polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Frammenti classici nella città dell'architettura contemporanea : strumenti per la conservazione e valorizzazione dell'anfiteatro romano di Ivrea

Mascarino, Davide

Frammenti classici nella città dell'architettura contemporanea : strumenti per la conservazione e valorizzazione dell'anfiteatro romano di Ivrea.

Rel. Emanuele Romeo, Cristina Bonfanti, Riccardo Rudiero. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2014

Abstract:

Assente

Relatori: Emanuele Romeo, Cristina Bonfanti, Riccardo Rudiero
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
R Restauro > RD Tecniche del restauro
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4013
Capitoli:

CAPITOLO I - IL TERRITORIO E LA SUA STORIA

1.1 I ROMANI NELLA REGIONE CISALPINA

1.2. LA CONQUISTA ROMANA DEI TERRITORI DEI SALASSI

1.3. EPOREDIA NELLA CARTOGRAFIA

1.4. LA CISALPINA E LA SUA STRUTTURA VIARIA

1.5. L’AMBIENTE GEOGRAFICO E LA CENTURIAZIONE DELL’AGER DI EPOREDIA

CAPITOLO II - STORIA DI IVREA

2.1. ETÀ ROMANA

2.2. ETÀ’ MEDIEVALE

2.3. DALL’ETA’ MODERNA ALL’OTTOCENTO

2.4. SECOLO XIX ED EPOCA INDUSTRIALE

CAPITOLO III - SITI ARCHEOLOGICI ROMANI NEL TESSUTO URBANO

3.1. AREA DELL’HOTEL “LA SERRA”

3.2. AREA DELL’ISTITUTO BANCARIO “SAN PAOLO”

3.3. AREA DEI GIARDINI PUBBLICI

3.4. BANCHINA NEL FIUME DORA

CAPITOLO IV - L’AREA ARCHEOLOGICA DELL’ANFITEATRO ROMANO

4.1. IL RUOLO DEGLI ANFITEATRI NELLE CITTA’ ROMANE

4.2. FORMA E STRUTTURA DELL’ANFITEATRO ROMANO D’IVREA

4.3. LA SCOPERTA E GLI SCAVI

4.4. LA VILLA SUBURBANA

4.5. INTERVENTI RECENTI

CAPITOLO V - APPROCCIO METODOLOGICO PER LA CONSERVAZIONE E LA VALORIZZAZIONE

5.1. LA VALORIZZAZIONE ARCHEOLOGICA

5.2. ALLESTIMENTO NELLE AREE ARCHEOLOGICHE

5.3. VALORIZZAZIONE DEL SITO ARCHEOLOGICO DELL’HOTEL

“LA SERRA”

5.4. LO STRUMENTO URBANISTICO CITTADINO ALLA LUCE DELLE INDICAZIONI DELLA CARTA DI SIRACUSA

CAPITOLO VI - IL PROGETTO DI CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE DELL’ANFITEATRO

6.1. PREMESSA

6.2. DOCUMENTAZIONE PROPEDEUTICA ALLA PROPOSTA

6.3. LA VALORIZZAZIONE DELL’AREA ARCHEOLOGICA

CONCLUSIONI

RINGRAZIAMENTI

BIBLIOGRAFIA

REFERENZE ICONOGRAFICHE ALLEGATI TECNICI

Bibliografia:

- Argentero R., Il Canavese tra Pedanea e Valchlusella: dai Salassi ai malgari, Ivrea 2010

- Aspesi A., La restaurazione in Piemonte: 1814-1820, Torino 1960

- Baricco L., Boni L., Subbrizio M., Ivrea, corso Umberto I, Cinta muraria di XVI e XVII secolo. In Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte, 18, 2001

- Benvenuti G., Istoria della antica città di Ivrea dalla sua fondazione fino alla fine del secolo XVIII, Ivrea 1976

- Bosio L., La Tabula Peutingeriana: una descrizione pittorica del mondo antico, Rimini 1983

- Brecciaroli Taborelli L., Ivrea, Giardino Pubblico - corso Umberto I. Palazzo abbaziale di S. Stefano e strutture di età romana, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1983

- Brecciaroli Taborelli L., Ivrea, piazza Balla - vicolo dell’Arco. Resti di un decumano e di un isolato urbano di Eporedia, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1983

- Brecciaroli Taborelli L., Delplace C., Ivrea. Anfiteatro romano, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1985 vol. 4

- Brecciaroli Taborelli L., Un contributo alla conoscenza dell’impianto urbano di Eporedia (Ivrea): lo scavo di un isolato a Porta Vercelli, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1987

- Brecciaroli Taborelli L., La villa suburbana di Eporedia (Ivrea), in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1998, vol. 15

