polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il Panier di Marsiglia : il processo di trasformazione del quartiere : un ragionamento sulla conservazione dell'abitare

Mazzucato, Laura

Il Panier di Marsiglia : il processo di trasformazione del quartiere : un ragionamento sulla conservazione dell'abitare.

Rel. Silvia Gron, Roberto Albano. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2017

Abstract:

INTRODUZIONE

Il quartiere storico di Marsiglia denominato Panier, è l'esempio di un tipico villaggio mediterraneo, vicoli stretti e tortuosi si diramano lungo il dislivello su cui si sviluppa il primo insediamento di una grande metropoli. Stretto tra grandi progetti urbani di rinnovamento, finalizzati a raggiungere elevati livelli di qualità architettonica, il Panier è ancora in parte sopravvissuto a queste grandi trasformazioni.

L'obiettivo di questa tesi di laurea è quello di comprendere come un'antica realtà urbana, colma di storia e tradizione possa soddisfare le esigenze abitative attuali, conservando quindi non solo l'aspetto formale di un tessuto urbano fortemente consolidato, ma anche la sua "anima" più intima e caratteristica, ovvero l'abitabilità di un luogo, fornita dalle persone che la vivono quotidianamente.

Come può quindi questo piccolo patrimonio storico interagire e continuare ad avere un ruolo attivo all'interno di una metropoli moderna e in continua trasformazione?

Il percorso di laurea è sviluppato a seguito del workshop "Abiter le Panier " svolto presso il Politecnico di Torino con la collaborazione di un gruppo di studenti e professori dell'École Nationale Supérieure d'Architecture de Marseille (ENSA-Marseille). Il seminario si è occupato di analizzare il centro storico di Marsiglia con lo scopo di prefigurare un luogo per un abitare condiviso, attraverso lezioni, incontri e sopralluoghi con esperti di diverse discipline del posto.

A seguito di questa esperienza, ho deciso di approfondire la ricerca nel tentativo di comprendere e fornire una possibile soluzione a questo tema, applicabile anche ad altre realtà urbane presenti sul territorio del Mediterraneo.

La metodologia di ricerca per l'elaborazione della tesi si è strutturata a partire da un ulteriore soggiorno a Marsiglia, durante il quale ho avuto modo di effettuare una ricerca archivistica, numerosi sopralluoghi, rilievi all'esterno delle abitazioni, confrontarmi con esperti del posto, come architetti e rappresentanti delle associazioni dei residenti. Nondimeno hanno fornito un grande contributo gli abitanti stessi del quartiere che si sono sempre dimostrati molto disponibili al confronto, in quanto il quartiere è caratterizzato da una sorta di "resistenza" da parte della comunità locale che lo abita o che lo frequenta.

Da questi contributi, colloqui e ricerche archivistiche prende forma l'elaborato che si suddivide in 5 parti.

Il primo capitolo descrive il quadro generale delle trasformazioni urbane realizzate e i principali strumenti urbanistici utilizzati per rinnovare la Città, in particolare la porzione di territorio del centro, nella quale è inserito il quartiere oggetto di studio. Come detto precedentemente, il Panier è fortemente influenzato dall'operazione d'interesse nazionale Euroméditerranée, che ha migliorato l'immagine della Città tralasciando però in alcuni casi, il complesso e articolato tessuto sociale e residenziale di alcune realtà urbana già fortemente consolidate. Gli slogan ed i titoli di questi progetti propongono chiaramente un messaggio di valorizzazione della cultura mediterranea, ma come interagiscono con la vera cultura mediterranea che è radicata ancora in parte nell'antico villaggio di pescatori? A questa domanda non si tenta di fornire una risposta ma le informazioni necessarie, utili a comprendere i risultati di questa complessa rigenerazione urbana.

Il secondo capitolo fornisce gli strumenti di base per la comprensione del quartiere, attraverso un inquadramento territoriale e l'analisi di elementi che sono stati ritenuti maggiormente utili al raggiungimento degli obiettivi. L'attenzione viene dunque posta sui fattori che determinano l'isolamento o meno del quartiere rispetto al suo contesto e su aspetti legati alla definizione della modalità di abitare.

