polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Applicazione di un sistema in Cloud per la regolazione di un impianto HVAC in un ospedale esistente: gestione della regolazione durante la pandemia di Covid-19. = Application of a Cloud system for the regulation of an HVAC system in an existing hospital: management of the regulation during the Covid-19 pandemic.

Riccardo Frassanito

Applicazione di un sistema in Cloud per la regolazione di un impianto HVAC in un ospedale esistente: gestione della regolazione durante la pandemia di Covid-19. = Application of a Cloud system for the regulation of an HVAC system in an existing hospital: management of the regulation during the Covid-19 pandemic.

Rel. Marco Carlo Masoero, Jacopo Toniolo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare, 2021

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Restricted to: Repository staff only until 25 March 2022 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB)
Abstract:

Secondo il rapporto europeo del 17 febbraio 2020 sull’efficienza energetica dell’edilizia, tale settore rappresenta circa il 40% del consumo energetico e produce il 36% delle emissioni di CO2 legate all’energia a livello mondiale. All’interno del settore edile le strutture ospedaliere rilevano consumi tre volte superiori rispetto a quello civile residenziale con le medesime condizioni climatiche. Per questo motivo migliorare l’efficienza energetica in questo settore è necessario per ottenere la neutralità in termini di emissioni di carbonio entro il 2050 secondo il Green Deal Europeo. La climatizzazione degli edifici di grandi dimensioni viene fatta attraverso sistemi HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento d’aria) e rappresenta un’importante voce di consumo. Nell’ottica della regolazione di questi sistemi nel modo più efficiente possibile, si ricorre all’impiego di sistemi di controllo con sistemi di gestione di tipo BMS (Building Management System), i quali, correttamente configurati, possono condurre allo scopo di migliorare le performance dei sistemi HVAC. Questi sistemi di controllo si possono basare anche su algoritmi predittivi e tecnologie di machine learning che, grazie a dispositivi IoT adoperati come sensori, software e altre tecnologie, acquisiscono dati esterni ed interni agli edifici entro cloud destinati a garantire il miglior comfort e un utilizzo più efficiente per ottenere il minor dispendio energetico. Lo scopo del seguente lavoro di tesi è quello di studiare la fattibilità della soluzione di gestione energetica della società Enerbrain S.r.l. attraverso l’utilizzo di periferiche hardware innovative ad alto valore tecnologico e di un sistema software, che utilizza algoritmi predittivi, residente su diverse piattaforme cloud. L’obiettivo è quello di migliorare il comfort e regolare e ridurre i consumi attraverso un servizio di Energy Cloud applicato all’esistente sistema HVAC del presidio ospedaliero di Saronno facente parte dell’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona per la stagione termica invernale 2020-2021. È stato preso considerazione l’attuale periodo di pandemia da COVID-19, durante il quale è risultato ancora più importante garantirne la corretta ventilazione dei locali ospedalieri, al fine di garantirne la riduzione dei contagi. I servizi di efficientamento energetico basati sui prodotti Enerbrain sono stati comprati, attraverso un progetto pilota, da Edison S.p.a., azienda tra i principali operatori di energia in Italia con attività nell’approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica e gas.

Relators: Marco Carlo Masoero, Jacopo Toniolo
Academic year: 2020/21
Publication type: Electronic
Number of Pages: 115
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-30 - ENERGY AND NUCLEAR ENGINEERING
Aziende collaboratrici: ENERBRAIN S.r.l.
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/17433
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)