polito.it
Politecnico di Torino (logo)

L'arte pubblica come strumento di riqualificazione delle periferie di Torino?

Dellarossa, Gianmaria

L'arte pubblica come strumento di riqualificazione delle periferie di Torino?

Rel. Luca Davico. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2016

Abstract:

Nel XVIII secolo Charles de Brosses definiva così Torino: “Torino mi sembra la città più graziosa d’Italia e, per quel che credo, d’Europa per l’allineamento delle strade, la regolarità delle costruzioni e la bellezza delle piazze”. La scelta del capoluogo piemontese ad opera dello storico francese non fu casuale, infatti a distanza di più di due secoli da allora la città costituisce - da ormai parecchio tempo - uno degli scenari più interessanti e competitivi a livello nazionale e internazionale, non solo per l’arte pubblica contemporanea, ma anche per l’arte in generale.

Con l’intento di approfondire il tema dell’arte nei luoghi pubblici, si è presentata l’opportunità di effettuare una ricerca, legata ai numerosi interventi di riqualificazione attuati sul territorio torinese, partendo da una tesi di laurea realizzata nel 2015, nella quale sono state censite tutte le opere d’arte pubblica della città. Si è così deciso di indagare l’aspetto legato alle opinioni dei cittadini che osservano e percepiscono le opere nel proprio quotidiano. Per la realizzazione di questa tesi si è partiti dallo studio della città- dalla sua for¬mazione alla sua crisi-per arrivare alle successive attuali riqualificazioni. Uno dei cardini della riqualificazione di alcune aree urbane e lo sviluppo e realizzazione di numerose opere d’arte pubblica.

Nel percorso di tesi sono state effettuate indagini ed interviste, sia a testimoni qualificati, sia a cittadini comuni: indagini che hanno offerto la possibilità di analizzare ed elaborare, da un lato, quali fossero gli intenti di chi gestisce ed organizza i vari progetti legati alla riqualificazione tramite l’arte pubblica, dall’altro, i risultati effettivamente ottenuti, per mezzo delle opinioni espresse dai cittadini che fruiscono di tali opere nel quotidiano. Più in particolare l’approfondimento dei temi legati alla realizzazione delle opere d’arte pubblica operato con i testimoni qualificati, ha consentito di sviluppare e completare i dati specifici forniti dalla documentazione bibliografica, rivelando così, la piena complessità del tema.

A ciò si aggiunga che, per affrontare in modo responsabile, i diversi argomenti legati alla ricerca, si è resa molto utile la conoscenza effettiva - frutto di pregresse esperienze sul campo - ottenuta dalla frequentazione di luoghi ove l’arte viene, abitualmente concepita, realizzata, giudicata e anche criticata, come studi, laboratori d’artisti, gallerie, musei e luoghi pubblici nazionali ed internazionali in cui l’arte pubblica viene apprezzata e giudicata. La scelta di analizzare quali fossero le opinioni e le reazioni dei “cittadini comuni”, di fronte alle opere di arte pubblica, che di solito vengono prese in considerazione solo da chi è interessato a questo segmento di cultura e frequenta luoghi ad essa dedicati, deriva da una particolare attenzione per il contesto urbano, che molte volte viene imposto ai cittadini, senza che essi siano resi partecipi delle trasformazioni che il luogo in cui vivono subisce, così rischiando di alimentarne diffusi sentimenti di succube estraneità.

I risultati ottenuti con l’indagine delineano come i cittadini interpretano questo tipo di interventi, mettendo in chiaro quali opere e tendenze d’arte pubblica siano apprezzate e quali no.

Relators: Luca Davico
Publication type: Printed
Subjects: A Architettura > AO Design
AR Art > ARB Visiv arts
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/5927
Chapters:

