Politecnico di Torino (logo)

Deregibus, Michele

Campus Valentino : la nuova Facoltà di Architettura a Torino Esposizioni: un approccio storico-critico al progetto.

Rel. Antonio De Rossi, Michela Comba. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (progettazione urbana e territoriale), 2009

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

A partire dal 1884 il Parco del Valentino assume il ruolo di vetrina della produzione italiana, ospitando esposizioni di carattere industriale, economico, agricolo o di propaganda di nuove avanguardie, artistiche e architettoniche. L'etimologia stessa del termine esposizione si riferisce ad un qualcosa di effimero, di conseguenza la strategia organizzativa ed insediativa tipica di tutti gli avvenimenti che si sono susseguiti in questa particolare parte della città di Torino è quella a padiglione.

Nella maggioranza dei casi i padiglioni venivano realizzati per la sola esposizione e poi smantellati, salvo qualche rara eccezione, come il Borgo Medioevale di Alfredo d'Andrade (1884) ed il Palazzo del Giornale (1911), ma, nonostante il mantenimento di queste strutture, i confini del grande giardino restano ben definiti: parco e città rimangono due realtà distinte.

Solo nel 1936, a seguito di un percorso che interessa non solo il dibattito architettonico, ma anche le possibilità di miglioramento industriale ed economico della città di Torino, sembra avviarsi l'integrazione della parte sud-ovest del parco al tessuto urbano.

Questa condizione rimane stabile fino al 1952, anno in cui il discorso urbano comincia a lasciare spazio unicamente a quello architettonico-strutturale. Con un'operazione opposta rispetto a quella del 1936, si decide di saturare completamente la parte sud-ovest del parco, tanto da riportare il luogo alla condizione precedente, che rimane inalterata ancora oggi: separazione netta tra parco e città.

Relatori: Antonio De Rossi, Michela Comba
Soggetti: A Architettura > AS Storia dell'Architettura
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
U Urbanistica > UN Storia dell'Urbanistica
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (progettazione urbana e territoriale)
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1625
Capitoli:

Premessa

Parte prima - Una nuova identità architettonica (1928-1938)

1928 -Torino laboratorio di architettura moderna

1933 - Camuffamenti Moderni

1936 - II riscatto dell'architettura razionalista

1938 - II Palazzo della Moda: un concorso e un monumento all'Autarchia

Parte seconda - La ricostruzione (1947-1948)

II secondo dopoguerra - Torino Esposizioni 1947 - II progetto Biscaretti

1947-'48 - Progetto esecutivo e direzione lavori: impresa Nervi e Bartoli

Parte terza - Un tema urbano diventa strutturale (1952-2006)

Prefabbricazione e ferrocemento: le volte sottili

Torino Esposizioni

Verità strutturale

1949-'50 - La costruzione del salone C

1952-'54 - Ulteriori ingrandimenti. Il problema del fronte principale

Le proporzioni nella tecnica

1959-'61 - La stagione del precompresso

1972-2006 - Nuovi avanzamenti verso il parco e la città

Parte quarta - Un breve excursus - Lettura critica di due edifici a confronto: Politecnico di Otaniemi di Alvar Aalto Facoltà di Architettura di Oporto di Alvaro Siza

Alvar Aalto e Alvaro Siza

La dimensione urbana

Architettura di architetture

II "fattore umano" - La sezione

II rapporto con il contesto - il prospetto e i materiali

Parte quinta - Dalla storia al progetto (2009)

II progetto all'interno delle trasformazioni urbane

Lo scopo triplice del progetto

Facoltà di Architettura: situazione attuale

Linee guida

Principali obiettivi:

01_Continuità tra città e parco

II fronte principale

La corte verde

02_Valorizzare la grande volta

03_Organizzare il vuoto

Dispositio

II nodo scatola-arco-solaio

Contenitore e contenuto

04_Da una lettura per parti ad una lettura universale dell'edificio

Conclusioni

Appendice

Bibliografia

Bibliografia:

