Politecnico di Torino (logo)

Baldi, Alessandra and Bertero, Silvia

Recupero funzionale di parco Michelotti: un'architettura ipogea per la didattica e lo svago.

Rel. Oreste Gentile. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2005

Abstract:

L'asse del Po integra e riqualifica gli spazi liberi adiacenti al fiume; per questo motivo viene proposto dal Piano Regolatore Generale di Torino come zona di svago, riposo e pratica sportiva tanto più significativo in quanto lambisce la città da periferia a periferia attraverso il centro storico.

Visto nella scala urbana, il Parco Michelotti si identifica quindi in un sistema verde rappresentato dal Parco Fluviale del Po, di cui è un tassello con una specifica funzione.

Le potenzialità e le vocazioni preferenziali dell' area, sono state dettate in qualche modo dalla storia del sito.

Esso, passando dalla proprietà privata, all'edificazione del Canale Michelotti, all'uso come parco di "loisir" nel periodo della belle epoque, diventando infine un Giardino Zoologico, per poi essere lasciato all'abbandono e all'incuria totale (tranne pochi singoli interventi troppo circoscritti), offre un ottimo punto di partenza per il nostro tema progettuale.

Si tratta di una zona adiacente al centro storico e facilmente accessibile dal punto di vista del trasporto veicolare pubblico e privato.

Il nostro obiettivo è quello di far rivivere l'idea del parco di "loisir" tramite l'inserimento nell'area di una serie di funzioni e attività che si confrontino e si arricchiscano tra loro senza perdere però l'identità esterna di verde.

Una "micro città sotterranea" adatta a soddisfare le esigenze di svago dei suoi abitanti dai più piccoli ai più grandi.

Una città nella città la cui presenza è segnalata all'esterno dalle architetture essenziali e lineari da noi progettate; un obelisco snello in acciaio e una sfera in titanio emergente dal suolo.

Il parco viene inteso come un vero e proprio progetto architettonico di edificio rovesciato. Ai suoi differenti livelli propone attività diverse, con due spine centrali di distribuzione ed una serie di possibilità di passaggio ad esse ortogonalmente connesse che rappresentano l'ideale continuazione delle strade del Borgo Oltre Po e che si affacciano sul fiume con ampie terrazze. Questi percorsi, a livello terreno, sono caratterizzati da fasci luminosi centrali.

Delle due spine centrali, quella verso Corso Casale riprende il tracciato dell'antico sedime del Canale Michelotti e si trova ad una adeguata distanza dal Corso, in modo da creare un filtro verde tra la silenziosità del parco e il caos del traffico, per rendere minimo il rumore e la dispersione di smog. L'altra spina è invece quella alberata che si affaccia sul fiume.

Il progetto non deve essere letto soltanto come un giardino disegnato bensì come uno spazio complesso il cui programma, per dirlo alla Koolhas, comprende "un'autentica foresta di strumenti sociali, attrezzata con un minimo di elementi naturali". Un vero e proprio condensatore sociale che entra a far parte a pieno titolo delle funzioni della città ed è strutturato al suo interno nello stesso modo.

Il nucleo centrale del nostro progetto è rappresentato dall'elemento dì connessione verticale che collega il livello interrato con il livello del parco. Esso viene inserito frontalmente alla facciata d'ingresso dell'Acquario-Rettilario, il geniale edificio progettato nel 1955 dall'architetto Enzo Venturelli, che assume così il ruolo di fondale di scena al nostro ingresso principale.

Il progetto prevede la creazione di un centro ipogeo il cui cuore pulsante è costituito da una grande hall a forma di L servita da due reception; quella maggiore, Rl, annessa all'ingresso principale pedonale [la scalinata) e quella minore, R2, collegata all'ingresso veicolare che porta al parcheggio sotterraneo.

All'interno, il flusso dei percorsi si snoda attraverso una serie di attrattive principali; dall'area dedicata alla città per bambini, al bookshop, alla saletta del belvedere, al planetarium.

Infittiscono il percorso una serie di servizi per l'utenza, dal bar centrale alla hall, ai negozi, al ristorante su due piani, agli uffici.

Relatori: Oreste Gentile
Parole chiave: parco - michelotti - ipogeo - svago
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
U Urbanistica > UG Pianificazione del paesaggio
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/698
Capitoli:

1 LA REALTA' TORINESE: IL SISTEMA VERDE 1

2 L'ANALISI DEL SITO 6

2.1 ANALISI STORICA 6

2.1.1 Lo sviluppo del quartiere borgo Po 6

2.1.2 L'uso del parco nella prima metà del Novecento 9

2.1.3 Il Canale Michelotti 21

2.1.4 Le vicende del Giardino Zoologico 24

2.1.4.1 Le premesse 24

2.1.4.2 La storia 25

2.1.5 La chiusura dello Zoo 49

2.1.6 Le trasformazioni dell'area dopo la chiusura dello Zoo 55

2.1.7 Il Progetto preliminare al Piano Regolatore Generale di Torino del 1991:11

"Progetto Po" 64

2.2 L'AREA NELLE CONDIZIONI ATTUALI 67

2.3 L'ANALISI VEGETATIVA 84

2.3.1 Mappaturae indice delle specie arboree 88

2.3.1.1 Acer Negundo 89

2.3.1.2 Ailanthus Altissima 90

2.3.1.3 Quercus Rubra 91

2.3.1.4 Platanus Orientalis 92

2.3.1.5 Ginkgo Biloba 93

2.3.1.6 Liodendro Tulipifera 94

2.3.1.7 Carpinus Betulus 95

2.3.1.8 Fraxinus Excelsior 96

2.3.1.9 Fraxinus Excelsior Pendula .. 97

2.3.1.10 Picea Excelsa 98

2.3.1.11 Gleditisia Tricantos 99

2.3.1.12 Juglans Nigra 100

2.3.1.13 Alnus Glutnosa 101

2.3.1.14 Cedras Atlantica 102

3 IL PROGETTO 103

3.1 Linee guida 104

3.2 Descrizione 105

3.2.1 Schemi distributivi 108

3.2.1.1 Livello interrato 108

3.2.1.2 Livello terreno 109

3.3 Schizzi progettuali e idee di allestimento 110

3.4 I MODELLI DI RIFERIMENTO 116

3.4.1 Parc Andrè Citroen 116

3.4.2 Parc de la Villette 120

3.4.3 Parc de Bercy 124

3.4.4 Glagow Science Centra 127

3.4.5 Imperfect Utopia: A Park for the New World 131

3.4.6 Rose Center for earth and space 136

3.4.7 British Film Institute London IMAX Cinema 140

3.4.8 Potsdamer Platz: Imax Project 143

3.4.9 Dubita Spire 147

3.4.10 Millennium Tower 150

3.4.11 1 Musei per bambini 154

3.4.11.1 Cosa sono 154

3.4.12 I Musei per bambini in Italia 155

3.4.13 La Città dei Bambini - Il museo dei bambini di Genova 156

3.4.13.1 L'organizzazione interna 157

3.4.13.2 L'Area Tre-Cinque 158

3.4.13.3 L'Area Sei-Quattordici 163

3.4.14 Muba- Il Museo dei bambini di Milano 167

3.4.15 Explora - Il museo dei bambini di Roma 168

3.4.16 Murfi -Il museo dei ragazzi di Firenze 170

3.4.17 Città della Scienza di Napoli 171

3.4.18 Museo d'arte per bambini di Siena 173

4 BIBLIOGRAFIA 175

4.1 Monografie 175

4.2 Periodici 176

4.3 Tesi consultate 178

4.4 Siti internet consultati 179

5 INDICE FIGURE .' 180

Bibliografia:

Monografie

[1] ABRATE M., Torino città viva: do capitale a metropoli, 1880-1980. Torino, Centro Studi Piemontesi, 1980

[2] COMOLI MANDRACCI V., Lo capitale per uno stato. Torino. Studi di storia urbanistica. Celid, Torino,1998

[3] COMOLI MANDRACCI V., Le città nella Storia d'Italia, Torino, Roma-Bari. 1983

[4] COMOLI MANDRACCI V., ROCCIA R. Le città possibili nell'urbanistica di Torino. Torino, ,1991

[5] GRANCE C., Torino Verde, gli alberi e la città. Cuneo, L'Arciere, 1992

[6] MAGNAGHI A., MONGE M., RE L., Guido all'architettura di Torino. Torino, 1982

[7] MASCHIETTI G., MUTI M., PASSERIN D'ENTREVES P P., Giardini Zoologici. Vicende storico-politiche degli zoo torinesi (1951-1989). Torino, 1990

[8] MONTANER M., OLIVERAS J., Musei dell'ultima generazione. Milano, Hoepli, 1988

