polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Dalle case del vino piemontesi alle wineries californiane

Rustico, Nicola

Dalle case del vino piemontesi alle wineries californiane.

Rel. Maria Adriana Giusti . Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2016

Abstract:

INTRODUZIONE

La tesi prodotta è il racconto di uomini partiti dalle colline del Monferrato e dall’astigiano tra fine 800’ ed inizio secolo del 900’, che trasferitesi all’interno della California e trovando condizioni praticamente identiche a quelle di partenza, hanno introdotto la cultura del vino in America e hanno creato un sistema di successo che oggi è ben riconoscibile in tutto il mondo. Il viaggio che ho affrontato, partito da Casale Monferrato la mia città natale, non è stato solo un’andata ma anche un ritorno nel quale ho ripercorso le tracce di questi pionieri, imbattendomi in moltissimi riferimenti della cultura piemontese e italiana, dai toponimi delle città, all’architettura al design, che creano un legame fortissimo tra due paesi praticamente all’opposto geografico, ma culturalmente molto vicini. Nello stesso tempo ho potuto apprendere il concetto e lo sviluppo di marketing nelle Wineries che sono diventate luoghi di rappresentanza in cui l’architettura e il design fanno da padroni perché custodi del vino considerato come un’opera d’arte, ed abbinato ad attività collaterali, portano ogni anno all’interno della Napa Valley circa 4.5 milioni di turisti molti dei quali europei. Ed è con questo modello di business e di sistema “del vino” che sono tornato indietro con grande entusiasmo, pensando che si possa replicare all’interno delle colline del Monferrato, patrimonio UNESCO dal 2015, territorio con grandissime qualità mai del tutto valorizzate e dal grandissimo potenziale: architettonico, artistico, culturale, economico e ricettivo. L’obbiettivo della tesi è quello di analizzare il modello californiano dalle sue origini, con la possibilità di adattarlo attraverso l’architettura unica degli infernot alle colline del Monferrato, creando un sistema che metta come epicentro Casale Monferrato e il vino e colleghi i paesi delle colline che la circondano. La tesi vuole essere un punto di partenza, una sorta di seme, che come gli infernot, da sotto terra abbia la possibilità di far sbocciare le risorse di questo territorio e le architetture del vino che sono elemento fondamentale per la cultura del Monferrato e che devono essere promossi a livello nazionale, europeo e mondiale.

“C’è saggezza ne! Vino” (Kerouac, 1958)

Relatori: Maria Adriana Giusti
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AB Architettura degli interni
A Architettura > AJ Edifici e attrezzature per l'amministrazione, il commercio e la difesa
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4774
Capitoli:

Introduzione

Capitolo 1

ITALIANATE LANDSCAPE

Asti Area

1.2 Napa Valley map

1.3 Paesaggi piemontesi, il Monferrato

1.4 Metodi di coltivazione

Capitolo 2

LE ORIGINI DEL MITO CALIFORNIANO LA CORSA "ALL'ORO" ROSSO

2.1 The Italian Swiss Colony

2.2 I Personaggi

2.3 Territorio e lavoro

2.4 Culture del vino tra Piemonte e California

2.5 L'importanza della cooperazione etnica

2.6 I caratteri dell'impresa etnica

2.7 La piemontesità come fattore di impresa, vignaioli piemontesi e sistema americano

Capitolo 3

NAPA VALLEY OGGI

3.1 Napa Valley evolution

3.2 Napa Valley tourism marketing

3.3 Destination marketing pian Napa Valley

3.4 Guiding Principles

3.5 Destination marketing programs

Capitolo 4

IL VINO IN ITALIA

4.1 II marketing del vino

4.2 II Monferrato

Capitolo 5

WINERIES AND THE ITALIANATE ARCHITECTURE

5.1 Wineries californiane

5.2 Le case del vino in Piemonte

5.3 Cantine vinicole piemontesi

Capitolo 6

IL MONFERRATO DEGLI INFERNOT

6.1 Progetto infernot

6.2 Cosa sono gli infernot?

6.3 Infernot a confronto, tipologie costruttive

6.4 Gli infernot del Monferrato, patrimonio UNESCO

Bibliografia

Bibliografia:

INTERVISTE

Rossi Edmund A., Italian Swiss colony and Wine Industry, 1971, Ragional Oral History Office, Brancroft Library, University of California, Berkeley.

