polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Conservazione del contesto culturale nella città cinese : riuso di un insediamento industriale nel centro di Pechino

Zhang, Zhe

Conservazione del contesto culturale nella città cinese : riuso di un insediamento industriale nel centro di Pechino.

Rel. Michele Bonino. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità, 2013

Abstract:

Di recente, la trasformazione e l'utilizzo del patrimonio industriale sono diventati il centro dell'attenzione della gente. Tuttavia, quando abbiamo visto alcuni progetti che erano stati messi in pratica, ci saranno un sacco dell’incertezze delle probleme emergono. Come possiamo proteggere e riusare del patrimonio industriale? Sembra che ci siano molte questioni a cui di pensare e concludere.

Occasionalmente, ho incontrato un proprietario del Youth Hotel P.loft, il suo Hotel sono state delle fabbriche abbandonate. E lui vorrei ricostruire un pezzo della fabbrica per migliorare le funzioni.

Sarà una bella opportunità, per studiare la storia e la cultura architettonica cinese e il metodo di analizzare una fabbrica dismessa o il patrimonio industriale, Atraverso lo studio, si può capire meglio che il metodo della conservazione del valore degli edifici industriali passati, e l’approccio del ricostruzione della fabbrica.

Per sviluppare profondamente il progetto, la prima parte, ho fatto alcune ricerche dell’industria e dell’ambito industriale alla città Pechino.

In generale, penso che l’aspetto fondamentale per il progetto di riusare una fabbrica, sia come realizzare il processo di aggiornamento, della creazione e della risurrezione. Il processo del progetto, include la comunicazione del possessore, lo studio universario, e la ricerca locale, dalla teoria fino alla pratica, pertanto potrebbe essere un progetto teorico o realizzabile. E credo che la gente può lasciare più attenzione degli edifici dismessi, e non fare il deciso inconsultamente a demolire la zona ex-industriale.

Relators: Michele Bonino
Publication type: Printed
Subjects: A Architettura > AF Buildings and equipment for leisure, social activities, sport
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GH Scienze Ambientali
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3165
Chapters:

Premessa

1. Città , Industria e territorio

1.1 Le localizzazioni dell' industria nella città cinesi

1.1.1 Introduzione

1.1.2 Le localizzazioni industriali precedenti

1.1.3 La città industriale cinese

1.2 Lo studio di Pechino

1.2.1 Il rapporto tra industria e territorio

1.2.2 Il rapporto tra industria ed ambiente

1.3 Confronto tra Europa e Cina

1.4 Conclusione

2 Il progetto

2.1 Premessa

2.2 Analisi dell’inquadramento

2.3.1 Il status precedente

2.3.2 Il rapporto tra la fabbrica e il contesto urbano

2.4 Lo stato di fatto della fabbrica

2.5 La domanda del possessore

3. Riuso di fabbrica

3.1 Ipotesi della fabbrica

3.2 Il progetto

4. Conclusione

5. Tavola

6. Riferimento e bibliografia

Bibliography:

GA architect ricardo bofill taller de arquitectura: La fabbrica Sant Just Desvern, Barcelona, Spain 1973-75

Architettura Industria Piemonte negli ultimi cinquant’anni

Taller de Arquitectura. Ricardo Bofill

Dal riuso alla città post-industriale. Alberto Donti

Adjustment-Improvement-Enlargement.'An Old Factory Renovation in Views of Humanity and Ecology. Zhang pengju

Rivista: New Architecture 02/2012

Tesi: La rifunzionalizzazione delle OGR

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)