polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Recupero e riqualificazione della cascina San Giuliano a Medolago (BG)

Celli, Stefano

Recupero e riqualificazione della cascina San Giuliano a Medolago (BG).

Rel. Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2010

Abstract:

Per cominciare vorrei spiegare le motivazioni che mi hanno portato a compiere la scelta di svolgere il lavoro di progetto sulla riqualificazione della cascina San Giuliano a Medolago (BG).

Nella vita di studente di architettura sono sempre stato appassionato ai concorsi di idee, e ho sempre il sogno nel cassetto di vincerne almeno uno e che questo venga pubblicato.

Nei primi mesi dell'anno scorso, vinto il timore reverenziale del mettersi in gioco, insieme alla mia compagna, ho deciso partecipare ai primi concorsi di idee.

Il primo lavoro da noi svolto è stata la riqualificazione della piazza Vittorio Veneto a Mazzé, l'esito non è stato quello sperato, ma il lavoro molto soddisfacente e appagante.

Durante i lavori, spulciando i vari siti dedicati, ho scoperto il bando per la riqualificazione della cascina San Giuliano, non avendo però il tempo materiale di partecipare a due concorsi contemporaneamente, ho deciso che sarebbe stato oggetto della mia tesi di laurea una volta finiti tutti gli esami.

Nel frattempo, sempre insieme alla mia compagna, ho partecipato anche al concorso "la Metamorfosi" per la riprogettazione urbana dell'ex Scalo Vanchiglia, qui con un esito sorprendente perché, pur non avendo preso nessuna menzione, siamo stati in grado di competere alla pari con gruppi di progettazione e studi di professionisti classificandoci più che degnamente.

Veniamo al dunque, il concorso di idee per la cascina di San Giuliano è un progetto altamente stimolante, per le molteplici sfaccettature progettuali che comprende. Uno spazio polivalente che permette la progettazione architettonica di diverse strutture tutte nel medesimo spazio.

La progettazione dell'area verde circostante, inoltre arricchisce di valore e di stimoli questo intervento, ampliandone la scala, e diventando così parte della composizione urbana del territorio.

Utilizzare un concorso di idee, senza il vincolo della partecipazione, ha permesso di prendere spunto dal bando per pensare e rappresentare un progetto adatto alla redazione di una tesi di laurea.

Il concorso in questione, essendo riferito a un intervento su una porzione di territorio limitata, ha permesso di sviluppare il progetto dal punto di vista della composizione architettonica piuttosto che all'urbanistica e allo studio del territorio.

In compenso la posizione all'interno di un parco ha messo in luce le problematiche ambientali con cui, anche in altri interventi, sarebbe opportuno confrontarsi, come ad esempio il dialogo con la natura circostante.

Relatori: Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AI Edifici e attrezzature per l'agricoltura
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2014
Capitoli:

1. Premessa

2. Area di intervento

2.1 Breve presentazione dell'area

2.2 Il comune di Medolago

2.3 L'isola di Bergamo

2.4 Stato di fatto

2.5 Documentazione fotografica

3. Elementi storici di rilievo

3.1 Il fiume Adda

3.2 I sentieri da Leonardo all'Unesco

3.3 L'ecomuseo

4. Il concorso di idee

4.1 Il bando

4.2 Il progetto vincitore

4.3 I finalisti

5. Spunti progettuali

5.1 Le cascine

5.2 Riferimenti progettuali

6. Proposta progettuale

6.1 Il metodo

6.2 L'idea e il progetto

6.3 Il parco

7. Bibliografia

7.1 Libri

7.2 Normative

8. Sitografia

9. Allegati

Bibliografia:

- Ing. Mario Corsetti, Costruzioni rurali, ed. Paravia, Torino 1940

- AA.VV., Recupero Edilizio 3, Edizione ente fiere Bologna, Bologna 1984 Acocella A., L'architettura del mattone faccia a vista, Roma 1989

- Giovanni da Lezze, Descrizione di Bergamo e suo territorio 1596, in Fonti per lo studio del territorio bergamasco, a cura di Vincenzo Marchetti e Lelio Pagani. Lucchetti Editore, Bergamo 1988

- B. Belotti, Storia di Bergamo e dei Bergamaschi, 1989

G.K. Koenig,B. Furiozzi.F. Brunetti, G. Ceccarelli, Tecnologia delle costruzioni, vol. 1,2,3, Le Monnier, Firenze 1995

- Agostini S., Architettura rurale. La via del recupero:alternative di intervento sull 'esistente, Angeli, Milano 1999

- L. Re e B. Vinardi, Istituzioni di restauro, Celid, Torino, 2004

7.2 Normative

Norme tecniche di attuazione, Piano Regolatore Generale, Comune di Medolago, 2007 D.Lgs. 42/2004

Sitografia

http://www.isoladibergamo.net/index.htm

http://www.comune.medolago.bg.it

http://www.cascinaroccafranca.it/

http://europaconcorsi.com/

http://www.enerpoint.it/

http://www.dsftecnologia.com/simulatore.aspx http://www.azenergyitalia.it

http://www.addadileonardo.it/portale/

http://www.parcoaddanord.it/itinerari.html http://www.zeroundicipiu.it/

Tavole:

Tav 1 – Estratti urbanistici

Tav 2 – Geografia locale

Tav 3 – Rilievo stato di fatto

Tav 4 – Planimetria generale di progetto

Tav 4.1 – Piante in progetto

Tav 4.2 – Prospetti in progetto

Tav 4.3 – Sezioni in progetto

Tav 5 – Esiti concorso di idee

Tav 6 – Tavola di sintesi

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)