polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La cascina Borniola in Settimo Torinese : recupero ed ipotesi di rifunzionalizzazione

Peretto, Patrizia and Romaldi, Elena

La cascina Borniola in Settimo Torinese : recupero ed ipotesi di rifunzionalizzazione.

Rel. Cesare Renzo Romeo, Maria Ida Cametti, Silvia Gron. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2002

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

La Cascina oggetto di studio si trova a nord-ovest dei concentrico di Settimo Torinese nei pressi della localita Fornacino, in una zona compresa fra l'autostrada Torino-Aosta ed il limite comunale di Leini; in particolare il sito e confinato entro un'ex area agricola ormai completamente urbanizzata, con destinazione prevalentemente industriale ed in genere produttiva. La fase conoscitiva ha inizialmente riguardato il territorio di Settimo e come la nascita delle prime attivita industriali e delle nuove vie di comunicazione abbiano comportato una trasformazione del territorio agricolo e una destrutturazione, a causa dell'inserimento di elementi estranei originanti barriere e divisioni. Tali trasformazioni territoriali hanno comportato la progressiva dissoluzione del paesaggio agrario e l'abbandono delle attivita agricole che venivano svolte nelle cascine. Questo aspetto emerge anche dal confronto che viene fatto fra dodici cascine presenti sul territorio settimese, molte delle quali risultano oggi abbandonate ed in avanzato stato di degrado ed altre ancora abitate ma con attivita agricole ormai marginali. La conoscenza quindi procede attraverso un confronto fra catasti che permette di capire l'evoluzione dei corpi di fabbrica della cascina Dorniola ed avere informazioni sui proprietari dell'epoca. In particolare le testimonianze orali delle due famiglie affittuarie (I 9 10-1980), insieme al materiale fotografico da loro concessoci, ci ha permesso di ricostruire lo stile di vita di allora e comprendere meglio quella che e stata la storia della nostra cascina.

Con l'ausilio di strumenti e con un gran numero di fotografie, abbiamo proceduto con un accurato rilievo architettonico e dello stato di fatto che ci ha permesso d'individuare la consistenza dei materiali e gli elementi strutturali che compongono la fabbrica, al fine di eseguire una mappatura dei degradi. In seguito all'analisi dei degradi e dei dissesti della struttura abbiamo proposto alcune ipotesi d'intervento per il restauro delle facciate e per un consolidamento.

A conclusione di questo lavoro viene proposta una possibile rifunzionalizzazione della cascina Borniola considerando cio che viene prescritto dal P.R.G. vigente ed il contesto in cui il complesso e inserito. Abbiamo quindi pensato ad un suo riuso destinandolo ad attivita alberghiere, ricreative - associative e terziarie, di servizio principalmente agli utenti delle vicine aziende ma anche dei residenti.

Relatori: Cesare Renzo Romeo, Maria Ida Cametti, Silvia Gron
Tipo di pubblicazione: A stampa
Parole chiave: cascina Borniola - Settimo Torinese
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/359
Capitoli:

CAPITOLO I - UNO SGUARDO AL TERRITORIO

(di Elena Romaldi) I

I. I POSIZIONE GEOGRAFICA E TERRITORIALE.

I 1.2 LA RETE IRRIGUA 3

I .3 IL CLIMA.

CAPITOLO 2 - RADICI SOCIO-CULTURALI DELL'ATTUALE REALTA

(di Patrizia Peretto ed Elena Romal di) 7

2. I IL PRIMITIVO INSEDIAMENTO. 7

2.2 IL BORGO FORTIFICATO. 8

2.3 I PRIMI INSEDIAMENTI RURALI. 9

2.4 TRASFORMAZIONI TERRITORIALI TRA XVII E XVIII SECOLO. I I

2.5 L'ESPANSIONE URBANA DURANTE LA RESTAURAZIONE. 12

2.6 LA NASCITA DELLE LAVANDERIE. 14

2.7 Lo SVILUPPO DELLE ATTIVITA INDUSTRIALI E LA REALIZZAZIONE DELLE

PRIME STRADE FERRATE.

2.8 LA CRESCITA DEMOGRAFICA E LE PRINCIPALI DIRLI IRICI D'ESPANSIONE

DEL PRIMO DOPOGUERRA.

