polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Ex centrale idroelettrica a Pentedattilo (RC) : un ecomuseo per i beni confiscati alla mafia

Poner, Giacomo

Ex centrale idroelettrica a Pentedattilo (RC) : un ecomuseo per i beni confiscati alla mafia.

Rel. Carla Bartolozzi. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (Restauro E Valorizzazione), 2013

Abstract:

Individuare il tema di una tesi di laurea non è un compito facile, in quanto oltre a concludere il ciclo di studi lo studente vuole avvertire per questo ultimo impegno una forte carica motivazionale e una passionale aspirazione nella sua auspicabile realizzazione. Le ragioni quindi che mi hanno spinto ad affrontare il progetto di un eco-museo nella mia terra, la Calabria, sono le stesse di una regione, che cerca in tutti i modi di risollevarsi e quindi liberarsi di una infausta nomea che l'ha sottomessa ancor di più dei fatti realmente accaduti.

La Calabria, nota per le bellezze naturali e per la sua gloriosa storia nell'era della Magna Grecia, è nota, purtroppo, anche per l'abusivismo edilizio e le tristi questioni riguardanti la 'ndrangheta, che ha consapevolmente "maltrattato" di rifiuti tossici e radioattivi una terra che era tanto selvaggia quanto naturale.

L'ecomuseo trova spazio intrecciando questi due filamenti, "positivo" e "negativo", (natura- storia-abusivismo-rifiuti), con un progetto ecosostenibile, nel pieno rispetto della natura e della legalità.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all'iter conseguito, con inquadramenti territoriali e storici, e soprattutto ai diversi sopralluoghi su quei terreni confiscati alla mafia, nel complesso di Villa Placanica, anch'essa confiscata, in una frazione di Melito Porto Salvo (RC) ai piedi della famosa Pentedattilo, attualmente punto di forza di un grande progetto in atto denominato "borghi solidali": una rete interattiva tra i principali paesi dell'area grecanica per lo sviluppo e la speranza di un ripopolamento di quelle aree che negli ultimi anni sono vittime di abbandono e degrado.

Durante i sopralluoghi i miei occhi si fermarono a guardare e ad osservare i confini di questi terreni, notando dei ruderi dismessi, senza anima, solo uno scheletro per giunta "decalcificato".

Così al progetto iniziale riguardante la valorizzazione dei terreni confiscati alla mafia, credetti nell'importanza di valorizzare quei ruderi, testimonianza non solo storica ma anche di architettura industriale e rurale di un'importante ex centrale idroelettrica attiva dagli anni '30 agli anni '60 circa, sita sotto una grande roccia, che presenta ancora la canalizzazione dell'acqua, che avveniva, allora come adesso, con il "salto" di quota.

La regione attualmente presenta tre ecomusei, uno a Bivongi (RC) e due nella provincia Cosentina.

L'obiettivo è quello di continuare questo trend positivo, con la realizzazione di un ecomuseo, che intenda valorizzare tutte le risorse presenti sul territorio, dedito alla memoria di quello che fu la centrale idroelettrica, con riproduzioni, mostre fotografiche e quant'altro, attribuendo ai tre ruderi tre diverse destinazioni d'uso, uniti concettualmente e praticamente da una "galleria" ecosostenibile, che accorpi i tre ruderi, rendendoli un blocco unico, in segno di coesione e forza.

Il rudere principale presenta uno stato di fatto di notevole degrado, mentre gli altri due, più che ruderi, appaiono come delle piccole cascine e presentano una discreta condizione fisica, che con adeguate opere di consolidamento potranno riacquisire le loro funzioni strutturali, a differenza del rudere di degrado avanzato, dove si è pensato ad una sorta di penetrazione del padiglione all'interno dell'edificio, non coinvolgendolo strutturalmente, ma consolidandolo solo per una mera funzione estetica.

Gli ecomusei rappresentano il futuro di ogni regione divenendo soprattutto risposta alle domande della collettività per lo sviluppo economico e la "sacra" conservazione di un'identità propria nell'era della globalizzazione.

Relators: Carla Bartolozzi
Publication type: Printed
Subjects: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
R Restauro > RD Tecniche del restauro
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TC Protezione degli edifici
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
U Urbanistica > UM Tutela dei beni paesaggistici
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (Restauro E Valorizzazione)
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3152
Chapters:

PREMESSA

1.0 NOTIZIE STORICHE PENTEDATTILO

1.1 II borgo

1.2 La storia

1.3 II paesaggio

1.4 II viaggiatore Edward Lear, agosto 1847.

1.5 La posizione geografica

1.6 Come si arriva

1.7 La Strage degli Alberti

2.0 RISORSE TERRITORIALI - QUADRO CONOSCITIVO

2.1 II sistema Calabria e le sue componenti

2.2 La componente costiera

2.3 La componente collinare e montana

2.4 La componente dei fiumi e delle fiumare

2.5 Patrimonio boschivo

3.0 RETE DEI SERVIZI TURISTICI

3.1 Servizi per il turismo - Sviluppo locale

3.2 Ricettività turistica -Settore alberghiero e complementari

3.3 Ricettività turistica - Settore diportistico

4.0 RETE DI MOBILITA' E ACCESSI BIUTA'

4.1 Principali assi viari inclusi nella rete stradale primaria della provincia di Reggio

Calabria

5.0 RAPPRESENTAZIONE DEI VINCOLI PAESAGGISTICI

5.1 Beni paesaggistici ex lege

5.2 Aree montane :

5.3 Beni paesaggistici

5.4 I geositi.

6.0 ARMATURA URBANA

6.1 Sistema dei centri storici

6.2 Contesti storico-culturali.

6.3 L'Area Grecanica

6.4 Endemismi e biodiversità nell'Area Grecanica

7.0 BENI CONFISCATI ALLA MAFIA

7.1 Dal Sequestro alla Confisca 36

7.2 Istituzione dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrai e Confiscati

7.3 Articolazione della struttura

7.4 Punti principali della Legge 31 Marzo 2010, n° 50 8

7.5 Legge n° 109 del 7 marzo 1996

7.6 Dati e Statistiche Nazionali 41

7.7 Dati e Statistiche Regione Calabria 41

7.8 Villa Placanica e i Terreni confiscati alla mafia

8.0 COSA SONO GLI ECOMUSEI: CAPIRE IL FENOMENO 43

8.1 Le esperienze museologiche precedenti: i proto-ecomusei. Come è cambiato il

concetto di patrimonio

8.2 Cosa fa un Ecomuseo?

8.3 Gli Ecomusei in Italia

8.4 Gli Ecomusei in Calabria

8.5 Istituzione degli Ecomusei in Calabria (Art. 1)

8.6 Archeologia industriale Calabria

9.0 OGGETTO DI STUDIO: EX CENTRALE IDROELETTRICA IN PENTEDATTILO (RC)...55

9.1 Inquadramento territoriale

9.2 L'energia delle acque

9.3 Tecniche costruttive dell'area

9.4 Interventi

9.5 Interventi di reintegrazione muraria

9.6 Interventi sulle coperture

9.7. Interventi sull'intonaco

9.8 Reperibilità materiali

10.0 PROPOSTA PROGETTUALE

10.1 Descrizione tecnica del progetto

Bibliography:

Quadro Territoriale Paesaggistico Regionale (QTPR) 2012, Quadro Conoscitivo, pp.2-6; pp.46-52; p.57; pp.60-61; pp.66-67; pp.74-75; p. lll; pp.135-136; p.144; pp.152-153; pp.156-157.

"Dal Bene Confiscato al Bene Comune", Introduzione Don Luigi Ciotti, Testi di Tatiana Giannone, Quaderni della Fondazione, Ecra, pp.7-9; p.12; pp. 21-23;

"Linee guida per il recupero del borgo di Pentedattilo", Gruppo di ricerca Dipartimento PAU (Patrimonio Architettonico e Urbanistico), Istituto SiTI (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'innovazione), p. ll; p.27; p.41; pp.44-45; pp.53-54; p.58; pp.69-96; pp.99- 105.

SITOGRAFIA

www.nonsolocittanova.it

www.tanogabo.it/strage_degli_alberti

www.aiabcalabria.it

www.benisequestraticonfiscati.it

www.consorzioterredelsole.it

www.imtlucca.it - "Coso sono gli Ecomusei: Capire il fenomeno", Nuove forme museali: l'Ecomuseo. Storia ed esempi in Italia.

www.calabrie.it/la-calabria-e-un-museo-diffuso-a-cielo-aperto-nasce-lecomuseo

www.italia2013.com/calabria/ecomuseo-calabria

www.bebparcodelpollino.it

www.retemuseale.provincia.cs.it

www.acalandrostour.it

web.tiscalinet.it/ecomuseocalabria

www.provincia.terni.it - Progetto Pilota "Ecomuseo del Paesaggio"

www.architetturaecosostenibile.it

www.siderservizi.com

Tables:

Tav. 1 Inquadramento Territoriale

Tav. 2 Quadro Territoriale Paesaggistico Regionale e PRG

Tav. 3 Endemismi e "Borghi Solidali"

Tav. 4 Beni Confiscati alla mafia

Tav. 5 Tecniche Costruttive

Tav. 6 Masterplan

Tav. 7 Analisi del Degrado Rudere “A"

Tav. 8 Analisi del Degrado Rudere "B"

Tav. 9 Analisi del Degrado Rudere "C"

Tav. 10 Piante Progetto

Tav. 11 Sezioni Progetto

Tav. 12 Demolizioni e Nuove Costruzioni

Tav. 13 Sintesi di Progetto

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)