polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il livello di pressione sonora di calpestio in edifici residenziali: confronto fra valori misurati e calcolati con riferimento alia tipologia costruttiva tradizionale

Borletto, Francesca

Il livello di pressione sonora di calpestio in edifici residenziali: confronto fra valori misurati e calcolati con riferimento alia tipologia costruttiva tradizionale.

Rel. Arianna Astolfi, Gianfranco Cavaglià. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (Costruzione), 2008

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

Gli obiettivi che si intendono raggiungere con questo lavoro sono:

una migliore comprensione dei problemi di acustica strutturale legati principalmente al rumore derivato dal calpestio, rumore impattavo, tra i piani sovrapposti; analisi della normativa UNI riguardante il calcolo dei parametri atti a misurare l'isolamento e realizzazione di programmi di calcolo che utilizzino i metodi descritti dalla normativa stessa per il calcolo revisionale dei valori di trasmissione del rumore impattivo all'interno delle strutture; ricerca di casi studio dei quali si possa conoscere nei dettagli la stratigrafia dei giunti e realizzazione di misurazioni dei vari parametri in opera nelle diverse fasi di realizzazione degli edifici; misurazione in opera del livello di pressione sonora di calpestio e dell' indice di riduzione delle vibrazioni dei giunti; analisi dei risultati ottenuti dai calcoli con possibilità diverse di approssimazione; analisi dei risultati ottenuti dalle misurazioni in opera; confronto atto a valutare l'attendibilità dei calcoli previsti dalla normativa è l'importanza dell' indice di riduzione delle vibrazioni dei giunti.

Relatori: Arianna Astolfi, Gianfranco Cavaglià
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AH Edifici e attrezzature per l'abitazione
S Scienze e Scienze Applicate > SA Acustica
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (Costruzione)
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1149
Capitoli:

- Obiettivi

II rumore empatico

- L'uso di "pavimenti galleggianti" - Analisi della Normativa Italiana

- La Norma UNI EN 12354-

2 Valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni di prodotti

- Isolamento acustico al calpestio tra ambienti

- Grandezze rilevanti per esprimere le prestazioni degli elementi

- I modelli di calcolo

- Il modello di calcolo dettagliato

- Il modello di calcolo semplificato

- La realizzazione dei programmi per il calcolo revisionale secondo la normativa

- Programma basato sui modello di calcolo semplificato

- Utilizzazione del programma

- Programmi basati sui modello di calcolo dettagliato

- II programma secondo dati derivati da laboratorio o da misure in opera

- Trasmissione diretta

- Trasmissione laterale

- Riduzione a singolo indice

- II programma a partire dai dati relativi ai materiali utilizzati

- Abaco degli elementi

- Fogli per II calcolo dei valori di L" e di R

- il calcolo del tempo di riverberazione in opera

- Conclusioni per l'utilizzo del programma

- Le misurazioni in opera

- La misurazione dell'indice di riduzione delle vibrazioni K;J

- La misurazione del tempo di riverberazione

- La misurazione del livello di pressione sonora di calpestio

- La scelta degli ambienti e le fasi dell'analisi

-Caso studio 1: Piossasco, misure e compilazione dati per il calcolo

- Giunti camera 67-1

- Giunti camera 68-1

- Misure Giugno

- Misure Settembre

- Misure Novembre Dicembre

- Caso studio 2: Cuneo, misure e compilazione dati per il calcolo - Giunti camera 5-singola

- Giunti camera 7-matrimoniale

- Giunti camera 7-singola

- Misure Ottobre

- Misure Gennaio

- Confronti valori misurati e calcolati

- Piossasco 67-1

- Piossasco 68-1

- Cuneo 5 s

- Cuneo 7 m

- Cuneo 7 s

- Confronto tra il calcolo con giunti rigidi e flessibili

-Considerazioni Finali sulle misure

- I valori degli indici di riduzione delle vibrazioni (K'j)

- I valori dei Tempi di riverberazione strutturale (T.)