Le Esposizioni ed i Festeggiamenti di Torino 1928, Tip. Aiani, Torino, 1928

Giuseppe Pagano Pogatschnig, Gino Levi-Montalcini Umberto Cuzzi, Ottorino Aloisio e Ettore Sottsass, La via Roma di Torino, in "Per vendere", giugno 1931

Cesare Bianchi, Il Valentino : storia di un parco, Torino Piccolo editore, 1984

Isabelle Gournay, The new Trocadéro, Bruxelles, Pierre Mardaga éditeur, 1985

Valerio Garuzzo, Torino 1928: L'architettura all'Esposizione Nazionale Italiana, Torino, Testo & Immagine, 2002

Pier Luigi Bassignana (a cura di), Il Valentino: un luogo di progresso, Torino, Torino Incontra, 2004

AA.VV., La Mostra della moda e dell'ambientazione a Torino, in "Casabella", n. 54, 1932, pp. 25-26

R. Gabetti, C. Olmo, Cultura edilizia e professione dell'architetto: Torino gli anni Venti-Trenta, in AA.VV., Torino 1920-1936, Torino, Progetto, 1976, pp. 11-34

AA.VV., Progetto per la sistemazione della Prima Mostra della Moda in Torino, in "L'Architettura Italiana" fasc. 5, 1933, pp. 112-115

U. Cuzzi, Sistemazione della I mostra Nazionale della Moda, in "L'Architettura Italiana", fasc. 6, 1933, pp. 133-135

G. Pagano, La Mostra Italiana della Moda a Torino, in "Casabella", Anno VI, n. 5, 1933, pp. 4-23

I.M.Angeloni, La Mostra permanente Nazionale della moda in Torino, in "Torino", n. 3, 1933, pp. 18-22

E.Pifferi, La Terza Mostra Internazionale della Moda a Torino, in "Casabella", n 77, 1934, pp. 10-11

Silvia Danesi, Luciano Patetta (a cura di), Il razionalismo e l'architettura in Italia durante il fascismo, Venezia, Edizioni La Biennale di Venezia

Enrico Mantero, Il razionalismo italiano, Bologna, Zanichelli, 1984

G. Ciucci, Gli architetti e il Fascismo: architettura e città 1922-1944, Torino, Einaudi, 1989, pag. 43

AA.VV., Ettore Sottsass senior Architetto, Milano, Electa, 1991

G. Montanari, Interventi urbani ed architetture pubbliche negli anni Trenta: il caso del Piemonte, Torino, CLUT, 1992, pp. 84-90

G. Pagano, Il Palazzo della Moda a Torino, in "Casabella", n. 108, 1936

A. Melis, Concorso per la nuova sede dell'Ente nazionale della moda, in "L'Architettura Italiana", vol. I, 1937

F. Fariello, Il concorso per il Palazzo della Moda a Torino, in "Architettura", vol. III, 1937

AA.VV., La rassegna "Torino e l'autarchia", in "L'Architettura Italiana", n. 1, 1939, pp. 21-28

AA.VV., Architetto Ettore Sottsass: il giardino della danza nel Palazzo della Moda a Torino, in "Casabella", n. 133, 1939

G.L. Montalcini, Ettore Sottsass, in "Metron", n. 48, 1953, pp. 49-52

P. Felisio, Il Palazzo della Moda e le Esposizioni al Valentino 1936-38 - Cronache ed osservazioni di un concorso torinese, in "Atti e rassegna tecnica della Società degli ingegneri e degli architetti di Torino", n. 1, 1995, pp. 39-47

Valeria Garuzzo, Il Palazzo torinese della moda al Valentino, in "Studi piemontesi", vol. 31, fasc. 1, 2002, pp. 53-65

Valerio Garuzzo, Le grandi esposizioni al Parco del Valentino: 1858-1961, [Tesi di specializzazione]

Torino Esposizioni - Roberto Biscaretti di Ruffia, Pier Luigi Nervi (1947-1954)