Seghesio Rachel Ann and Eugene, Pete Seghesio The Seghesio family, Vineyards, and Winery, Alexander Valley Winegrowers Association, 1995, Sonoma County Public Library, Healdsburg.

Seghesio Edward, Edward Seghesio and the seghesio Family Vineyards, 2002, Sonoma County Public Library, Healdsburg.

TESI NON PUBBLICATE

Fichera Sebastian, 1983, The Meaning of Community: a History of the Italians of San Francisco, Ph.D. Diss, University of California, Davis

ALTRE FONTI NON PUBBLICATE

Italian Swiss Colony, 1903, History of the Organization and Progress of the Italian Swiss Colony, Asti, California.

Italian Swiss Colony, 1911, Italian Swiss Colony: Producers of Fine California Wines and Brandies, San Francisco.

Italian Swiss Colony, 1910, Un appello alla popolazione italiana e svizzera degli Stati Uniti, San Francisco.

Sbarboro Andrea, 1911, Life of Andrea Sbarboro: Reminiscences of an Italian-American Pioneer, San Francisco.

LIBRI PUBBLICATI

Amilcare Barbero, Marco Giorcelli, 2002, Camminare il Monferrato, Tipografia la Nuova Operaia, Casale Monferrato.

Arnaudo Gianni, 2008, Le case del vino, elementi linguistici del paesaggio vinicolo, L'artistica Editrice, Savigliano.

Barrows Samuel J., Elliot Lord, Jhon J. D. Trenor, 1905, The Italian in America, Young People's Missionary Movement, New York.

Bartlett, Lanier, 1909, An Immigrant in the Land of Opportunity', The World's Work, vol. 19, New York.

Bonacich, Edna, John Modell,1980 The Econimic Basis of Ethnic Solidarity: Small Business in the Japanese - American Community, University of California Press, Berkeley

Carosso, Vincent P., 1951, The California Wine Industry, 1830-1895: The Formatives Years, University of California Press, Berkeley.

Celoria llenio, Ceresa Paolo, 2005 INFERNOT volumi e suggestioni scavati nella Pietra da Cantoni\ volume I, Tipografia la Nuova Operaia, Casale Monferrato.

Celoria llenio, Ceresa Paolo, 2008, INFERNOT volumi e suggestioni scavati nella Pietra da Cantoni, volume II, Tipografia la Nuova Operaia, Casale Monferrato.

Cinel Dino, 1982, From Italy to San Francisco: The Immigrant Experience, Standford University Press, Stanford.

Cinelli Colombini Donatella, 2007, // Marketing dei turismo del vino. I segreti del business e del turismo in cantina, Agra, Roma.

Cinotto Simone, 2008, Terra soffice uva nera vitivinicoltori piemontesi in California prima e dopo Hproibizionismo, OTTO editore, Torino

Comba Rinaldo, 1992, La vite e il vino nella cultura agronomica subalpina del Settecento, in Vigne e vini nel Piemonte moderno, I, IDEM, Cuneo .

Dillon Richard,1985, North Beach: The Italian heart of San Francisco, Presidio Press Stone & Stone, San Francisco.

Florence, Jack W.,1999, Legacy of village: The Italian Swiss Colony Winery and People of Asti, Phoenix .

Corti Paola, 1998, Emigrazione e consuetudini alimentari: l'esperienza di una catena migratoria, Storie d'Italia, Annali XIII, Einaudi, Torino.

Crosby Rosalind Giardina, 1993, The Italians of Los Angeles, 1900, Centre for Migration Studies, New York.

Dobney Stephen, 1997, Johnson fain Partners, the master architect series III, Opus One pp.146-151, Scanagrafix Australia Ltd., Victoria

Fichera Sebastian, 1995, Entrepreneurial Behavior in an Immigrant Colony: The Economic Experience of San Francisco's Italian-Americans 1850-1940", Studi Immigrazione.

Florence Jack W., 1999, Legacy of a Village: The Italian Swiss Colony Winery and the people of Asti, Raymond Court Press, Phoenix.

Foerster, Robert F., 1919, The Italian Emigration of Our Times, Russell and Russell, New York.

Frangini A., 1914, Italiani in San Francisco e Oakland, Lansen-Laurey & Co., San Francisco.

Fuller Robert C.,1996, Religion and Wine: A Cultural History of Wine Drinking in the United States, University of Tennessee Press, Knoxville.

Gallo Ernest, Gallo Julio, 1994, Ernest and Julio: our story, Random House, New York.