- Brunero E., Eporedia, città romana d’importanza strategica: analisi e valorizzazione dei beni archeologici, Tesi di Laurea. Torino 2007

- Capoferro Cencetti, in “RdA” III (1979) p. 72; cfr. Ead, Organismi Anfiteatrali

- Carandini F., Il 'Parlacium" o anfiteatro romano d'Ivrea, F. Viassone 1922

- Carandini F., Vecchia Ivrea, Ivrea 1914

- Carducci C., Arte romana in Piemonte, Torino 1968

- Caselli G., Discovering the via francigena cit., Giunti Gruppo Editoriale, Florence 1990

- Cavaglià G., Contributi sulla romanità nel territorio di Eporedia, Caluso 1998

- Cavallari Murata., Tra Serra d’Ivrea, Orco e Po, Torino 1976

- Cassio Dione, Istorie romane, tradotte da G. Viviani, Milano 1823

- Cecchi R. e Gasparoli P., Prevenzione e manutenzione per i beni culturali edificati. Procedimenti scientifici per lo sviluppo delle attività ispettive. Il caso studio delle aree archeologiche di Roma e Ostia antica, Firenze 2010

- Cordero di Pamparato S., Il tuchinaggio (1386 - 1400), in Eporediensia, Pinerolo 1900

- Cracco Ruggini L, Lizzi Testa R., 2001

- Cracco Ruggini, Lellia. Ivrea, ventun secoli di storia, 2001

- De Jordanis G., 1900, Le iscrizioni romane e cristiane d’Ivrea, in Eporediensia, Pinerolo

- De Marinis R., Liguri e Celto-Liguri in Chieco Bianchi Anna Maria, Italia: omnium terrarum alumna: la civiltà dei Veneti, Reti, Liguri, Celti, Piceni, Umbri, Latini, Campani e Iapigi, Milano 1990

- Delplace Ch., La villa suburbana di Eporedia (Ivrea). La decorazione dipinta, in Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte, 1998, vol. 16

- Devoti C., Chàteau-Verdun a Saint-Oyen: sistemi di ospitalità lungo il ramo valdostano della strada del Mont-Joux, Orta: Abbazia benedettina Mater Ecclesiae 2004

- Duranti I., Della Marca d’Ivrea: tra le Alpi, il Ticino, l’Amatone, il Po, per servire alla notizia dell’antico Piemonte Transpadano, Torino 1973

- D’oldenico G. D., Lo Stallabio di Ivrea nell’organizzazione salassa e romana dei traffici transalpini, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, Studi dedicati a P. Barocelli, 1980

- Faletto e Ravera , Ivrea e Canavese nelle vecchie stampe, Ivrea 1977

- Finocchi S., Città fortificate su vie di comunicazione transalpine, in Atti Ce.S.D.I.R., VII (1975-76); In Atti Convegno Bimillenario Città d’Aosta

- Finocchi S., lulia Dertona colonia, Voghera 2002

- Gabotto F., Un millennio di storia eporediese, in Eporediensia, Pinerolo 1900. Gentile A., Lineamenti di storia della cartografia italiana, vol. primo

- Gribaudi D., Il Piemonte nell’antichità classica, ristampa anastatica a cura di Piero Gribaudi Editore, Torino 1928

- Parthey G., Itinerarium Antonini Avgvsti et Hierosolymitanvm: ex libris manvscriptis, New York 1848, digitalizzato 2007

- Hatt, J., Celti e galli-romani, Roma 1975

- Hufschimd T., Amphitheatrum in Provincia et Italia: Architektur und Nutzung romischer Amphitheater von Augusta Raurica bis Poetli, 2009

- La Regina A., Ivrea bizantina, in Quaderni della Soprintendenza archeologica del Piemonte, 1989, vol. 8

- Loggia A., Quaccia F., in Ivrea, Ventun secoli di Storia, 2001

- Lombardia. Assessorato alla Cultura e Informazione, Misurare la terra: centuriazione e coloni nel mondo romano, Modena 1984

- Maggi S., Anfiteatri della Cisalpina Romana, Firenze 1987

- Malvezzi P. (a cura di), Viaggiatori inglesi in Valle d’Aosta (1800-1860), Edizioni di Comunità, Milano 1972

- Mansuelli G. A., 1970, La romanizzazione dell’Italia settentrionale, in “Atti del convegno internazionale sulla città antica” (Milano-Varenna-Brescia 27 sett.-2 ott. 1970), in “Atti Ce.S.D.I.R.”, III, 1970-1971.