[9] MONTESSORI M., Il segreto dell'infanzia. Garzanti, 1992

[10] PRESSANO P., ALLAIS L., Uno spazio chiamato Torino. Torino, Hibla, 1984

[11] ANDREINI L. ( a cura di ). Caffè e Ristoranti. Federico Motta Editore. 2000

[12] ANGELINI M. ( a cura di). Bar & Ristoranti. Modena, Logos, 2002

[13] FABRIZZI F. (a cura di). Uffici. Federico Motta Editore, 2001

Periodici

[1] Abitare n°253, Abitare Segesta. Milano, Aprile 1987

[2] Abitare n°269, Abitare Segesta, Milano, Novembre 1988

[3] Abitare n°287, Abitare Segesta, Milano, Luglio 1990

[4] Abitare n°309, Abitare Segesta, Milano, Luglio 1992

[5] Abitare n°346, Abitare Segesta, Milano, Dicembre 1995

[6] Abitare n°375, Abitare Segesta, Milano, Luglio 1998

[7] Abitare n°377, Abitare Segesta, Milano, Ottobre 1998

[8] Abitare n°382, Abitare Segesta, Milano, Marzo 1999

[9] Abitare n°393, Abitare Segesta, Milano, Marzo 2000

[10] Abitare n°428. Abitare Segesta, Milano, Maggio 2003

[11] Architectural Review vol. 133, Brooklyn, Giugno 1963

[12] Architectural Review vol. 167, Brooklyn, Marzo 1980

[13] Architectural Review vol.205, Brooklyn, Aprile 1999

[14] Architectural Review vol.207, Brooklyn, Aprile 2000

[15] Arca n°82, L'Arca Edizioni, Milano, Maggio 1994

[16] Arca n°102, L'Arca Edizioni, Milano, Marzo 1996

[17] Arca n° 112, L'Arca Edizioni, Milano, Febbraio 1997

[18] Arca n° 115, L'Arca Edizioni, Milano, Maggio 1997

[19] Arca n° 117, L'Arca Edizioni, Milano, Luglio 1997

[20] Arca n°127, L'Arca Edizioni, Milano, Giugnol998

[21] Arca n°134, L'Arca Edizioni, Milano, Febbraio 1999

[22] Arca n°141, L'Arca Edizioni, Milano, Ottobre 1999

[23] Arca n°146, L'Arca Edizioni, Milano, Marzo 2000

[24] Arca n°l 64, L'Arca Edizioni, Milano, Novembre 2001

[251 Arca n° 167, L'Arca Edizioni, Milano, Febbraio 2002

[26] Arca n°176, L'Arca Edizioni, Milano, Dicembre2002

[27] Casabella n°527, A. Mondadori Editore, Milano, Settembre 1986

[28] Casabella n°575, A. Mondadori Editore, Milano, Gennaio 1991

[29] Casabella n°626, A. Mondadori Editore, Milano, Settembre 1995

[30] Casabella n°678, A. Mondadori Editore, Milano, Maggio 2000

[31 ] Casabella n°693, A. Mondadori Editore, Milano, Ottobre 2001

[32] Casabella n°711, A. Mondadori Editore, Milano, Maggio 2003

[33] Detail n°42, Editoriale , Milano, Agosto 2002

[34] Domus n°588. Editoriale Domus, Milano, Novembre 1978

[35] Domus n°787, Editoriale Domus, Milano, Gennaio 1999

[36] Domus n°811, Editoriale Domus, Milano, Aprile 2000

[37] Domus n°825, Editoriale Domus, Milano, Aprile 2000

[38] Domus n°841, Editoriale Domus, Milano, Ottobre 2001

[39] Domus n°856, Editoriale Domus, Milano, Febbraio2003

[40] Domus n°868, Editoriale Domus, Milano, Marzo 2004

[41] Industria delle costruzioni n°252, Edilstampa, Roma, Ottobre 1992

[42] Industria delle costruzioni n°287, Edilstampa , Roma , Agosto 1995

[43] Industria delle costruzioni n°344, Edilstampa, Roma , Giugno 2000

[44] Industria delle costruzioni n°356, Edilstampa, Roma , Giugno 2002

[45] Lotus International n°56, Electa, Milano, 1988

[46] Lotus International n°88, Electa, Milano, 1996

[47] Lotus International n°91, Electa, Milano, 1996

[48] Lotus International n°109, Electa, Milano, 2001

[49] Lotus International n°115, Electa, Milano, 2002

[50] Ottagono n°99, Editrice Compositori, Bologna, Giugno 1991

[51 ] Ottagono n°160, Editrice Compositori, Bologna, Maggio 2003

[52] Ottagono n°164, Editrice Compositori, Bologna, Ottobre 2003

[53] Ville e Giardini n°200, A. Mondadori Editore, Milano, Ottobre 1985

[54] Ville e Giardini n°326, A. Mondadori Editore, Milano, Giugno 1997

[55] Ville e Giardini n°333, A. Mondadori Editore, Milano, Febbraio 1998

[56] Ville e Giardini n°399, A. Mondadori Editore, Milano, Settembre 1998

Tesi consultate

[1] CAVAGNETTO Sara, rel. V. Minucciani, I bambini e il museo. Ipotesi progettuale per il Parco Michelotti di Torino.

[2] COLOMBINI Silvia, rel. L. Re, e. rel. M. Vinari, L'acquario di Torino ipotesi di continuità.

[3] GAMBINO R., rel. L Re, Formazione, uso e prospettive per il nodo paesistico e funzionale del Ponte Vittorio Emanuele I e del Parco Michelotti.

[4] GARRONE Daniele, rel. M. Vaudetti, Mostrare i rettili: tra finzione e realtà nell'ex Zoo di Torino.

Siti internet consultati

- Il sistema verde: www.comune.torino.it

- Foto aeree di Torino: www.regione.piemonte.it

- Iniziative per bimbi in città: www.torinobimbi.it

- Experimenta 05: www.experimenta.to.it

- Noxarch: www.noxarch.com

- Millenium Tower: www.fosterandpartners.com

- La Villette: www.cite-sciences.fr

- La città dei bambini di Genova : www.cittadeibambini.net

- La città della scienza di Napoli : www.cittadellascienza.it

- Bambinimus di Siena: www.comune.siena.it

- Explora: www.mdbr.it

- Il Museo dei bambini di Milano: www.muba.it

- Il Museo dei rifiuti: www.errecome.org

- Il Murfi: www.museoragazzi.it

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)