Giusti M.A., Romeo E., 2010, Paesaggi Culturali. Cultural landscapes, pag.98-106, pag. 115-121, Aracne, Roma.

Levi Giovanni, 2001, Italiani: racconto etnografico, Molteni, Roma.

Melville John, 1995, Guide To California Wines, E.P: Dutton & Co., New York.

Morissey Charles T., 1977, Oral Industry and California Wine Industry, Agricoltural History, San Francisco.

Naso Irma, 1991, // vino in tavola. Bicchieri e vasellame vinario nel Piemonte dei secoli XVe XVI, in Vigne e vini nel Piemonte rinascimentale, Rinaldo Comba, Cuneo.

Naso Irma,1992, Cantine signorili: vini, botti e recipienti vinari in Piemonte tra Medioevo ed Età moderna, in Vigne e vini nel Piemonte moderno, I, Rinaldo Comba, Cuneo.

Nicosia Francesco, 1960, Italian Pioneers of California, Italian Chamber of Commerce, San Francisco.

Pavese Cesare, 1969, La luna e i falò, Mondadori, Milano.

Pinney Thomas, 1989, A history of wine in America: From the Biginnings to Prohibition, University of California Press, Berkeley.

Rapetti Vittorio, 1984, Uomini, collina e vigneto in Piemonte, da metà Ottocento agli anni trenta, Dell'Orso, Alessandria.

Sbarboro Andrea, 1900, A good land, an early American success story, Argonaut, San Francisco.

Slawka G. Scarso, 2014, Marketing del vino, dalle etichette ai social network, la guida completa per promuovere il vino e il turismo enogastronomico, LSWR modelli di business, Milano.

Sosnowski Vivienne, 2009, When the Rivers Ran Red: An Amazing Story of Courage and Triumph in America, Palgrave Macmillan, Healdsburg

Vinardi Maria Grazia, 1992, Vigne, erotte, tinaggi, bassi uffici, i locali per la produzione e la conservazione del vino nei Piemonte moderno, in Vigne e vini nel Piemonte moderno,

I, Rinaldo Comba, Cuneo.

Zhou Min, 2004, Revisiting Ethnic Entrepreneurship: Covergences, Controversies and Conceptual Advancements, International Migration Review, vol. 3

VOCABOLARI

Brero Camillo, 1976, Vocabolario italiano-piemontese, Torino.

Gavuzzi Giuseppe, 1896, Vocabolario italiano-piemontese, Torino.

Dal Pozzo Maggiore,1888, Glossario etimologico piemontese, Torino.

Levi Attilio,1927, Dizionario etimologico del dialetto piemontese, Torino.

Pipino Maurizio,1783, Vocabolario piemontese, Torino.

Ponza Michele, 1877, Vocabolario piemontese- italiano, Pinerolo.

Righini Vittorio di Sant'Albino, 1859, Gran dizionario piemontese-italiano, Torino.

Zalli Casimiro,1813, Disionari piemontèis, itaiian, latin e fransèis, conpòst dalpreive Casimiro Zalli d'Cher, Carmagnola.

RICERCHE E ANALISI DI MERCATO

The Napa Valley Destination Council "TBID Destination Marketing Plan, FY 2011-2015" gennaio 2010, pp. 1-38

S.T. , 2013, The Napa Valley Legendary, tourism marketing of the Napa Valley - then and now " 5th Inno Forum, pp. 1-43

ARTICOLI

Bonacich, Edna, 1987, Making It in America: A Social Evaluation of the Ethics of Immigrant Entrepreneurship, "Sociological Perspectives", n.4, pag.30.

Betsky Aaron, 1998, Dominus Winery Herzog e de Meuron, " Domus", n.803, pp. 8-17

Dondero Carlo, 1902, Asti Sonoma County: An Italian Swiss Agricultural Colony and What It Has Grown To, "Out West", n.17, pp. 2-3

Dondero Carlo, 1901, L'italia agli Stati Uniti e in California, 'Italia Coloniale", pp.2-6

Fierman Jaclyn,1986, How Gallo Crusches the Competition, " Fortune", 1 Settembre, pp. 16

Jacobs Julius L.,1975, California's Pioneer Wine Families, " California Historical Quartely", n.54, pp.5,

Libert Giancarlo, 2003, Contributi astigiani e piemontesi alla vitivinicoltura californiana, " Il Platano", n.28, pp.171-184.

