polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Riqualificazione del Campus universitario di Grenoble attraverso una nuova maglia di percorsi e il progetto architettonico e illuminotecnico della Maison De L'Universitè

Laurella, Martina

Riqualificazione del Campus universitario di Grenoble attraverso una nuova maglia di percorsi e il progetto architettonico e illuminotecnico della Maison De L'Universitè.

Rel. Silvia Gron, Valerio Roberto Maria Lo Verso, Heinrich Thielmann. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità, 2013

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

Il lavoro presentato nelle prossime pagine ha interessato il Campus Universitario di Grenoble. Per questo sito nel 2001 lo studio di urbanistica Interland ha sviluppato un nuovo Schèma directeur d’amenagement che prende il nome di Opération Campus e determina numerosi interventi volti a cambiare l’immagine del sito da qui al 2025.

A partire da un'attenta analisi che ha messo in evidenza i limiti attuali di questo sito, si è ipotizzato di migliorare il campus attraverso un rinnovamento dei percorsi, volto a migliorare l’orientamento e la conoscenza di questo spazio. Definita una maglia ortogonale, è stato approfondito uno dei nuovi percorsi così individuati con un progetto urbanistico che valorizza il paesaggio e colloca nuove aree di sosta. L’obiettivo è quello di aprire il sito a fruitori esterni, non direttamente collegati al mondo universitario, e permettere agli studenti di sviluppare un maggior senso di appartenenza al luogo.

Per rinnovare l’ingresso principale al campus, situato nell’area ovest, si è messo a punto un progetto architettonico per la Maison de l’Université, un edificio per uffici previsto ’Opération Campus che si situa en téte d’axe di una serie di volumi pensati per l’asse principale est-ovest. Per definire questo edificio, si è scelto di utilizzare la luce come elemento di composizione architettonica, al fine di realizzare una serie di ambienti luminosi che permettano di stimolare costantemente nuove percezioni e sensazioni nei visitatori, consentendogli di orientarsi e vivere uno spazio oggi solamente attraversato.

Successive verifiche illuminotecniche, svolte attraverso l’utilizzo del software Daysim, hanno permesso di prendere in esame la disponibilità di luce naturale presente negli ambienti della Maison de l’Université. Un progetto illuminotecnico urbano ha inoltre consentito di uniformare i diversi interventi e di caratterizzare maggiormente i singoli ambienti progettati immaginando per il 2025 un campus universitario capace di relazionarsi con la città di Grenoble e di attirare visitatori esterni.

Relatori: Silvia Gron, Valerio Roberto Maria Lo Verso, Heinrich Thielmann
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
S Scienze e Scienze Applicate > SJ Illuminotecnica
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: Architecte DPLG & Urbaniste DESS - 17 boulevard Edouard Rey - 3800 Grenoble - France
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3104
Capitoli:

PRIMA PARTE - L’ANALISI DEL CAMPUS UNIVERSITARIO

1.0 - CAMPUS UNIVERSITARIO “ALL’AMERICANA” E CAMPUS UNIVERSITARIO “ALLA FRANCESE”

1 - IL CAMPUS UNIVERSITARIO DI SAINT-MARTIN-D’HÈRES E GIÈRES: UN PARCO URBANO Al MARGINI DELLA CITTÀ

1.1 - Un campus tra città e montagna

1.2-11 rapporto con la città attraverso margini invalicabili

2 - LA NASCITA DEL CAMPUS ALL’AMERICANA

2.1 - Un campus per riunire le università

2.2 - Il progetto di Peter Ahrends e il futuro campus

3 - L’ARCHITETTURA DEL CAMPUS DURANTE E DOPO IL MOVIMENTO MODERNO

3.1 - L’architettura come monumento: la Bibliothèque de Sciences e l’anfiteatro Weil

3.2 - Gli edifici universitari

3.3 - Gli spazi aggregativi

3.4 - Le residenze universitarie

3.5 - Gli spazi sportivi

3.6 - Considerazioni finali

4 - I RITMI E I PERCORSI DEL CAMPUS

4.1 - Il campus deserto oltre l’orario di lavoro

4.2 - Vita diurna e vita notturna sul campus

4.3 - Spostarsi a piedi sul campus, i percorsi e gli spazi attrattivi

4.4 - Quattro percorsi sul campus

4.5 - Conclusioni dell’analisi dei percorsi

1 - IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CAMPUS UNIVERSITARIO DI GRENOBLE

1.1 - Una nuova maglia di percorsi per un campus universitario

“eccentrico”

1.2 - Un percorso per arricchire l’identità del campus universitario

1.3 - Cinque giardini lungo il percorso

1.4 - E se non si prendesse più l’automobile per raggiungere il campus?

2 - L’AREA OVEST E IL PROGETTO DELLA MAISON DE L’UNIVERSITÉ

2.1 - Intervenire per bilanciare una disparità

2.2 - La luce come element d’ambiance per il progetto della Maison de

l’Université

TERZA PARTE - IL PROGETTO ILLUMINOTECNICO

3 - UNA NUOVA LUCE SUL CAMPUS

3.1 - Verifiche illuminotecniche sulla Maison de l’Università

3.2 - Un progetto illuminotecnico per i nuovi percorsi del campus

3.3 - Considerazioni finali

4 - CONCLUSIONI

5 - BIBLIOGRAFIA

6 - TAVOLE DI PROGETTO

RINGRAZIAMENTI

Bibliografia:

LIBRI

BAKER, N, Daylighting in architecture : a european reference book, London, 1993.

CHELKOFF, G., THIBAUD, J.P, Les mises en vue de l’espace public : les formes sensibles de l’espace public, CRESSON, 1992.

NARBONI, R., Lumière et ambiances, Paris, 2006.

PLUMMER, H., Architectes de la lumière, Chine, 2009.

REITER, S., DE HERDE, A., L’éclairage naturel des bàtiments, Louvain, 2004.

PEISSEL G., Grenoble, Un campus entre ville et montagne, Grenoble, Presses universitaires de Grenoble, 2012.

BRUNON H. & MOSSER M., Le jardin contemporain, Paris, Nouvelles Éditions, 2011.

DOCUMENTI

BOUMAZA N., “Développement universitaire et développement locai, Saint-Martin-d’Hères et “son” Domaine Universitaire”, ricerca universitaria, février 1994.

Università de Grenoble, Déclinaison du Schèma Directeur d’Aménagement Durable 2015-2025

Grenoble Universités, Préprogramme de la Maison de l’Università, Polyprogramme, juillet 2008

La lettre Campus 2025, n 1, Janvier 2011

La lettre Campus 2025, n 3, Janvier 2012

“Un architecte britannique restructurera la ville des ètudiants”, Le Monde, jeudi 5 avril 1990.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)