polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il quartiere Pablo a Parma: dallo studio del territorio al progetto di comunità

Comelli, Tania

Il quartiere Pablo a Parma: dallo studio del territorio al progetto di comunità.

Rel. ANGIOLETTA VOGHERA, ELISABETTA FORNI, ALICE POZZATI. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2018

Abstract:

Il progetto di tesi nasce, dopo un periodo di osservazione e qualche primo contatto sul territorio, con il desiderio di sperimentare una prospettiva che potesse restituire un quadro storico, territoriale, ambientale e sociale ricco di interazioni e capace di costituire la base per futuri progetti di rigenerazione dei luoghi e della comunità. L’analisi più accademica si è intrecciata con indagini percettive ed interviste ai residenti, aprendo a nuovi percorsi.

Nel quadro generale, l’identità dei luoghi ed il senso di appartenenza sono il fil rouge che lega ogni fase dello studio intrapreso e la chiave di interpretazione dei risultati ottenuti: attraverso la conoscenza e la necessaria comprensione delle trasformazioni che hanno portato il quartiere ad assumere le odierne caratteristiche, la sfida è quella di far emergere e valorizzare i legami di comunità, attivare quella rete che può generare le energie necessarie ad una reale metamorfosi degli spazi pubblici e dei rapporti sociali.

L’approccio proposto indaga il territorio a partire dalla ricostruzione d’archivio delle grandi modificazioni territoriali del quartiere in relazione al contesto urbano e, in pari tempo, coinvolge la comunità mediante una serie di interviste sul tema dei luoghi identitari raccogliendo fondamentali tasselli di memoria personale e collettiva. Successivamente l’analisi sociale attraverso i dati statistici si affianca ad una seconda serie di interviste che sondano i desideri ed i bisogni dei residenti, fa verificare l’esistenza di un quadro ricco ed interessante che lasci intravedere possibili ri-narrazioni del quartiere. Infine le strategie progettuali ed un embrionale progetto di comunità, concludono lo studio.

La conclusione di questo iter di analisi è che non c’è conclusione e che la chiave è in chi abita il quartiere: il senso di appartenenza e l’identità legata alla percezione condivisa di questo paesaggio trascendono anche il progetto di un’architettura della città senza cittadini; la società cambia trasformando lo spazio e quindi anche il tessuto urbano, mantenendo la sua stratificazione storica, deve necessariamente seguire questi mutamenti guidato da uno studio multidisciplinare permanente che possa dar forma ai bisogni di una rinnovata comunità sostenibile.

Trama di indagine in divenire

Per ulteriori informazioni contattare:

Tania Comelli – comelli.tania@gmail.com

Relatori: ANGIOLETTA VOGHERA, ELISABETTA FORNI, ALICE POZZATI
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7633
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)