La terza parte descrive il lungo e articolato processo di trasformazioni al quale il Panier è stato sottoposto a partire dagli anni '70, momento in cui Marsiglia, come altre città francesi, avvia un programma di rinnovamento delle aree storiche ormai sature e non più adatte a un abitare salubre. Numerosi interventi e demolizioni vengono quindi effettuati sul quartiere attraverso diverse operazioni urbanistiche che sono di seguito analizzate. I lavori procedono molto lentamente a causa di diverse problematiche burocratiche e amministrative riguardanti il sito stesso, si realizzano così lentamente che ancora oggi il quartiere è sottoposto a progetti di rinnovamento. L'analisi delle trasformazioni messe in atto è utile alla comprensione dei cambiamenti avvenuti all'interno del quartiere, sia del costruito che degli aspetti sociali legati all'abitare.

A seguito di questo percorso di rigenerazione urbana si è infatti verificato parzialmente, il tipico processo di gentrification che, da un lato, ha migliorato le condizioni di abitabilità, e dall'altro, ha incentivato lo spopolamento: in tal modo si è acuita una dinamica di trasformazione volta ad ottenere una sorta di "vetrina" di passaggio per i visitatori e i turisti; il processo ha purtroppo tralasciato interventi utili a stimolare i residenti a rimanere.

La quarta parte prende in esame, nello specifico, l'abitazione che caratterizza il luogo, la parcella abitativa. Questa fase della ricerca è stata la più complessa in quanto non è stato possibile accedere alle abitazioni private ma, attraverso sopralluoghi esterni, mappature e una ricerca archivistica, è stato comunque possibile raccogliere un campione abbastanza vasto di materiale sugli edifici. Vengono dunque inseriti all'interno dell'elaborato alcuni di questi esempi, che sono stati selezionati in modo tale da mettere in evidenza le caratteristiche principali delle abitazioni e soprattutto le tipologie d'interventi realizzati durante i processi di trasformazione, per fornire gli standard minimi di abitabilità.

Infine, sulla base dello studio delle modalità e delle dinamiche che si sono attivate a seguito delle trasformazioni, l'ultima parte del lavoro propone un possibile scenario, una soluzione all'abbandono delle parcelle abitative e al conseguente spopolamento del quartiere.

Si propone dunque l'inserimento di un "percorso" per i residenti, all'interno del quale vengono introdotte quelle funzioni mancanti utili a favorire l'aggregazione. Il percorso si focalizza sulla realizzazione di spazi più o meno condivisi in modo tale da rafforzare il senso di appartenenza e l'appropriazione da parte dei residenti di spazi al momento inutilizzati. Tale tendenza è già presente nel quartiere, il tentativo è quindi quello d'incentivarla, limitando le problematiche evidenziate precedentemente, generate da un processo di rinnovamento volto principalmente a migliorare l'immagine e a favorire il turismo. Questa strategia conduce dunque ad una conservazione intesa non solo nei confronti del "contenitore", ovvero della tipologia abitativa, ma anche nei confronti del "contenuto", i residenti e la modalità di vivere il quartiere che da sempre lo caratterizza.

Relatori: Silvia Gron, Roberto Albano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AP Rilievo architettonico
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/6080
Capitoli:

Capitolo 1: IL CONTESTO E LE TRASFORMAZIONI IN CORSO

1.1 Marsiglia e il rapporto con il mare

1.2 Le trasformazioni urbane e gli strumenti urbanistici

1.2.1 Marsiglia capitale europea della cultura

1.2.2 Plan Local d'Urbanisme (PLU)

1.2.3 Zone d'Aménagement Concerté (ZAC)

1.2.4 Zones de Protection du Patrimoine Architectural Urbain et Paysager (ZPPAUP)

1.2.5Euromediterranée I

1.3 Gli effetti dell'operazione Euroméditerranée sul Panier

1.3.1 Analisi puntuale sugli interventi che hanno contribuito aH'isolamento del quartiere: le barriere e punti d'interazione

