polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Ipotesi di rifunzionalizzazione dell'ex-caserma della Brocca a Torino

Romeo, Lucia

Ipotesi di rifunzionalizzazione dell'ex-caserma della Brocca a Torino.

Rel. Paolo Mellano, Cristina Cuneo. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2016

Abstract:

INTRODUZIONE

La caserma della Brocca si trova nella zona precollinare di Torino denominata Crimea, un quartiere residenziale di pregio ubicato sulla riva destra del Po.

La zona Crimea acquisisce questo toponimo dal primo dopoguerra: prima di allora quest'area, a sud del Monte dei Cappuccini, compresa tra il Po e l'attuale corso Giovanni Lanza, veniva conosciuta con il nome di Borgo del Rubatto che era caratterizzato da una forte presenza di strutture militari: la caserma della Brocca fu eretta tra gli anni 1863 e 1866, per fungere da sussidiaria alla caserma del Rubatto, che sorgeva dall'altro lato della strada. Inoltre, poco più a monte delle due caserme si trovava un'estesa area adibita a Poligono di Tiro. Sia quest'ultimo che la caserma del Rubatto ad oggi non esistono più, in quanto il primo fu dismesso nell'anno 1885, mentre la seconda fu demolita nel 1963 e al suo posto oggi si trova la scuola secondaria di primo grado Ippolito Nievo.

Dell'antico Borgo del Rubatto - trasformato nel corso degli anni - rimangono pochi edifici: la scuola materna Maria Laetizia Rubatto in corso Moncalieri 48, il fabbricato all'ingresso del nucleo di palazzine in via alla Villa Quiete, la palazzina degli uffici dell'ex fonderia Polla in corso Moncalieri 17 e la caserma della Brocca, che questa tesi si propone di recuperare per adibirla a biblioteca di quartiere.

Il fabbricato oggi si presenta costituito da due porzioni ben distinte: quella posta più a valle, della via omonima su cui si affaccia, che è ridotta oramai ad un rudere in avanzato stato di degrado, è la costruzione più antica, mentre quella a monte, adibita da alcuni decenni a supermercato, è stata realizzata successivamente come ampliamento della prima.

La scelta di recuperare questo edificio ad uso biblioteca di quartiere, benché in contrasto con le previsioni del PRGC, è scaturita sia dall'analisi del territorio circostante che dalla sua tipologia e consistenza.

Tale decisione si è inoltre consolidata osservando che, nella distribuzione delle biblioteche di quartiere sul territorio cittadino, vi è una carenza di sedi localizzate nella zona est.

Il progetto di riuso elaborato si è adattato alla forma ed alle dimensioni del manufatto, analizzandone le criticità e valutandone gli interventi necessari per adeguarlo agli attuali standard di fruibilità, sicurezza e benessere.

La fase progettuale vera e propria è stata eseguita dopo un'analisi delle più recenti realizzazioni di biblioteche civiche di piccole-medie dimensioni compiute in Italia ed all'estero (gli Idea Store di Londra) che, grazie alla qualità dei servizi erogati ed alle funzioni aggiuntive in esse inserite, hanno avuto un enorme successo di pubblico.

L'approccio al progetto, pertanto - pur riconoscendone la struttura organizzativa complessa ed articolata - è stato effettuato cercando di evitare la mera ristrutturazione di un edificio ormai in parte in rovina, ma proponendosi di realizzarvi una biblioteca di quartiere moderna, un luogo d'incontro per tutti gli abitanti della zona - in particolare per i giovani - in cui non trovare solo libri, film, musica, internet ma anche corsi di formazione, attività per il tempo libero, esposizioni, gruppi di lettura ed eventi di vario genere.

Relatori: Paolo Mellano, Cristina Cuneo
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4827
Capitoli:

1.INQUADRAMENTO STORICO

1.1.II Borgo del Rubatto

1.2.La caserma della Brocca e del Rubatto

2.IL FABBRICATO OGGI: CONTESTO E CONSISTENZA

2.1.La Circoscrizione 8, San Salvario - Borgo Po - Cavoretto

2.2.II Borgo Crimea

2.3.La consistenza del fabbricato

3.INQUADRAMENTO URBANISTICO E TEMA DEL RIUSO

3.1.Previsioni del PRGC di Torino sul lotto

3.2.Perché recuperare e cosa fare con l'ex caserma della Brocca?