1. Inquadramento della Città di Torino

1.1 Sviluppo storico della città

1.1.1 Torino tra XVIII e XIX secolo

1.1.2 La città che ha unito l'Italia

1.1.3 Città industriale, sviluppo automobilistico, il Liberty

1.1.4 Le due guerre del XX secolo, un'occasione di sviluppo

1.2 Sviluppo urbanistico della Città di Torino

1.2.1 Dal XIX secolo alle periferie industriali

1.2.2 Piano 1995, trasformazioni urbane

1.3 Sviluppo dell'arte pubblica a Torino, sculture/pitture murali/ installazioni

1.3.1 Definizione tipologie di interventi d'arte pubblica

1.3.2 Sculture - Monumenti

1.3.3 Pitture murali

1.3.4 Installazioni

2. Interventi d'arte pubblica nella riqualificazione di Torino

2.1 Gli spazi pubblici e l'Arte

2.2 Arte e sviluppo urbano, progetti e associazioni per la riqualificazione tramite l'arte pubblica

3. Cinque quartieri in riqualificazione, attraverso l'arte pubblica

3.1 Barriera di Milano

3.2 Campidoglio

3.3 Parco Dora e Borgata Tesso

3.4 San Salvario

3.5 Porta Palazzo

3.6 Selezione quartieri per indagine

4. Introduzione percorso indagine

4.1 Descrizione percorso d'indagine

4.1.1 Passaggi dell'indagine

4.2 Interviste ai testimoni qualificati

4.3 Le interviste volanti, cosa sono?

4.3.1 Orari delle interviste volanti

4.3.2 Luoghi delle interviste volanti

4.3.3 Presentazione questionario

4.3.4 Accorgimenti rilevati durante le interviste volanti

5. Elaborazione dati delle interviste ei testimoni non qualificati

5.1 Informazioni di base

5.2 Domanda 6, frequentazione musei e mostre

5.3 Domanda 1, consapevolezza presenza opere d'arte pubblica

5.4 Domanda 2, miglioramento conseguente interventi artistici

5.5 Domanda 3, miglioramento puntuale consecutivo interventi artistici

5.6 Domanda 4, opere di quartiere: Cosa le piace di più?

Cosa le piace di meno?

5.6.1 Campidoglio

5.6.2 Barriera di Milano

5.7 Domanda 5, sculture e monumenti: Cosa le piace di più?

Cosa le piace di meno?

6 Conclusioni

Bibliografia

Images note:

AA.VV. (2016), “Diciassettesimo rapporto annuale su Torino”, Capitolo 1, Edizioni Angelo Guerini e Associati, Milano.

AA.VV. (2005), “Periferie, 1997/2005”, Cittaà di Torino, Torino.

AA.VV. (2001), “Storia di Torino VII”, Einaudi, Torino.

AA.VV. (2014), “B.Art, Bando Internazionale di arte pubblica in Barriera di Milano”, Città di Torino, Torino.

Ajani G., Donati A. (2011), “I diritti dell’arte contemporanea”, Umberto Allemandi & C., Torino.

Bourdieu P. (2002), “La distinzione. Critica sociale del gusto”, il Mulino, Bologna.

Castagnioli P.G., Gianelli I., Merz B. (a cura di, 2005), “Mario Merz”, Fondazione Merz, Torino.

Celant G. (a cura di, 1984), “coerenza in coerenza, dall’arte povera al 1984”, Mondadori, Milano.

Ciaffi D., Mela A. (2006), “La partecipazione. Dimensioni, spazi e strumenti”, Carocci, Roma.

Ciaffi D., Mela A. (2011), “Urbanistica partecipata. Modelli ed esperienze”, Carocci, Roma.

Colli G. (2002), “Storia di Torino”, Il Punto, Torino.

Comoli Mandracci V. (1983), “La capitale per uno stato: Torino, studi di storia urbanistica”, Celid, Torino.

Corsico F„ Peano A. (1991), “Torino: metropoli in transizione”, Celid, Torino.

Crivello S., Salone C. (2013), “Arte contemporanea e sviluppo urbano: esperienze torinesi”, Franco Angeli, Milano.

Damaz P.F. (1963), “Art in Latin American Architecture”, Reinhold Publishing Corporation, New York.

Dautriat H. (1974), “Il questionario, guida per la preparazione e l’impiego dei questionari nelle ricerche sociali, di psicologia sociale e di mercato”, Franco Angeli Editore, Milano.

Davico L., Mela A. (2002), “Le società urbane”, Carocci, Roma.

Davico P., Devoti C., Lupo G.M., Viglino M. (2014), “La storia della città per capire il rilievo urbano per conoscere borghi e borgate di Torino”, Politecnico di Torino, Torino.

De Fusco R. (2010), “Il gusto. Come convenzione storica in arte, architettura e design”, Alinea, Firenze.

De Micheli M. Siqueiros D.A (1976), “Siqueiros: David Alfaro Siqueiros e il muralismo messicano: mostra antologica promossa dalla Regione Toscana e dal Museo d’arte moderna di Città del Messico”, Guaraldi, Firenze.