1.3.2 La Villa Meditérranée VS village méditerranée

Capitolo 2: IL PANIER OGGI

2.1 La situazione attuale

2.1.1 II confine

2.1.2 L'andamento topografico

2.1.3 La trama viaria

2.1.4 I poli attrattivi

2.1.5 Le "porte di accesso" e barriere

2.1.6 II rapporto tra pieno vuoto e il confine tra spazio pubblico e privato

Capitolo 3: IL PROCESSO DI RISTRUTTURAZIONE E L' EVOLUZIONE GLOBALE DEL PANIER

3.1 Situazione sociale ed economica

3.2 II processo di ristrutturazione

3.3 I primi tentativi di rinnovamento

3.3.1 ZAD, Zone d'Aménagement Differée 1972

3.3.2 OGRI, Opération Groupée de Restauration Immobilière 1972-1977

3.3.3RHI Résorption d'Habitat Insalubre

3.4 Le nuove forme d'intervento: gli OPAH, Opération Programmée d'Amélioration de l'Habitat

3.4.1 OPAH I 1979-1981

3.4.2 OPAH II 1982-1987

3.4.3 OPAH III 1987-1990

3.5 I piani d'intervento più recenti 1993-2021

3.5.1 PRI, Périmetre de Restauration Immobilière 1993-2001

3.5.2 Projet Grand Centre Ville

Capitolo 4: LE TRASFORMAZIONI DELLA PARCELLA ABITATIVA

4.1 Adeguamento sanitario

4.2 Ridistribuzione interna

4.3 Accorpamento

4.4 Riflessione sugli interventi

Capitolo 5: UN PERCORSO PER RIATTIVARE AREE INUTILIZZATE A FAVORE DEI RESIDENTI

5.1 I risultati della riqualificazione

5.1.1 Edifici nuovi e insalubri

5.1.2 La suddivisione nel residenziale dello spazio comune e privato

5.2 Una prospettiva sul futuro del quartiere

5.2.1 II potenziamento di alcune tipologie di flussi: un percorso per i residenti

5.2.2 II potenziamento dei servizi per i residenti: l'inserimento dei servizi e delle attività commerciali lungo il nuovo asse

5.2.3 II recupero degli edifici abbandonati: l'aumento della percentuale di spazio comune rispetto al privato

5.2.4 Un possibile scenario complessivo del quartiere

5.2.5 I tre casi studio

5.2.6 Scelte compositive e tecnologiche

Conclusioni

Indice delle figure

Bibliografia

Bibliografia:

Bertoncello B., Dubois J., Marseille Euroméditerranée, accélérateur de métropole, Marsiglia, ed. Parenthèses, 2010

Bonillo J.L. (dir), Borruey R., Espinas J.D., Picon A., Marseille, ville et port, Marsiglia, ed. Parenthèses, 1992

Bourion M., Marseille du Lacydon au fobourg Sainte Catherine (V s. av J.-C.-XVIII s.), Parigi, Maison de sciences de l'Homme, 2001

Bouyala d'Arnaud Av Evocation du vieux Marseille, Parigi, les édition de minuit, 1961

Camasso M., Porte urbane nelle aree della contemporaneità: il ruolo dell'architettura nella definizione di un'immagine sospesa tra locale e globale, Roma, Aracne, 2010

Direche Slimani K., Le Houreou F., Les comoriens de Marseille: D'une memoire à l'autre, Parigi, Autrement, 2002

Dray- Bensousan Rv Les Juif à Marseille 1939 1944, Marsiglia, éditions les Belles Lettres, 2004

Ecole polytechnique fédérale, Département d'Architecture, Atelier di Luigi Sgnozzi, Ville et port : un projet pour Marseille, Lausanne, Ecole polytechnique fédérale, 1996

Ferraioli P., Progettazione urbanistica e territoriale attraverso /' analisi della soglia; a cura di Francesco Forte ; CEEP, Seminario di Urbanistica, Milano, Angeli, 1980

Institut français d'architecture, Atelier du patrimoine de la ville de Marseille, Marseille: la passion des contrastes, réalisé sous la dir. de Culot M. et Drocourt D., Liege, Mardaga, 1991

Izzo J.-Cv Casino totale, Palermo, edizione e/o, 1999

Lapierre E., Joy Sorman, L'inhabitable, Parigi, Editions Alternatives, 2010.

Mourlane S., Reguard C., Les batailles de Marseille- immigration, violences et conflit XIX-XXsiècle, Presses Universitaires de Provence, Aix-Marseille Université, 2013

Paba G., La città e il limite : i confini della città, Firenze, GEF, copyr. 1990

Roncayolo M., L'imaginaire de Marseille : port, ville, pôle; présentation par Éric Verdeil ; préfaces par Jacques Pfister et Paul Fabre, Le chambre de commerce et de l'industrie de Marseille, ENS éditions, Marsiglia, 1990

Roncayolo M., Marseille, les territoires du temps, Parigi, Édition locales des France, 1996

Roustan F., Brunner C., Agence d'urbanisme de l'agglomération marseillaise, Densité & formes urbaines dans la métropole marseillaise, Imbernon: Agence d'urbanisme de l'agglomération marseillaise, 2005

Zanini P., Significati del confine - I limiti naturali, storici, mentali , Milano, Edizioni scolastiche Mondadori, 1997