Pier Luigi Nervi, Nuove possibilità per le costruzioni navali in cemento armato, Roma, Novissima, 1943

G. C. Argan, Pier Luigi Nervi, Milano, Il Balcone, 1955 Torino Esposizioni dieci anni: 1947-57, Torino, Rattero, 1957

Pier Luigi Nervi, Costruire correttamente: caratteristiche e possibilità delle strutture cementizie armate, Milano, Hoepli, 1965

Paolo Desideri, Pier Luigi Nervi, Bologna, Zanichelli, 1979

Pier Luigi Nervi, Scienza o arte del costruire? Caratteristiche e possibilità del cemento armato, Milano, Città Studi, 1997

Anna Chiara Cimoli, Fulvio Irace, (A cura di), La divina proporzione. Triennale 1951, Milano, Electa, 2007, pp. 77-80

Claudio Greco, Pier Luigi Nervi. Dai primi brevetti al Palazzo delle Esposizioni di Torino 1917-1948, Lucerna, Quart Edizioni, 2008

AA.VV., Il Palazzo delle Esposizioni centro Nazionale della moda, in "Torino", n. 4, 1939, pp. 8-9

AA.VV., Torino Esposizioni, in "Torino", n. 1, 1948, pp. 31-33

R. Biscaretti di Ruffia, Ricostruzione di parte del Palazzo della Moda danneggiato nella Seconda Guerra Mondiale, in "Domus", n. 231, 1948, pp. 8-9

Pier Luigi Nervi, La struttura portante del Palazzo per le Esposizioni al Valentino, in "Atti e rassegna tecnica della Società degli ingegneri e degli architetti di Torino", n. 7, 1948, pp. 118-122

Pier Luigi Nervi, La struttura portante del nuovo Salone del Palazzo dì Torino Esposizioni, in "Atti e rassegna tecnica della Società degli ingegneri e degli architetti di Torino", n. 13, 1950, pp. 5-7

A. Vaccaneo, Il Palazzo del Ghiaccio di Torino. Principali caratteristiche costruttive e funzionali, in "Atti e rassegna tecnica della Società degli ingegneri e degli architetti di Torino", n. 11, 1951, pp. 317-322

AA. VV., Torino Esposizioni, in "Torino", n. 4, 1951, pag. 25

AA. VV., XXXIII Salone Internazionale dell'Automobile, in "Torino", n. 5, 1951, pp. 7-12

Pier Luigi Nervi, Le proporzioni nella tecnica, in "Domus", marzo 1952, pp. 45-50

Gino Poletti, Il Palazzo delle Esposizioni al Valentino, in "Torino", numero speciale per il V Salone Internazionale della Tecnica, 1955, pp. 63-66

Pier Luigi Nervi, Modello e imitazione, in "Casabella", n. 227, 1959

Valerio Garuzzo, Dal Palazzo della Moda a Torino Esposizioni: la ricostruzione nel dopoguerra, in "Studi piemontesi", vol. 31, fasc. 2, 2002, pp. 381-390

Caterina Bellei, Torino Esposizioni: dal concorso al dibattito sulle trasformazioni

Miranda Otta, Tradizione e innovazione : i Padiglioni delle grandi Esposizioni

Caterina Bertone, La riqualificazione di Torino Esposizioni nel Parco del Valentino

Raffaella Bianchi, Centro polifunzionale nell'area di Torino esposizioni

Torino Esposizioni - Padiglione sotterraneo -Riccardo Morandi (1959-1961)

G. Boaga, B. Borri, Riccardo Morandi, Milano, Edizioni Comunità, 1962

L.V.Masini, Morandi, Roma, De Luca, 1974

G. Boaga, Riccardo Morandi, Bologna, Zanichelli, 1984

E. Benvenuto, G. Boaga, M. Bottero, Riccardo Morandi ingegnere italiano, Firenze, Alinea, 1985

G. Imbesi, M. Morandi, F. Moschini, (a cura di), Riccardo Morandi: innovazione, tecnologia, progetto, Roma, Gangemi, 1991