Giusti M.A. (2007), “Osservatorio dell’Architettura Moderna in Piemonte”, Idea Books, Viareggio.

Guercio S., Robiglio M., Toussaint I. (2012), “Periferie partecipate. Cinque casi di riqualificazione urbana a Torino”, in AA.VV., Avventure Urbane. Progettare la città con gli abitanti, Elèuthera, Milano.

Gutermann C. F., Imarisio M.G., Surace D. (2008), “Itinerari liberty in provincia di Torino”, Provincia di Torino, Torino.

Lagomarsino L., Gazzola A. (1997), “La riqualificazione delle periferie urbane: confronto tra le esperienze francesi e italiane”, Erga, Genova.

Levi M. (2003), “Catalogo dei pittori in piemonte dal XIV al XX secolo”, Giulio Bollai! editore, Torino.

Oliveira N., Oxley N., Petry M. (1997), “L’installation: l’art en situation”, Thames and Hudson, Parigi.

Perelli L., prefazione di Fagone V. (2006), “Public art: arte, interrelazione e progetto urbano”, Angeli, Milano.

Rossotti R. (2004), “Torino i monumenti raccontano”, Edizioni servizi editoriali, Recco.

Spaziante A., “Tredici anni di attuazione del PRG di Torino racconti e commenti da protagonista ed osservatori, da Torino, tredici anno di attuazione del PRG”, Atti e rassegna tecnica della società degli ingegneri e degli architetti in Torino, anno 141, marzo - aprile 2008, pp. 17-35.

Swales P., Jones S. (a cura di, 1992), “Art in Public: What, Why and How?”, AN Publications, Sunderland.

Tisi M. (2007) “Il luogo e le opere, arte e architettura: nuovo dialogo per nuovi paesaggi”, Celid, Torino.

Cosso E., Giaconi R. (2012), “Progettare l'arte in città. La riqualificazione delle periferie attraverso l’arte. Caso studio: Torino, il quartiere della Falcherà”

Ellena M. (2013), “La progettazione partecipata negli interventi di recupero urbano. Bilancio sociale nel comune di Torino”

Frattini A., Laterza C. (2015), “Torino: vivere le nuove vette”

Mannoni C. (2013), “Il verde urbano. La percezione delle utenze in tre parchi torinesi”

Micheletto A. (2013), “Cantieri d’arte pubblica: costruzione di contesti d’interazione sociale e modalità di riappropriazione territoriale”

Moio G. A. (2014), “La valutazione economica e culturale dell’arte pubblica contemporanea: un’analisi di tre casi torinesi”

Rolando G. (2012), “Architettura parassita, i muri cechi di Torino si popolano di nuovi spazzi da vivere”

Scira R. (2015), “Harte pubblica a Torino, primo censimento”

comitatoparcodora.wordpress.com

data.un.org

www.architetti.san.beniculturali.it

www.archiviofoto.unita.it

www.arteallecorti.it

www.arteinbarriera.com

www.arteurbana.it

www.artonweb.it

www.artribune.com

www.ateliersulmare.com/it/

www.artwort.com

www.comune.torino.it/infogio/murarte/archivio.htm

www.comune.torino.it/comitatoparcodora

www.comune.torino.it/papum/

www.comune.torino.it/portapalazzo

www.comune.torino.it/urbanbarriera

www.contemporarytorinopiemonte.it

www.contradatorino.org

www.cultor.org

www.ediliziaterritorio.ilsole24ore.com

www.eyecontemporaryartghana.org

www.genusbononiae.it

www.histrecmed.fr

www.ilcerchioelegocce.com

www.informagiovani-italia.com

www.inkmap.it

www.istoreto.it

www.lostateminor.com

www.macam.org/index.php

www.millo.biz

www.museoarteurbana.it

www.monkeysevolution.org

www.montidalegare.blogspot.it

www.museoindustrialelegnense.it

www.museotorino.it

www.officinebrand.it

www.picturin-festival.com

www.quotidianopiemontese.it

www.rapporto-rota.it

www.regione.piemonte.it www.repubblica.it

www.rinnovabili.it

www.scopriportapalazzo.com

www.sansalvario.org

www.slideplayer.it

www.streetart.prixitalia.rai.it

www.torinocittadelcinema.it

www.torinosmartcity.it

www.treccani.it

www.undo.net

www.unirc.it

www.villeetcinema.com

www.widewalls.ch

www.wordpress.com

www.wumingfoundation.com

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)