Panier

Allégrini P., Marseille et ses vieux quartiers : Saint-Jean - Le Panier, "les Rues chaudes" ; Souvenirs recueillis et rédigés par Louis Roubaud, Ed. Club Cartophile marseillas, 1994

Atelier du patrimoine, Le bâti ancien a Marseille, Parigi, EDF, 1981 Bonillo, J.-L. La Reconstruction à Marseille, Marsiglia, Imberon, 2008

Bouyala d'Arnaud A., Evocation du vieux Marseille, Parigi, les Edition de Minuit, 1990

Brino G., Brino D., Marseille et ses quartier couleurs et tradition en architetture, Marsiglia, Édisud, 2001

Brisse C., Le Quartier du Panier Marseille, Marsiglia, INAMA, 1981

Centre historique de Marseille, Prescriptions sur l'aménagement des devantures commerciales : rue de la République, Marsiglia, 1991

Drocourt D., La Vielle Charité, Aix-en-Provence, Ed. Ouest-France, 2014

Drocourt D., La Réhabilitation du quartier du Panier depuis 1970, www.aimf.asso.fr/upload/uploads/media/mediatheque/PDF/Evenements/2007/Hue _Patrimoine/ Atelier_3/drocourt_pdf_20091028_15

Drocourt D., Urbain P., Atelier du patrimoine de la Ville de Marseille, Architectures historiques à Marseille : éléments de l'habitat ancien, Aix- en- Provence, EDISUD, 1987

Durousseau T., Architectures à Marseille:1990-2013, Marsiglia, MAV PACA, 2013

Eiglier-Hayot A., Les vieux Marseille-S.Laurent-Le Moulins-Les Carmes, Musée d' histoire de Marseille, 1983

Fournier P., Mazzella S., Marseille entre ville et ports, les destins de la Rue de la République, Parigi, La Découverte, 2004

Ménard F., Attention à la fermeture des portes, Marsiglia, Editions commune, 2010

Ville de Marseille, Rapport d'évalutation des Périmètres de Restauration Immobilières à Marseille, Marsiglia 2010

Ville de Marseille, ZPPAUP, "Zone de Protection du Patrimoine Architectural, Urbain et Paysager du Panier", Dossier de projet de Z.P.P.A.U.P., livre 1-2, Rapport de présentation, Janvier 1997

Dossier consultati all'Archivio Municipale di Marsiglia (AMM)

ARIM Provence Cote d'Azur, Dossier Opérationnel, Gennaio 1973, AMM, 483W481.

ARIM Provence Cote d'Azur, Etude de Realisation, Opération Programmée d' Amélioration de I1 Habitat, Febbraio 1983, AMM, 1236W103

ARIM Provence-Alpes-Cote d'Azur, Restauration immobilière groupée, Quartier du Panier lere tranche, Marseille 1972, AMM, 483W481

ARIM Provence-Alpes-Cote d'Azur, le Panier, ilôts: 60, 61, 62, Marseille, giugno 1981, AMM, 1236W125

Chambre Regionale des Comptes de Provence Alpes Cote d'Azur CRCPACA (2013), concerne ses relations avec la Société d'Economie Mixte Marseille Aménagement

Etablissement national d'enseignement supérieur d'architecture et urbanisme, responsable : Annie Claire Panzani, Intégration et réhabilitation dans le quartiers du Panier a Marseille en partenariat avec les adolescentes, 1992, AMM 1382W135

Letteissier E., Romano G., Service Aménagement AGAM, Direction de l'Habitat AGAM, Le Programme de Référence du Panier, Ville de Marseille, ottobre 1993

Marseille Habitat, Marseille quartier du Panier, revitalisation des pieds immeuble, aprile 1998, AMM, 1382W141

Office Public d'Aménagement et de construction des Bouches du Rhône, Restauration Immobilière, Quartier du Panier, Marseille 1978, AMM, 872W3

PACT ARIM, Rehabilitation du quartier du Panier, Ville de Marseille, 1998, AMM, 1382W134

Société H.L.M, Etude de réalisation, RHI des Pistoles, Marseille 1984, AMM, 1236W125

Thierry Durousseau, Atelier du Patrimoine, Jardin des trinitaires, note de réflexion sur les ilôts : 23 - 62, Marseille 1984 AMM, 1236W129

Ville de Marseille, Direction de l'Habitat, La Réhabilitation du Panier, Histoire et procédure, Marseille 1990, AMM, 1382W134

Ville de Marseille, Direction des services techniques, Remodelation du quartier Panier, 1955, AMM 439W56