- I valori parziali di L"d e L,,;j

- I valori di L'n e L'nw

- Funzione proposta dall' INRIM

- Funzione (44)

- Funzione (45) (46)

- Calcolo con Klj e T. opera

- Programma secondo II modello di calcolo semplificato

- Conclusioni

- bibliografia

- Allegato A 5aggio di ricerca 2: Analisi tecnologica dei giunti

- Allegato 6: Prodotti e materiali cantiere di Piossasco

- Allegato C: Prodotti e materiali cantiere di Cuneo

Bibliografia:

Normativa:

[1] norma UNI EN 12354-1: 2000 Acustica in edilizia - Valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni di prodotti Isolamento dal rumore per via aerea tra ambienti

[1b] Norma UNI EN 12354-2, Acustica in edilizia- Valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni di prodotti - parte 2: Isolamento acustico al calpestio tra ambienti.

[2] Norma UNI/TR 11175, previsione delle prestazioni costruttiva nazionale.

Guida alle norme serie UNI EN 12354 per fa acustiche di edifici. Applicazioni alla tipologia

[3]UNI EN ISO 140-7: 2000 - Misurazione dell'isolamento acustico in edifici e di elementi di edificio - Misurazioni in opera dell'isolamento dal rumore di calpestio di solai

[4] Swedish Standard SS 02 52 68, Acoustics - sound classification of spaces in buildings -Institutional (healthcare) premises, rooms for education, day centres and after school centres, rooms for office work and hotels

[5] DPCM 5/12/97, Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici, in G.U.n.297 del 22/12/1997.

[6] Prezziario della Regione Piemonte

Testi ed articoli:

[7] G. Temperini, M. Garai, II collaudo acustico dell' isolamento al rum ore da calpestio, in II collaudo acustico degli edifici secondo II DPCM 5-12-97, Associazione italiana di acustica, Ancona, Giugno 2005.

[8] Alessandro Cocchi, Angelo Farina, Patrizio Fausti, Roberto Pompoli, Giovanni Semproni, Prestazioni acustiche dei solai in laterizio in "Costruire in

laterizio"n.38 -1994

[9] A.Astolfi, A. Schiavi, A.Griginis, S. Geroso, G. Piccablotto, Verifica del livello di pressione sonora di calpestio dal laboratorio all'opera: indagini sperimentali e modelli di calcolo,

[10] A. Schiavi, A. Pavoni Belli, F. Russo, Un modello empirico per la previsione del comportamento acustico di pavimenti galleggianti dalla misura della rigidità dinamica dei materiali elastici utilizzati come sottofondo, in Rivista Italiana di Acustica, Vol 29 n.1-2 / 2005.

[11] P. Fausti, N. Baron, F. Bettarello, P. Bonfiglio, G. Quiqueto, Le proprietà dei materiali anticalpestio: misure ed applicazioni, in 29° Convegno Nazionale, Associazione Italiana di Acustica.

[12] E. Brosio, A. Pavoni Belli, A. Schiavi, Protezione dal rum ore di calpestio: possibilità di previsione delle prestazioni dei sottofondi, in 290 Convegno Nazionale, Associazione Italiana di Acustica.

[13] A. Pavoni Belli, A. Schiavi, F.Russo, E. Brosio, Protezione ai rumori di calpestio: nuovi contributi sulla possibilita di previsione delle prestazioni dei sottofondi elastici, in 310 Convegno Nazionale, Associazione Italiana di Acustica.

[14] G. Menozzi, Isolamento acustico ai rumor! d'impatto tramite il pavimento galleggiante, in 310 Convegno Nazionale, Associazione Italiana di Acustica.

f[15] Renato Spagnolo, a cura di, Manuale di acustica applicata, Istituto Elettrotecnico Nazionale Galileo Ferraris, Torino - Utet 2001

[16] Massimo Garai, Simone Secchi, Giovanni Semproni, Isolamento acustico degli edifici - Metodi di calcolo, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna, 2000

[17] Norton M.P, Fundamentals of noise and vibration for engineers Cambridge University Press, 1989

[18] Arianna Astolfi, Alessandro Schiavi, Simone Geroso, Mario Corallo L'influenza della trasmissione laterale (indiretta) nella determinazione del ivello di rumore di calpestio

[19] Eddy Gerretsen, Technisch, Calculation of airborne and impact sound insulation between dwellings, in Acta Acustica n. 192, 1986.

[20] Eddy Gerretsen, European developments in prediction models for building acoustic, - Allah acoustics vol. 2, June 1994

[21] Ermenegildo Brosio, Alessandro Schiavi Comportamento acustico di solai in latero-cemento: considerazioni preliminari su alcuni dati sperimentali.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)