- Marsilio Ed., Aquileia romana: vita pubblica e privata, Venezia 1991

- Masino F., Ivrea. Anfiteatro - Rifacimento delle protezioni dell’ipogeo centrale e revisione del percorso per visitatori, in Quaderni della Soprintendenza del Piemonte, 2013, vol. 28, pp. 260-263

- Milani M., Arduino e il regno italico, Novara 1988

- Morezzi E., Adeguamenti illuminotecnici e siti archeologici: esigenze, problematiche, casi studio, in Romeo E., Morezzi E., Rudiero R., Riflessioni sulla conservazione del patrimonio archeologico, 2014, p. 91

- Moschetti V., Un restauro archeologico a Ivrea: i siti dell’ Hotel La Serra e della Banca San Paolo, Tesi di laurea, Torino 2003

- Panerò E., La città romana in Piemonte: realtà e simbologia della forma urbis della Cisalpina Occidentale, 2000

- Papotti L., Strutture per lo spettacolo del Piemonte, in Mercando L. (a cura di), Archeologca in Piemonte. II. L’età romana, Torino 1998

- Patercolo V., Storia, vol. 1, p. 15

- Pene Vidarì G., Statuti del Comune di Ivrea, Torino 1968.

- Perinetti F., Ivrea romana, Rivarolo Canavese: San Giusto 1965

- Perotti A., La via francigena in Canavese: pellegrini, monaci e mercanti sulle strade del medioevo, Santhià 1998

- Plinio, Naturalis Historia, III, 21. “Eporedia, Sybillinis a populo romano contidum iussis”

- Ponsetto L., Camillo Olivetti : una scelta politica e un’industria, 1971

- Promis C., Antichità d’Aosta, 1864

- Ramella P., Castelli, torri, borghi e ricetti nel Canavese, 1986

- Ramella P., Eporedia, città romana dell’Italia Transpadana, Bolognino Ed., Ivrea 1995

- Ramella P., Eporedia 100 avanti Cristo, Cossavella editore, Ivrea 2001

- Ramella P., Yporegia. Ivrea e Canavese nel Medioevo, Ivrea 1997

- Romano Giovanni (a cura di), Piemonte romanico, Cassa di Risparmio di Torino, Torino 1994

- ROMEO E., Per una metodologia, in ROMEO E. (a cura di), Il monumento e la sua conservazione. Note sulla metologia del progetto di restauro, Celid, Torino 2004

- ROMEO E., Il restauro archeologico tra conservazione e innovazione, in ROMEO E. (a cura di), Il monumento e la sua conservazione. Note sulla metologia del progetto di restauro, Celid, Torino 2004

- Rondolino F., Le chiuse Longobarde fra Ivrea e Vercelli, in Atti Soc. Arch. Belle Arti, 1903

- Rudiero R.,11 Pian de Jupiter: conoscenza, conservazione e valorizzazione del paesaggio archeologico lungo la strada di valico del Gran San Bernardo, Tesi di Laurea, Torino 2011

- Sacco F., Escursione storico-geologlco-tecnica nell’Anfiteatro morenico di Ivrea, Torino 1917

- Schupfer, Delle istituzioni politiche longobardiche, Firenze 1863

- Segusium - Società di ricerche e studi valsusini, I Longobardi e le Alpi: atti della giornata di studio "Clusae Longobardorum, i Longobardi e le Alpi", Chiusa di San Michele, 6 marzo 2004, 2005

- Sergi G., Rifugio chiuso, rifugio aperto: le Alpi e gli eserciti, in “L’Alpe”, n.5, 2001

- Settia A.A., Castelli e villaggi nell’Italia padana - Popolamento, potere e sicurezza fra IX e XII secolo, Napoli 1984

- Stopani R., La via Francigena: storia di una strada medievale, Firenze 1998. Strabone, Geografia, IV, 7

- Tafel, Strutture urbane e vita quotidiana in Ivrea, 1974

- Talbert R. J.A., Rome’s world: thè Peutinger map reconsidered, Cambridge University Press 2010

- Testa L., Aosta: Analisi del processo di romanizzazione nel territorio dei Salassi, Tesi di laurea, Torino 1982

- Tosco C., Ricerche di storia dell'urbanistica in Piemonte: la città d'Ivrea dal X al XIV secolo, in "Bollettino storico-bibliografico subalpino", XCIV, 1996

- Toschi U., La determinazione dell’area di influenza di Ivrea, Ivrea 1954

- Vignono I., / dieci ospedali di Ivrea. Appunti di storia ospedaliera eporediese (Società Accademica di Storia e Arte Canavesana, quaderno n. 5), Ivrea 1964

- Zanotto A., Valle d’Aosta antica e archeologica, Musumeci, Aosta 1986

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)