3.3.II riuso della caserma della Brocca: fruibilità, sicurezza e benessere

4.INQUADRAMENTO TIPOLOGICO

4.1.Linee guida per una nuova biblioteca di quartiere

4.2.Gli Idea Store di Londra: un'idea nuova per le biblioteche

4.3.La situazione in Italia: nuove esperienze in Provincia

4.3.1.La MedaTeca - Meda (MI)

4.3.2.Biblioteca Vittorio Sereni - Melzo (MI)

4.3.3.Biblioteca MOviMEnte - Chivasso (TO)

4.3.4.Biblioteca Pertini - Cinisello Balsamo (MI)

4.3.5.Biblioteca San Giovanni - Pesaro

4.3.6.Biblioteca San Giorgio - Pistoia

5.BIBLIOTECHE CIVICHE ATORINO

5.1.Inquadramento storico

5.2.La Biblioteca Civica Centrale oggi

5.3.Le biblioteche decentrate oggi

5.4.Le biblioteche della Circoscrizione 8, San Salvario - Borgo Po - Cavoretto

6.PROGETTO

6.1.L'edificio e la nuova funzione: linee progettuali

6.2.Aspetti progettuali e aree funzionali della biblioteca

6.3.Identità della nuova biblioteca

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

TAVOLE

Bibliografia:

TESTI

Luigi Cibrario, Storia di Torino - Volume II parte prima, A. Fontana, 1846

Giuseppe Francesco Baruffi, Passeggiate nei dintorni di Torino ai colti e gentili Torinesi memoria ed ossequio, VoL. 1, Stamperia Reale, Torino,1853

Goffredo Casal is, Dizionario geografico storico-statistico-commerciale degli stati di s.m. il re di Sardegna, 1854, vol.XXI

Camillo Boggio Lo sviluppo edilizio di Torino dalla Rivoluzione Francese alla metà del secolo XIX, S. Lattes & C. Librai-Editori,Torino, 1918

Pietro Abate, Alle porte di Torino, Daga, Torino, 1926

Costantino Pogl¡otti, l'antica Basilica Parrocchiale di S. Agnese in Torino e la Nuova Parrocchia di 5. Agnese del Borgo Crimea, Torino, Tipografia Enrico Schioppo, 1926

Vera Comoli Mandracci, Torino, collana "Le città nella storia d'Italia", Laterza, Roma-Bari, 1983

Politecnico di Torino, Dipartimento Casa-Città, Beni Culturali Ambientali nel Comune di Torino, 2 VoL., Torino, 1984

Luciano Re, La costruzione del ponte napoleonico sul Po a Torino in Villes et Territoire pendant la période napoléonienne, Scuola Tipografica S. Pio X, Roma, 1987

Vera Comoli Mandracci, Pianificazione urbanistica e costruzione della città in periodo napoleonico a Torino in Villes et Territoire pendant le période napoléonienne, Scuola Tipografica S. Pio X, Roma, 1987

Vera Comoli Mandracci, Opere militari e urbanistica in Piemonte tra Sei e Ottocento, in "Bollettino per la Società per gli Studi Storici, Archeologici ed Artistici della provincia di Cuneo", n. 97, 1987

Paola Vidulli, Progettare la biblioteca, Editrice Bibliografica, Milano, 1988

Rinaldo Comba e Rosanna Roccia, Torino fra Medioevo e Rinascimento, Dai catasti al paesaggio urbano e rurale, ASCT, Torino, 1993

Costanza Roggero Bardelli, Modelli per una capitale europea, AA.VV. Torino città di losir, ASCT, 1996, a cura di Vera Comoli Mandracci e Rosanna Roccia

Antonella Agnoli, Biblioteca per ragazzi, Associazione Italiana Biblioteche, Roma, 1999

Carlo Alberto Piccabiotto, Storia e storie della collina di Torino, Il Capitello, Torino, 2000

Enza Cavaliere, Oltre le antiche mura, Daniela Piazza Editore, Torino, 2003

Maria Rita Pinto, Il riuso edilizio, UTET, Torino, 2004

AA.VV., Circoscrizione 8: San Salvario, Cavoretto, Borgo Po, Torino, 2004

Marco Muscogiuri, Architettura della biblioteca, Edizioni Sylvestre Bonnard, Milano, 2004

Vincenzo Borasi, La presenza dei militari tratto da Torino da capitale politica a capitale dell'industria - Il disegno della città (1850-1940) a cura di Giuseppe Bracco e Vera Comoli, Archivio Storico di Torino, 2004

Marco Vaudetti, Edilizia per la cultura, UTET, Torino, 2005

Leonardo Mastrippolito, Il monumento alla spedizione di Crimea, ALPI Editrice, Torino, 2006

Maurizio Ternavasio, Borgo Po e Madonna del Pilone, Graphot editrice, Torino, 2007