Articoli

AA.VV, Le Panier, in " groupe de Marseille, bulletin trimestriel", n.6, aprile 1984, AMM, BR4109

AA.VV, Panier : la fin d'une époque, in " le Méridional", n 5, 1988, AMM,

1382W134

AA.VV, Quartiers de Marseille Le Panier, in " Marseille la revue culturelle de la ville" n. 181,1994

AA.VV, Restauration immobilière dans le quartier du Panier, in " Marseille informations", n.51, febbraio 1994

Attard F., Un village dans la ville, le Panier des Corses, in " Marseille la revue culturelle de la ville", n. 159, maggio 1991, pag 68

Baratier E., Les Counvents trinitaires de Marseille, in " Marseille revue municipal ", n. 54, marzo 1964

Busquet R. et Insard E., Album de monuments de Marseille, in " Marseille revue municipal ", n. 14

Dubois H., Le Percement de la Rue Imperiale (rue République), in 13 "équipements", n.9, Ottobre 78, pag 46, AMM BR3402

Gilles B., l'ex-taudis et le palace, in " La Marseillaise", agosto 2010

Léonard L., Façade du centre ville : 8600 immeubes toilettés en 15 ans, in " Marseille", AMM, 1263 W 131

Témine E., La mosaique marseillaise, in " Marseille la revue culturelle de la ville, n. 159, maggio 1991, pag 6

Tesi Consultate

Andry A., Diversifier le Panier, de la Réhabilitation à l'appropriation de l'espace pubblic, rei. J.M Huygen, ENSA Marseille, 2015

Bénazet C., le PRI, une réhabilitation stratégique pour Marseille ? Etude de cas au Panier, Université d'Aix, 1998, AMM, 1382W144

Bertucci P. , Espaces publics et espaces de jeux au Panier : réflexion sur l'aménagement des espces publics dans le cadre de la réhabilitation ; [sous la direction de] Daniel Pinson, ...Éditeur : [S. I.] : [s. n.], 2002, Aix - Schuman - Droit et économie

Blum P.-L., Périmètre de restauration immobilière PRI du Panier-Marseille, Ed: Aix- en-Provence : Université Aix-Marseille, Droit et métiers de l'urbanisme et de l'immobilier, Aix-Marseille, 2005

Escobar M.D., La gentrification du centre ville de Marseille, idées reçues et zones d'ombre dans l'étude des recompositions sociale des quartiers centraux

phocéens, mémoire de master parcours recherche, IUAR, 2012, dir. P.Méjean

Memorandum, Périmetre de Restauration immobilière du Panier-VilleCharité de Marseille: qualques dysfonctionements et questions, 14/06/2010, AMM, 1382W144

Napione A.P., Connettere trasformare filtrare, il progetto del super ilôt come strumento di (ri)appropriazione dello spazio pubblico del quartiere Panier di Marsiglia, rei. Silvia Gron, Luca Staricco, J.M Huygen, Torino 2015

Terzoglou M.-D. Support, Le quartier du Panier à Marseille : une réhabilitation inachevée, Aix - Schuman - Droit et économie, 1996

Sitografia

http://www.agam.org/

http://www.agam.org/fr/etudes/cohesion-sociale/observatoiredesquartiers.html

http://www.communes.com/provence-alpes-cote-d-azur/bouches-du-rhone/marseille-2e-

arrondissement_13002/statistiques.html

http://carto.marseille-provence.fr/

http://www.marseille-renovation-urbaine.fr/

http://archivesplans.marseille.fr/

http://www.euromediterranee.fr

http://www.tourisme-marseille.com

http://www.nlprovencal-groupesni.fr/

http://www.tabascovideo.com/

http://www.soleam.net/pole-folies-bergeres#

http://www.soleam.net/le-pole-abadie

https://www.insee.fr/

https://www.insee.fr/fr/statistiques/2011101?geo=COM-13202

https://www.centrevillepourtous.asso.fr/

https://www.ccomptes.fr/Publications/Publications/Societe-d-economie-mixte-Marseille-

Amenagement-Marseille-Bouches-du-Rhone-Rapport-d-observations-definitives https://www.leolagrange-mptpanier.org/

https://www.legifrance.gouv.fr/

http://dossiersinventaire.regionpaca.fr/

http://www.mairie-marseille2-3.com/

http://logement-urbanisme.marseille.fr/

http://www.ma-lereseau.org/paca/

Filmografia

Burlaud N., La Fête est finie, novembre 2015

Taliercio P., Les Indesidérable (de la rue dela République), film, maggio 2008, https://archive.org/details/Leslndesirables

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)