polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Un progetto per il Raval

Longo, Stefano and Petrosino, Marco

Un progetto per il Raval.

Rel. Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2007

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

La città di Barcellona è una tra le più vivaci e dinamiche, per quanto riguarda la pianificazione dello spazio urbano, nel panorama europeo; scenario di colossali operazioni di recupero, espansione, capace di trovare sempre nuove opportunità di crescita e di sviluppo.

A partire dalla metà degli anni ottanta, in vista delle olimpiadi dei 1992, la città vive un periodo di forte rilancio della propria immagine a livello internazionale che ha portato all'approvazione di colossali operazioni di recupero e sviluppo quali la sistemazione della zona del Forum delle culture nel 2004 e quella tuttora in atto per il recupero di un'ampia zona industriale dismessa (il progetto @22)

Il costante sviluppo e potenziamento dei servizi pubblici ha contribuito a creare una rete di servizi efficiente in grado di sostenere il ritmo frenetico della crescita della città e delle sue operazioni urbanistiche.

La continuità di buoni risultati ottenuti in venti anni di pianificazione urbana ha fatto molto scalpore a livello internazionale ed il settore urbanistico della città è stato più volte premiato da organismi internazionali; si è iniziato così a parlare di un " modello Barcellona" esportabile alla maggior parte delle capitali europee in grado di promuovere uno sviluppo sostenibile e con rischi relativamente ridotti.

Negli ultimi anni la pianificazione di Barcellona si è concentrata nel recupero di vaste aree periferiche mettendo in secondo piano quella che era stata la carta vincente iniziale: il recupero e riabilitazione del cuore della città. Tutte le grandi operazioni in corso rischiano di risultare meno efficaci di quello che si propongono se viene a mancare un adeguato programma d'intervento per il centro storico ed in particolare per quelle aree meno rappresentative, maggiormente degradate e al di fuori dei circuiti commerciali e turistici.

Il centro storico di Barcellona è diviso in tre grossi settori: il Settore Orientale, il Barrio Gotico ed il Raval.

Il Settore Orientale è stato recentemente oggetto di grosse operazioni di recupero, ultima delle quali, la zona ed il Mercato di Santa Caterina dello studio EMTB.

La via Laietana separa il Settore Orientale dal Barrio Gotico che è la zona su cui il comune di Barcellona è intervenuto massicciamente per destinarla a polo attrattivo turistico.

La Rambla separa il Barrio Gotico dal quartiere del Raval che versa in pessime condizioni di salute, sia per quanto riguarda la conservazione degli edifici e la qualità e quantità degli spazi pubblici, che per la situazione sociale degli abitanti.

La nostra tesi vuole quindi sperimentare le problematiche, le risorse e possibilità di un intervento nel quartiere; per avere dei punti di partenza solidi e vincolanti, abbiamo deciso di applicare i criteri dell'interessante concorso internazionale "Ecobarrios", che promuove lo sviluppo sostenibile di quartieri residenziali esistenti, al quartiere dei Raval.

Relatori: Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GE Geografia
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1018
Capitoli:

Capitolo 1: La città e il quartiere a confronto

Capitolo 2: La pianificazione di Barcellona, e il Raval

Capitolo 3: Il Plan Especial de Riforma Interior

Capitolo 4: Il Raval del Peri

Capitolo 5: L'evoluzione dell'abitazione nel Raval

Capitolo 6: Possibilità, problematiche e modalità d'intervento nel centro storico

Capitolo 7: Il concorso internazionale Ecobarrios

Capitolo 8: Analisi della struttura del quartiere del Raval e dell'isolato intorno alla chiesa di Sant Pau del Camp

Capitolo 9: Il Progetto

Allegati

Bibliografia:

Artigues, Vidal, Jaume, El Raval: historia d'un barri servidor d'una ciutat, Barcelona, Associació de Véins de districte Vè, 1980.

Juan Busquets, La ciutat vella de Barcelona: un passat amb futur = el centro historico de Barcelona : un pasado con futuro = the old town of Barcelona : a past with a futura, Barcelona, Ajuntament de Barcelona, DL 2003.

Abella, Marti, Ciutat Vella:el centre historic reviscolar, Barcelona : Aula Barcelona, 2004.

Galera, Montserrat, Atlas de Barcelona:[segles XVI-XX] , Barcelona : Publicacions del Collegi Oficial d'Arquitectes de Catalunya : La Gaya Ciència, DL 1982.

Rambla del Raval : Barcelona, Costes + Datos de Edificación : Revista de Costes Reales de Construcción N. 25, Ene.-Feb. 2000

Ordenació de la Rambla del Raval a Barcelona, Ab : Arquitectes de Barcelona N. 79, Jul. 2001

Del Liceo al seminario: ordenación volumétrica de los espacios libres, equipamentos, residencia y edificios históricos de un sector dei barrio del Raval en Barcelona, Arquitectura : Revista dei Colegio Oficial de Arquitectos de Madrid Ano LXII, n. 232

Daniel Navas i Lorenzo, Joan M., Nicolàs i Monsonis, Ciutat Vella de Barcelona: urbaniste i patrimoni, Barcelona, La Barceloneta, 2001.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)