. Marchiano, La mano e la mente, Convegno "Da Efesto al giovane imprenditore", Montepulciano, ottobre 2004, Estr. dal sito: http://artisans.ombra.net

- A.Branzi, Introduzione al design, ed. Baldini e Castaidi, 1999, in: "La crisi energetica e le avanguardie radicali", dal sito: http://www.raieducational.rai.it/lezionididesign

- Intervista a Gaetano Pesce dal sito: http://www.raieducational.rai.it/lezionididesign

- Intervista ad Adolfo Natalini, dal sito: http://www.raieducational.rai.it/lezionididesign

- L.Petracchi, Arti applicate e design, Estr. dal sito: http://www.mi.camcom.it

- S. Pininfarina, II design industriale tra arte, funzionalità' e mercato, Estr. dal sito: http://www.mi.camcom.it

- U.La Pietra (a cura di), Documento di programma, "Ad arte" Primo Osservatorio Nazionale sull'Artigianato Artistico, Estr. dal sito:http://www.fattoadarte.com

- Archivio Attivo Arte Contemporanea, Intervista ad Ugo La Pietra,Estr. dal sito: http://www.caldarelli.it

- L'ECHO, La regione riorganizza gli aiuti alle imprese, Articolo Estr. dal sito:http://www.ivat.org

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)