2 2.9 LA GRANDE CRI51 ECONOMICA ED I CAMBIAMENTI APPORTATI DALLA

SECONDA GUERRA MONDIALE. 23

2. 10 LA RIPRESA INDUSTRIALE DEL SECONDO DOPOGUERRA E LE

SPECULAZIONI EDILIZIE DEGLI ANNI `70. 25

CAPITOLO 3 - I CASCINALI DEL TERRITORIO SLI I IMESE

(di Patrizia Peretto) 27

3.1 INQUADRAMENTO STORICO DEGLI INSEDIAMENTI RURALI. 27

3.2 LA NASCITA DELLE NUOVE STRUTTURE INSEDIATIVE, LE "CASSINE". 30 3.3 CONFRONTO TRA ALCUNE CASCINE DEL TERRITORIO StI iIMESE. 32

CAPITOLO 4 - I L RILIEVO

(di Patrizia Peretto ed Elena Romaldi) 34

4.1 LA CONOSCENZA DELL'EDIFICIO NELLA SUA GLOBALITA. 34

4.2 IL RILIEVO ARCHITtI IONICO E DELLO STATO DI FATTO. 35

CAPITOLO 5 - LA CASCINA BORNIOLA: PROIEZIONI NEL PASSATO

(di Elena Romaldl) 38

5. I I PASSAGGI DI PROPRIETA. 38

5.2 MEMORIE DI VITA CONTADINA. 41

5.2. 1 REMINISCENZE DELLA FAMIGLIA MOSSO. 42

5.2.2 REMINISCENZE DELLA FAMIGLIA SANDRONE. 49

CAPITOLO C - TIPO E SISTEMA COSTRUTTIVO DELL'EDIFICIO

(dl Elena Romaldl)

6. I DALL' "AYRALE" ALLA CASA "A CORTE".

6.2 PECULIARITA TIPOLOGICHE DELLA CASA PADRONALE E RICERCATEZZE

STILISTICHE NELLA CAPPELLA RURALE E NEL PORTALE D'INGRESSO. 53

6.3 IL SISTEMA COSTRUTTIVO DELL'EDIFICIO CIVILE. 57

6.3.1 LE STRUTTURE VERTICALI. 58

6.3.2 LE STRUTTURE ORIZZONTALI. 7 1

6.3.3 LE APERTURE. 82

6.3.4 I RIVESTIMENTI E LE FINITURE. 84

CAPITOLO 7 - ANALISI DEL DEGRADO

(di Patrizia Peretto) 88

7.I PREMESSA. 88

7.2 IL SITO E LE CONDIZIONI CLIMATICHE. 89

7.3 CLASSIFICAZIONE DEI FATTORI DI DETERIORAMENTO. 91

7.4 UMIDITA NELLE MURATURE. 91

7.5 UMIDITA DA INFILTRAZIONE DI PIOGGIA. 92

7.6 UMIDITA DELL'ATMOSFERA. 93

7.7 UMIDITA DERIVANTE DAL SOTTOSUOLO. 97

7.8 ALTERAZIONI FISICHE, CHIMICHE E BIOLOGICHE CAUSATE DALL'UMIDITA. 100

CAPITOLO 8 - IPOTESI D'INTERVENTO

(di Patrizia Peretto) 112

8.1 INDIRIZZI DI METODO. 112

8.2 OPERAZIONI PRELIMINARI ALLA PULITURA. 115

8.3 PULITURA DELLE MURATURE. 116

8.4 CONSOLIDAMENTO CORTICALE, REINTEGRAZIONI ED INTEGRAZIONI. 119

8.5 RISANAMENTO DELLE MURATURE DALL'UMIDITA. 124

8.6 PROTEZIONE. 126

8.7 L'INTONACO ESTERNO. 127 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 129

CAPITOLO 9 - ANALISI DEI DISSESTI ED IPOTESI DI CONSOLIDAMENTO (di Elena Romaldi) 139

9.1 LESIONI E DISSESTI. 139

9.2 VERIFICHE STATICHE DELLA MURATURA. 145

9.2. 1 VERIFICA A CARICO DI PUNTA. 145

9.2.2 VERIFICA A PRES50 FLESSIONE. 15G

9.2.3 VERIFICA A PUNZONAMENTO MENSOLA. 159

9.3 IPOTESI DI CONSOLIDAMENTO.

CAPITOLO I O - IPOTESI DI RIFUNZIONALIZZAZIONE

(di Patrizia Peretto ed Elena Romaldi)

10. I CONSIDERAZIONI SUL TERRITORIO E SULL'APPARATO URBANISTICO

DELLA ZONA: VALUTAZIONE DELLE FUNZIONI COMPATIBILI CON IL CONTESTO. 10.2 OSSERVAZIONI TRATTE DAL P.R.G. 171

10.3 PROPOSTA DI DISTRIBUZIONE INTERNA. 174

Bibliografia:

AAVV., Manuale Cremonese del geometra, Firenze, edizioni Cremonese, 1998.

C. AMERIO, P. L. BRUSASCO, G. CANAVESIO, F. OGNIBENE, G. F. SILLITTI, Corso di tecnologia delle costruzioni, Torino, Sei, 1994, vol. 211.

P. ARAGNO, G. CARAMELLINO, A. MONTEGGIA, E. VASSALLO, Cascine di Settimo Torinese tra il Freidano e la Bealera Nuova, Settimo Torinese, Musumeci editore, 1996.

A. BERTOLOTTI, Gite nel Canavese ovvero guida corografico-storica alle tre ferrovie da Chi valso ad Ivrea, da Settimo Torinese a Rivaro%o e da Torino a Cirie, Ivrea, Curbis, 1872.

