polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Verifica Geometrica di Pezzi ALM in Metallo: Analisi Sperimentale per la Definizione di una Procedura di Misura con Sensore a Luce Strutturata = Geometric Verification of ALM Metal Parts: Experimental Analysis for the Definition of a Measurement Procedure with a Structured Light Sensor

Carmelo Vazzana

Verifica Geometrica di Pezzi ALM in Metallo: Analisi Sperimentale per la Definizione di una Procedura di Misura con Sensore a Luce Strutturata = Geometric Verification of ALM Metal Parts: Experimental Analysis for the Definition of a Measurement Procedure with a Structured Light Sensor.

Rel. Andrea Mura. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (6MB) | Preview
Abstract:

L’Additive Layer Manufacturing (ALM) è ad oggi, nell’ambito dell’industria 4.0, la tecnologia più dirompente, in grado di stravolgere le tradizionali tecniche produttive.Tra le tecnologie di fabbricazione additiva, quella relativa ai metalli è tra le più promettenti, soprattutto per l’industria aerospaziale, in quanto consente la realizzazione di oggetti strutturalmente adeguati alle principali applicazioni del settore ma con la caratteristica di essere eccezionalmente leggeri.Per poter sfruttare al meglio le potenzialità dell’ALM occorre ancora affrontare e risolvere alcune problematiche specifiche della tecnologia produttiva; tra le quali il controllo della conformità delle specifiche e le tolleranze dei prodotti costruiti.L’obiettivo di questo lavoro di tesi è quello di ottimizzare i parametri che influiscono sul controllo geometrico di pezzi in ALM con metodologie di misura non a contatto come la luce strutturata.I parametri che possono influenzare la misura sono di varia origine e possono essere legati all’ambiente in cui viene realizzata la misura, alle caratteristiche dell’oggetto analizzato o a quelle dello strumento di misura stesso.Per individuare tali parametri e quantificare il loro effetto, si è pensato ad un approccio sperimentale basato sulla misura di pezzi reali e su appositi campioni da sviluppare ad hoc.Ciò che ci si aspetta di ottenere è un elenco di grandezze di influenza da tenere sotto controllo e diversi set di parametri di misura per ottenere risultati metrologici ottimali su pezzi in metallo realizzati con la tecnologia ALM.

Relators: Andrea Mura
Academic year: 2017/18
Publication type: Electronic
Number of Pages: 170
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-33 - MECHANICAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: Hexagon Metrology S.p.A.
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7921
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)