polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Tecnologie per il recupero e il rinforzo sismico di strutture abitative in Adobe in Messico: Un caso studio a Ixcamilpa, Guerrero. = Technologies for Adobe dwellings rehabilitation and seismic reinforcement in Mexico: A case study in Ixcamilpa, Guerrero.

Mattia Ruzza

Tecnologie per il recupero e il rinforzo sismico di strutture abitative in Adobe in Messico: Un caso studio a Ixcamilpa, Guerrero. = Technologies for Adobe dwellings rehabilitation and seismic reinforcement in Mexico: A case study in Ixcamilpa, Guerrero.

Rel. Daniela Bosia, Roberto Pennacchio, Stefano Invernizzi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (71MB) | Preview
Abstract:

Nella tesi di Laurea si è riportata l’esperienza di costruzione di un piccolo edificio in terra cruda, in una zona ad alto livello di sismicità, ad Ixcamilpa de Guerrero, in Messico. Tale abitazione è stata ricostruita nell’Agosto del 2018, a seguito dell’evento sismico avvenuto il 19 Settembre del 2017 nello stato di Puebla. La ricostruzione è avvenuta grazie ai fondi di una associazione privata, con l’aiuto di un team composto da studenti universitari messicani, portoricani e l’autore della tesi. Viene quindi presentata nel capitolo 2 la modalità di ricostruzione dell’edificio mediante la tecnica tradizionale in adobe. Durante questa fase si è rinforzata la struttura tramite l’utilizzo di barre d’acciaio, in corrispondenza degli angoli e per collegare le pareti di nuova costruzione con quelle non crollate a seguito del sisma; inoltre è stata ampliata la vivienda, aumentando la superficie calpestabile a disposizione degli inquilini. In seguito a questa fase, si sono analizzate le criticità della struttura. Avendo rilevato alcune problematiche a livello progettuale si è cercato di trovare una soluzione che potesse migliorare la risposta sismica dell’edificio, tenendo sempre in considerazione il nostro caso studio. Nel capitolo 3 si è effettuata una fase di ricerca, durante la quale si sono analizzati tutti quei sistemi di irrigidimento strutturale che potessero essere applicati alla nostra struttura, la quale risultava già edificata. In seguito a tale ricerca, ci si è trovati a dover affrontare tre grandi vincoli: lo stato attuale dell’opera, il contesto e la sostenibilità ambientale. Di tutti gli irrigidimenti strutturali analizzati, si è scelto di approfondire quello che riguardava l’impiego di una geomaglia all’interno della malta di finitura, vista la facilità di posa in opera per un edificio già realizzato. I tre vincoli sono stati quindi il fulcro per l’avanzamento della proposta finale. Ixcamilpa purtroppo è un luogo lontano da una grande città, popolato da gente umile che non possiede particolari ricorse economiche. L’idea è stata quella di proporre un metodo di irrigidimento simile a quello della georete, ma con una maglia di juta, un materiale naturale, dal basso impatto ambientale, economico e facilmente reperibile. Nel capitolo 4 della tesi si è potuto analizzare, attraverso i metodi di calcolo, l’apporto statico per il quale la maglia contribuisse. Visti i risultati preliminari, ci si può ritenere soddisfatti. La maglia in juta garantisce un comportamento discreto. La facilità d’applicazione coadiuvata dal prezzo contenuto e dalla facile reperibilità ne fanno una soluzione adeguata per il caso studio messicano.

Relators: Daniela Bosia, Roberto Pennacchio, Stefano Invernizzi
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 248
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Ente in cotutela: Universidad de Las Americas (MESSICO)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11774
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)