Patrizia Lombardi, Riuso edilizio e rigenerazione urbana, Celid, Torino, 2008

Domizia Mandolisi, Biblioteche e mediateche, Edilstampa, Roma, 2008

Anna Galluzzi, Biblioteche per la città, Carocci editore, Roma, 2009

Leonardo Mastrippolito e Franco Cravarezza, Stellette di Bronzo, C.l.l. Editore, Torino, 2011

Maurizio Vivarelli, Lo spazio della Biblioteca, Editrice Bibliografica, Milano,

2013

Antonella Agnoli, Le piazze del sapere, Editori Laterza, Bari, 2014

Antonella Agnoli, La Biblioteca che vorrei, Editrice Bibliografica, Milano,

2014

Pia Davico, Chiara Devoti, Giovanni Maria Lupo, Micaela Viglino, La storia della città per capire. Il rilievo urbano per conoscere. Borghi e borgate di Torino, Politecnico di Torino, 2014

Maurizio Ternavasio, Crimea e Borgo Po, Graphot editrice, Torino, 2014

RIVISTE

Torino - Rivista Mensile Municipale, Le biblioteche municipali popolari circolanti, A. VI, n. 2, giugno, 1926

Giulia Visentin, Bibliotime, La biblioteca pubblica da spazio istituzionale a spazio-cerniera, anno II n. 2, luglio 1999

Franco Panzini, Biblioteche oggi, San Giovanni, una storia di città, ottobre 2002

Antonella Agnoli, Biblioteche oggi, Diario di viaggio, ottobre 2002

Marco Muscogiuri, Biblioteche oggi, Programmare e progettare la biblioteca pubblica, luglio - agosto 2007

Marco Muscogiuri, Biblioteche oggi, Investire in biblioteche pubbliche: servizi, architettura, comunicazione, settembre 2007

Maurizio Vivarelli, Biblioteche oggi, Dal progetto al servizio, ottobre 2007

Massimo Pica Ciamarra, Biblioteche oggi, Il progetto architettonico, ottobre 2007

Anna Galluzzi, Bibliotime, Gli Idea Stores di Londra. Biblioteche nel "mercato" urbano e sociale, anno XI, numero 2, luglio 2008

Carlo Revelli, Biblioteche oggi, Bambini, ragazzi e adolescenti nella biblioteca pubblica, settembre 2009

Alfredo Giovanni Broletti, Biblioteche oggi, L'architettura della biblioteca pubblica, quesiti per un presente futuro, dicembre 2010

Marco Muscogiuri, Biblioteche oggi, MedaTeca come "condensatore sociale", settembre 2012

Caterina Ramonda, Biblioteche oggi, Bambini e ragazzi: una biblioteca tutta per loro?, novembre 2012

Antonella Agnoli, Biblioteche oggi, Benvenuto Pertini, marzo 2013

Raffaella Magnano, Biblioteche oggi, MOviMEnte è..., settembre 2013

Marco Muscogiuri, Biblioteche oggi, (Ri)progettare piccole biblioteche il caso della Valtellina, aprile 2015

Maurizio Vivarelli, Biblioteche oggi, Il racconto dell'architettura, aprile 2015

Alfredo Giovanni Broletti, Biblioteche oggi, L'allestimento dello spazio della biblioteca, aprile 2015

Marco Muscogiuri, Biblioteche Oggi, Inclusione e accessibilità semantica nell'architettura bibliotecaria, giugno 2015

Maurizio Vivarelli, Arianna Ascenzi, Biblioteche oggi, Lo spazio della biblioteca: una introduzione bibliografica, novembre 2015

QUOTIDIANI

La Stampa, I tecnici del Comune escludono il pericolo di "crolli imminenti", in via della Brocca, 27 febbraio 1973

La Stampa, Una casa vera, non ruderi marci, 18 settembre 1973

La Stampa, Altre ottantasei famiglie hanno lasciato vecchie abitazioni malsane e pericolanti, 25 settembre 1973

La Stampa, Venti persone (vecchi o malati) lasciate nei locali più poveri di via della Brocca, 29 settembre 1973

La Stampa, Bisogna evitare che l'immigrato si senta solo nella grande città, 30 settembre 1973

La Stampa, Nuova Torino Esposizioni c'è anche Libeskind in gara, 13 febbraio 2016

TESI

Amilcare De Leo, Politica culturale delle biblioteche decentrate di Torino. Dal comune al quartiere. Storia di un'esperienza: la Falcherà, Università di Torino, a.a. 1980/81

DOCUMENTI ARCHIVISTICI

ARCHIVIO STORICO DELLA CITTA DI TORINO (ASCT)

Fondo Affari Lavori Pubblici:

Piano d'ingrandimento pel borgo del Rubatto, 1864, cartella 8 - fascicolo 24

Ingrandimento verso il Rubatto, 1876, cartella 69 - fascicolo 7

Tiro a Segno Nazionale, calcolo della quota dovuta al Governo, sistemazione del piazzale, permuta col Demanio del Poligono del Rubatto, 1885, cartella 150 - fascicolo 5

Piano d'ingrandimento della Sezione Rubatto, 1885, cartella 154 - fascicolo 10

Piano d'ingrandimento Villa della Regina - Rubatto, osservazioni al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici dei proprietari oltre Po, opuscolo, 1886, cartella 161 -fascicolo 10

Ingrandimento oltre Po dalla Strada Villa della Regina al Rubatto: Ampliamento della Caserma della Brocca - Protendimelo del C. Vittorio oltre Po, 1 887, cartella 166 bis - fascicolo 20

Nuove combinazioni di permuta coll'Autorità Militare: ..., permuta aree con la Caserma Brocca, 1889, cartella 179 - fascicolo 10

Nuove combinazioni di permuta coll'Autorità Militare: trattative per abbandono ad uso pubblico di area a levante della Caserma Brocca, 1890, cartella 184 - fascicolo 3

Alienazione terreno presso Strada della Brocca, 1891, cartella 192 - fascicolo 7

Mutazioni nella consistenza patrimoniale, pratiche con il Demanio dello Stato: permuta presso Caserma Brocca, 1892, cartella 194 - fascicolo 14

Stabili e costruzioni municipali, pratica generale: ..., Caserma La Marmora e del Rubatto, restauri, 1896, cartella 209 - fascicolo 8

Stabili e costruzioni municipali, pratica generale: ..., caserma Rubatto, ristauri, 1897, cartella 213 - fascicolo 9

Caserme ed Ospedali Militari, pratica generale: casotto per sentinella alla Caserma della Brocca, 1902, cartella 246 - fascicolo 3

Accasermamento, Caserma della Brocca, Caserma del Rubatto, 1933, cartella 695 - fascicoli 7, 8 e 9

Caserme: piccole riparazioni alle caserme La Marmora e Monte Nero, 1962, cartella 1260 - fascicolo 14

Rubrica Atti Speciali

Consegna al Municipio di Torino della Caserma Municipale del Rubatto (a.s.), Volume I, p. 114, 09.11.1877

Convenzione col Municipio per la concessione gratuita ad uso di truppa della Caserma Municipale del Rubatto (a.s.), Volume I, 06.04.1878

Testimoniali di stato della Caserma del Rubatto (a.s.), Volume I, 15.09.1878

Convenzione colla Città di Torino e col Demanio per la permuta di stabili presso la Caserma della Brocca con altri presso la Caserma Cavalli (a.s.), Volume II, 23.11.1893

Processo verbale di permuta col Demanio ed il Municipio di Torino di aree, di terreni presso la Caserma della Brocca (a.s.), Volume II, 15.06.1894

Fondo Atti Municipali

Nuova parrocchia e chiesa Parrocchiale nel Borgo Crimea, Concorso del Comune, Deliberazione del Commissario Prefettizio n. 191 C. del 22 marzo 1920

ARCHIVIO DI STATO (ASTO)

Affinamento di locali attigui al Quartier del Rubatto, Sezioni riunite, Controllo Generale Finanze, Contratti fitti Genio Artiglieria, anni 1860-1861, mazzo n. 8

STRUMENTI URBANISTICI PRGC di Torino del 1959

PRGC di Torino del 1995 e NUEA (norme urbanistico edilizie di attuazione) Variante 100 del P.R.G.C. di Torino del 2008

PRATICHE EDILIZIE

Pratica edilizia di agibilità reperita presso Archivio dei LLPP di Torino con prot. 1989-2-148

Pratica edilizia sostituzione manto di copertura reperita presso Archivio dei LLPP di Torino con prot. 2009-9-9235

AGENZIA DELLE ENTRATE (SPI)

Atto Amministrativo, Costituzione vincoli legali, numero di repertorio 346 del 5/11/2015, nota di trascrizione del 09/12/2015

SITOGRAFIA

htpp://www.comune. torino.it/cultura/biblioteche www.museotorino.it

www.ilvecio.it

www.swissinfo.ch

www.archimagazine.com/abellini.htm

VARIE

MASTERPLAN Polo della cultura e campus dell'architettura e del design - Ipotesi di recupero e rifunzionalizzazione del complesso di Torino Esposizioni, giugno 2014, Città di Torino e Politecnico di Torino

Opuscolo con DVD intitolato "Festa Sezionale in occasione del 132° Anniversario di fondazione delle Truppe Alpine (1872-2004) e 30° del gruppo Torino Centro" realizzato nell'anno 2004 dall'Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Torino, a cura dell'ing. Felice Castoldi

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)