S. BERTOTTO, Briciole di Storia Settimese, ciel. in proprio, 1987.

S. BERTOTTO, Il tempo e le radici; idee, eventi e personaggi nella storia di Settimo Tornese, Settimo Torinese, Biblioteca Civica C. Gasti, 1992

S. BERTOTTO, l campi e le ciminiere, societa, politica e lavoro In un comune della cintura Torinese, Settimo 1(561-1946, Torino, Umberto Allemandi and company, 1995.

S. BERTOTTO, Settimo operaia e contadina. Popolazione, industria e lotte sociali dall'Unita d'Italia all'avvento del fascismo, Settimo Torinese, Biblioteca civica C. Gasti, 1988.

S. BERTOTTO, Settimo Torinese, una citta in punta di penna. Dai bottoni in osso agli articoli per la scrittura, una storia tra artigianato ed industria, Settimo Torinese, Associazione amici della musica, 1991

M. DALLA COSTA, ll progetto di restauro per la conservazione del costruito, Torino, Celid, 2000.

E. FILIPPONE, A. MOSSOTTO, L'uso dei suoli agricoli nelle aree periurbane: trasformazioni, conflittualita e politiche di riordino. II caso di Settimo Torinese, tesi di laurea, Politecnico di Torino, Facolta di architettura, a.a. I987-`88, relatore prof. F. Ognibene.

E. GRIBAUDI ROSSI, Cascine e ville della pianura torinese, Torino, Le Bouquiniste, 1970.

R. IENTILE (a cura di), ll consolidamento dei manufatti storia, Torino, Celid, 2000.

ISTITUTO RICERCh ECONOMICO-SOCIALI "ALDO VALENTE", I centri della "cintura Torinese" : Settimo Torinese, Torino 1959, vol. I.

G. ROCCHI, Istituzioni di restauro dei beni architettonici e ambientali, Milano, hoepli, 1990.

A. SACChi, G. CAGLIERIS, Fisica Tecnica. Climatizzazione, Torino, UTET, 1996, vol. II.

P. SERENO, Una trasformazione dell'insediamento rurale in eta moderna: origine della dimora a "corte" in Piemonte, in "Archeologia Medievale", n° 7, 1980.

C. SORLINI, Deterioramento dei materiali da costruzione provocato da inquinamento atmosferico, in "Recuperare", anno 4, n° 19, 198G.

S. TI NE, La pratica del restauro, Milano, BE-MA, 1985.

S. TI N E (a cura di), Codice di pratica professionale per il restauro delle fronti esterne degli edifici. L'esperienza di Ortyya, Palermo, Dario Fiaccovio Editore, 2001.

G. TOSTI (a cura di), Salviamo il salvabile: Atti del Campus post-universitario in diagnosi e terapia dei dissesti statici, 13 ottobre 1997, Torino, Celid, 1998.

N. TUBI, La realizzazione di murature in laterizio, Roma, Edizioni Laterconsult, 1993.

M. TRISCUOGLIO, Elementi strutturali e tipologici, in C. RONCI1ETTA, L. PALMUCCI (a cura di), Cascine a Torino, la piu bella prospettiva d'Europa per l'occhio di un coltivatore, Torino, Edizioni Firenze, 1996.

Elenco prezzi Opere Pubbliche Regione Piemonte, 2a edizione dicembre 2001 .

P. R. G. Variante n° 7 strutturale - norme di attuazione, Settimo Torinese, ottobre 1999.

Tavole:

territoriale e conseguenze delle trasformazioni del territorio sulla Cascina Borniola.

TAV. 2 Testimonianze di un mondo rurale in via d'estinzione. TAV. 3 Catasti a confronto.

TAV. 4 Reminiscenze di vita contadina nella Cascina Borniola. TAV. 5 Rilievo architettonico.

TAV. C Rilievo architettonico e dello stato di fatto.

TAV. 7 Prospetto sud-ovest: consistenza dei materiali, elementi strutturali e dissesti.

TAV. 8 Prospetto sud-est: consistenza dei materiali, elementi strutturali e dissesti.

TAV. 9 Prospetto nord-est: consistenza dei materiali, elementi strutturali e dissesti.

TAV. 10 Prospetto nord-ovest: consistenza dei materiali, elementi strutturali e dissesti.

TAV. I 1 Prospetto sud-ovest: analisi del degrado ed ipotesi d'intervento.

TAV. 12 Prospetto sud-est: analisi del degrado ed ipotesi d'intervento.

TAV. 13 Prospetto nord-est: analisi dei degrado ed ipotesi d'intervento.

TAV. 14 Prospetto nord-ovest: analisi del degrado ed ipotesi d'intervento.

TAV. 15 Verifiche statiche della muratura ed ipotesi di consolidamento.

TAV. 16 Ipotesi di rifunzionalizzazione: componenti urbanistiche.

TAV. 17 Ipotesi di rifunzionalizzazione: elementi di distribuzione interna.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)