polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Definizione e sviluppo di un manichino inambiente VR per il design ergonomico inxG

Alessandro Pastorino

Definizione e sviluppo di un manichino inambiente VR per il design ergonomico inxG.

Rel. Andrea Sanna. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering), 2019

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Repository staff only not before 25 October 2020 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (24MB)
Abstract:

La realtà virtuale è divenuto oggi un argomento non più relegato al solo mondo della fantascienza, ma è anzi uno strumento molto utilizzato nei campi più disparati; nello specifico contesto all' interno del quale si è svolto il progetto di tesi, la realtà virtuale viene impiegata per valutare l' ergonomia dei moduli in costruzione o in progettazione presso l' azienda Thales Alenia Space Italia. I test effettuati necessitano dei modelli tridimensionali che devono rappresentare il più fedelmente possibile le misure antropometriche dei veri astronauti e devono essere animati per ottenere movimenti che siano naturali e fluidi; per la modellazione di questi manichini si è fatto riferimento principalmente a due documenti: il documento NASA-STD-3000 e il documento Human Integration Handbook riportati all' interno della bibliografia. Oltre a fare ciò, il team TRO-1 del Collaborative System Engineering di Thales Alenia Space Italia è al lavoro sul plugin VERITAS 4U, plugin per Unreal Engine, che si pone l’ obiettivo, utilizzando un visore ottico HTC Vive, di permettere all’ utente di impersonare un astronauta a bordo di un modulo spaziale e di simulare l’ ambiente a microgravità, in modo tale da non solo effettuare verifiche progettuali o di ergonomia, ma anche di eseguire training per gli astronauti, che possono in questo modo prendere un primo contatto con l’ ambiente con cui dovranno interagire e con le operazioni che dovranno effettuare. All' interno del lavoro di tesi assume molta importanza il concetto di ergonomia e come questo possa essere applicato ai vari contesti lavorativi; nello specifico ci si è concentrati sull’ analisi dell’ ergonomia in ambiente di microgravità in relazione al cambiamento che questo provoca al corpo e alle prestazioni dell’ essere umano; rimanere in ambiente di microgravità, infatti, comporta numerosi disagi per l’ astronauta quali: la ridistribuzione dei liquidi corporei verso la parte alta del corpo, la perdita di orientamento per il bilanciamento del corpo, incapacità, in ambienti ristretti,di mettere a fuoco gli oggetti lontani, riduzione della massa ossea e atrofia muscolare nonché una diminuzione del tempo di reazione. Successivamente i manichini sviluppati sono stati utilizzati all’ interno di un nuovo ambiente virtuale, rappresentante un prototipo del modulo cis-lunare in progettazione presso Thales Alenia Space Italia, ed è stato sviluppato un sistema di controllo per riprodurre i movimenti che un astronauta deve compiere all’ interno di un modulo utilizzando l’HTC Vive; grazie a questi test è possibile prendere visione del modulo prima di avviare la fa-se di costruzione e permettere ai futuri membri dell’ equipaggio di bordo di testare determinate funzionalità per modificare e migliorare l’ ergonomia del modulo.

Relators: Andrea Sanna
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 100
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering)
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-32 - COMPUTER SYSTEMS ENGINEERING
Aziende collaboratrici: THALES ALENIA SPACE ITALIA SPA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/12430
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)