Pacific Wine and Spirits Review, 31 July 1910, A Handsome Souvenir of California, n.

52, pag.9

Pacific Wine and Spirits Review, 31 October 1910, A Visit to M. Jadeau at Asti, n.52, pag.12

Pacific Wine and Spirits Review, February 28, 1910, Governor Gillett at Asti California, n. 52, pag.4

Pacific Wine and Spirits Review, March 31 1911, Italian Swiss Colony's New Sparkling Wine, n.53, pag. 5

Ravaioli A. 1904, La colonizzazione agricola degli Stati Uniti in rapporto all'emigrazione italiana, " Bollettino dell'emigrazione", voi.4

Wines and Vines, 1954, Gallo Buys Cribari Winery, Inventory, n.35

Wine Spectator, 1999 Gallo of Sonoma

Zennaro Manuela Architettura e Design, Manuela Zennaro " Gianni Arnaudo, la grande architettura entra in cantina"

SITI INTERNET

Archi Cura, 2004, ampliamento Cascina Adelaide, http://www.archicura.it/it/progetto/nuova-cantina-cascina-adelaide-a-barolo/

Fiori Roberto, 2015, Le langhe si dividono sulla cantina pop, " La Stampa", http://www.lastampa.it/2015/02/03/societa/le-langhe-si-dividono-sulla-cantina-popmSIJN9pstv6BXGjy5lhCDL/pagina.html

Il Monferrato www.monferrato.org

Miravalle Sergio, 2015, L'astemia di barolo è come Jannacci, "La Stampa", http://www.lastampa.it/2015/02/04/blogs/giro-di-vite/lastemia-di-barolo-come-jannacci-p0arTzkKPdegrudYlwUh8K/pagina.html

Zennaro Manuela, 2015, Gianni Arnaudo ia grande architettura entra in cantina, " Architettura e Design", http://www.terredavino.it/sites/default/files/files/news/allegati/EXC%2042-45%20archidesign%20Arnaudo%20LR.pdf

http://www.artesawinery.com/our-story/

http://www.beringer.com/property

http://www.boroli.com/locanda-del-pilone/

http://www.studioboroli.eom/A/Progetto_2/P_2_1.html

http://www.castellodiamorosa.com/Visit-Us

https://www.castellodiamorosa.com/History/Building-the-Castle

http://www.cadewinery.com/our-story/architect

http://www.cadewinery.com/pdf/Final-Press-CADE-and-PJ-Packet.pdf

http://www.signumarchitecture.com/wineries.htmlà#

http.y/www.ceretto.it/it/cantine-ceretto-vini/tenuta-monsordo-bernardina#testo

http://www.ceretto.it/it/cantine-ceretto-vini/bricco-rocche

http://www.ceretto.it/it/ceretto-cultura-alba/acino-ceretto-cultura

http://www.ceretto.it/it/ceretto-cultura-alba/il-cubo-ceretto-cultura

http://www.ceretto.it/it/ceretto-cultura-alba/cappella-ceretto-cultura

http://www.ceretto.it/it/ceretto-cultura-alba/casa-artista-ceretto-cultura

http://www.clospegase.com/architecture

https://www.domainecarneros.com/about/chateau

http://www.dominusestate.com/the-story/

http://www.dominusestate.com/the-estate/architecture/

http://www.dezeen.com/2007/09/Q9/dominus-winery-by-herzog-de-meuron/

https://www.herzogdemeuron.com/index/projects/complete-works/126-150/137-dominus-winery.html

http://www.monferrato.org/ita/territorio/

http://en.opusonewinery.com/The-Estate/The-Wine

http://www.ecomuseopietracantoni.it/index.php?c=pietra_da_cantoni

https://www.quintessa.com/estate/winery.cfm

http://www.walker-warner.com/proiLoad.php?pid=QUW

http://www.renatoratti.com/pagine/ita/renato-ratti/storia-della-cantina.php

http://www.infobuild.it/progetti/cantina-renato-ratti/

http://www.francobarberis.com/pagine/ita/settori_intervento/scheda.lasso?id=5

http://www.terredavino.it

http://www.architetto.info/news/progettazione/architettura-del-vino-cantina-terre-da- vino-a-barolo-cuneo/

http://www.vietti.com/heritage-cantina/etichette-vino-autore/

http://www.villasparinaresort.it/it

http://www.vsattui.com/about-us/history/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)