Politecnico di Torino (logo)

De Franco, Cosimo

Il sistema turistico del Salento: analisi e prospettive di sviluppo.

Rel. Riccardo Bedrone. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2007

Abstract:

Questo lavoro tratta dello sviluppo del sistema turistico del Salento e passando attraverso la storia e le caratteristiche del territorio, si cerca di capire le cause del perché si è arrivati alla situazione attuale, cercando di trovare una soluzione per incanalare questo territorio in uno sviluppo che utilizzi al meglio le sue risorse, nei rispetto ambientale e delle tradizioni. La storia e le caratteristiche territoriali suddividono il Salento in due aree, la Terra d'Arneo e la Grecia Salentina: nella prima la popolazione sviluppa un legame fisico con la propria terra, dotandola di un ricco patrimonio edilizio in ambito rurale, come nel caso delle masserie; nella seconda la popolazione sviluppa maggiormente l'aspetto culturale della propria terra, ad esempio a livello musicale con la pizzica. Una storia fatta di invasioni, fa cambiare lo scenario lungo il litorale nonché nell'entroterra con la presenza di torri e torrioni di difesa. Cultura, architettura, ambiente, enogastronomia fanno del Salento un territorio ricco di potenzialità, ma solo in parte sfruttate o non utilizzate ai meglio. La morfologia del costruito composto da piccoli centri abitati separati dalla campagna con il suo patrimonio edilizio e legati da una fitta rete viaria, mescola verde e costruito, costituendo la città diffusa salentina ideale per sviluppare un turismo su di un percorso narrativo che racconti le peculiarità del territorio. Si muove qualcosa negli ultimi anni, ma la necessità di creare un'identità salentina nella popolazione e far capire loro le potenzialità è il primo passo da compiere. A livello di progetto, l'idea di vedere il Salento come parco, è un modo utile per unire la miriade di punti di interesse sparsi per i territorio, nonché un modo di fare sistema, con laiuto dei GAL (Gruppi di Azione Locale), che trattano necessità e peculiarità a livello locale creando uninterfaccia organizzata che si relazioni a livello provinciale. Il fine è creare un sistema turistico che spazi su tutti i fronti, che non sia solo balneare con la possibilità di scoprire nuovi mercati e destagionalizzare il settore.

Relatori: Riccardo Bedrone
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GH Scienze Ambientali
A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
SS Scienze Sociali ed economiche > SSG Sociologia
U Urbanistica > UH Pianificazione regionale
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/946
Capitoli:

1 Introduzione

2 Cenni storici

3 Oggetto dello studio

4 Definizione del campo di studio

4.1 Dinamiche e motivazioni della situazione attuale del sistema turistico del Salento

4.2 Rapporto tra sistema turistico e comunità locali

5 Analisi degli elementi che caratterizzano il Salento

5.1 Assetto rurale del territorio

5.1.1 Le masserie ed il paesaggio rurale salentino

5.2 Utilizzo del patrimonio edilizio nei settore turistico

5.3 Professionalizzazione del settore turistico

5.4 Ritradizionalizzazione delle comunità locali

5.5 Rapporti tra settore formale e informale

6 Nuovi scenari per lo sviluppo del territorio

6.1 La città diffusa salentina

6.2 Vivere la terra con il turismo sostenibile

6.2.1 Verso un turismo sostenibiie: l'eco-turismo

6.2.2 L'Agenda 21 Locale

6.3 Rapporti verticali tra i paesaggi: vivere il Salento a 360 gradi

7 Il Salento oggi e domani

7.1 Lo sviluppo economico e sociale

7.1.1 Riposizionamento competitivo

7.1.2 Gestione eco-sostenibile del territorio

7.1.3 lnfrastrutture

7.1.4 Creazione di impresa e politiche attive per il lavoro

7.1.5 Turismo

7.1.6 Promozione del ruolo del terzo settore nei processi di sviluppo del sistema territoriale

7.1.7 Innovazione tecnologica e ricerca

7.1.8 Sistema creditizio

7.2 Lo sviluppo turistico del territorio

8 Un progetto per il territorio: il Salento come parco

8.1 Lo sviluppo e la ragione

8.2 Il parco del Salento

8.2.1 La mobilità nel parco

8.2.2 La ricettività turistica

8.2.3 Stanze e circuiti del parco

8.3 Linee strategiche ed obiettivi

8.3.1 Garantire qualità ambientale ed adeguare le reti infrastrutturali

8.3.2 Incrementare l'attrattività del territorio attraverso le risorse storico-artistico e culturali

8.4 Un idea per il parco

8.4.1 Il BUGA

8.4.2 Documentazione fotografica

9 Conclusioni

Bibliografia

Bibliografia:

Testi

AA.VV. (cura di), "Ambienti e itinerari Naturalistici della provincia di Lecce", Conte Editore

1993

Butler, Richard W., The concept of a tourist area cycle of evolution: implications for the management of resources, Canadian Geographer, 1980

Camera di Commercio-industria, artigianato e agricoltura, Aspetti del turismo salentino, Ed. Dei Grifo, Lecce, 1999

E. Cassano, Il pensiero meridiano, La terza, Roma-Bari, 1996

O. Colamonico, La geografia della puglia, profilo monogra fico regionale, Bari, 1926

A. Costantini, Terra d'Arneo - architettura e paesaggio rurale, Ed. Salentina, Galatina, 2001

A. Costantini, Le masserie del Salento: dalla masseria fortificata alla masseria-vilia, Congedo Editore, Gaiatina, 1994

M. De Marco, Torri e castelli dei Salento. Ed. Capone, Andria, 1994

Keith Hart, In formai income opportunities and urban employment in Ghana, Journal of Modem African Studies, 1973

Jamieson, Walter e Alix Noble, "A Manual for Sustainable Tourism Destina tion Management" CUO-UEM Project, AlT. 2000

Provincia di Lecce, il Salento che verrà: programma strategico provinciale, Documento di base, Lecce, Gennaio 2006

Provincia di Lecce, Piano per il coordinamento e la gestione integrata del turismo, Editrice Salentina, Gaiatina

P. Viganò, Territori della nuova modernità, Electa, Napoli, 2001

Web

http://www.provincia.le.it

http://www.salentoonline.it

http://www.istat.it

http://www.geographyonline.co.uk

http://www.grikamilume.com

http://www.wikipedia.com

http://www.le.camcom.it

http://www.un.org/esa/sustdev/documents/agenda21/english/agenda21toc.htm

http://www.kosmograph.com/urban/diffusa/diffusa.htm

http://www.world-tourism.org/frameset/frame_sustainable.html

http://www.patti.provincia.le.it

http://www.buga2005.de

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)