Giorgio Rigotti, Funzionalità e architettura nei palazzi per mostre : il nuovo palazzo delle mostre di 'Torino Esposizioni" nel comprensorio di "Italia '61", in "Atti e rassegna tecnica della Società degli ingegneri e degli architetti di Torino", n.s. 15, n. 6, 1961, pp. 179-190

R. Gabetti, Il nuovo Padiglione del Salone dell'Automobile a Torino Esposizioni, in "L'Architettura cronache e storia", n. 53, 1969, pp. 731-736

Torino Esposizioni - Lorenzo Papi (1972)

AA.VV., Il consultorio a Eurodomus 4 a Torino, in "Domus", n 512, 1972, pp. 10-26

Torino Esposizioni - Sintecna Sri (2006)

Paolo Napoli, Tiene bene il ferrocemento di Nervi, in "Il giornale dell'architettura", n. 13, 2003, pag. 16

Michele Bonino, Giulietta Fassino, Davide Tommaso Ferrando, Carlo Spinelli (a cura di), Torino. Atlante dell'architettura 1984-2008, Torino, Umberto Allemandi & C, 2008

Nuova Facoltà di Architettura (2009)

Francesco Venezia, Nuovo padiglione unìversitario-Porto, in Domus 679, 1987, pp. 52-61

Wilfried Wang, Un forum per l'architettura, in Casabella 547, 1988, pp. 4 -15

Peter Testa, Una chimera a Porto: la Facoltà di Architettura, in Lotus 88, 1996, pp. 6-31

Aa. Vv., Escuela de Arquitectura de Oporto, in El Croquis 68/69+95,2001

Alice Perugini, Casa Brejos de Azeitào, in Casabella 743, 2006, pp. 94-97

Nicholas Adams, La Beinecke Library: un manifesto architettonico, in Casabella 761-762, 2008, pp. 30-43

Torino Internazionale, Il Secondo Piano Strategico dell'area metropolitana di Torino, Torino, Torino Internazionale, 2006

George Baird, Alvar Aalto, Londra, Thames and Hutson, 1970, pp. 61-64

Bruno Taut, Die Stadtkrone, Milano, Gabriele Mazzotta Editore, 1973

John B. Ward Perkins, Architettura Romana, Milano, Electa, 1974

Karl Fleig, Alvar Aalto, Zurigo, Architektur Artemis, 1979, pp. 100-105, 11, 127-130, 134, 176

Roland Martin, Architettura Greca, Milano, Electa, 1980

H. Ronner, S. Jhaveri, Louis I. Kahn : complete work 1935-1974, Boston, 1987

Alvaro Siza Vieira, Scritti di architettura, Milano, Skira, 1997

Alvaro Siza Vieira, Immaginare l'evidenza, Bari, Editori Laterza, 1998

Peter Reed, Alvar Aalto: 1898-1976, Milano, Electa, 1998

Pierre Alain Croset, Alvar Aalto: visioni urbane, Milano, Skira, 1998

Vincenzo Riso, Alvaro Siza. La Facoltà di Architettura di Porto, Firenze, Alinea, 1998

Manfredo Tafuri, Les bijoux indiscrets, in Manfredo Tafuri, Five Architects New York, Roma, Officina Edizioni, 1998, pag. 23

Kenneth Frampton, Alvaro Siza: tutte le opere, Electa, Milano, 1999

Pierre Alain Croset, Alvaro Siza: scultura e architettura, Milano, Skira, 1999

Lewis Mumford, La cultura delle città, Torino, Edizioni di Comunità, 1999

Massimiliano Falsitta, Villa Adriana: una questione di composizione architettonica, Milano, Skira, 2000

Maria Bonaiti, Architettura è. Louis I. Kahn, gli scritti, Electa, Milano, 2002, pp. 134-143

Rafael Moneo, Inquietudine teorica e strategia progettuale nell'opera di otto architetti contemporanei,Electa, Milano, 2005

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)