polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Abitazioni di interesse sociale in Brasile. Il progetto Nova Esperança. = Social housing in Brazil. The Nova Esperança Project.

Rizza, Giuseppe

Abitazioni di interesse sociale in Brasile. Il progetto Nova Esperança. = Social housing in Brazil. The Nova Esperança Project.

Rel. Francesca De Filippi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (44MB) | Preview
Abstract:

Il tema dell’abitazione è uno dei più complessi nell’ambito urbano, specialmente in Paesi emergenti come il Brasile, dove il diritto ad una dimora è una necessità urgente. Nuovi quartieri crescono ai limiti delle aree urbanizzate, spinti da un’euforia costruttiva che si è diffusa negli ultimi anni per far fronte alla crisi economica del 2008. Tuttavia, il panorama urbano risultante si dimostra preoccupante: in tutto il Paese, nuovi sobborghi sorgono in aree isolate e al di fuori del tessuto urbano, organizzati in centinaia di case minuscole e identiche, o distribuiti in alti edifici residenziali dalla discreta qualità architettonica ma caratterizzati da un grande impatto sull’ambiente. Il Programma Minha Casa Minha Vida, con l’edificazione di circa due milioni di unità abitative, è al centro della questione abitativa in Brasile. Questo testo si propone di illustrare brevemente il panorama delle iniziative legate all’edilizia di interesse sociale e le conseguenze che esse generano nello scenario urbano brasiliano. Nella prima parte, dopo un breve resoconto storico inerente alle origini dell’intervento statale nell’ambito dell’edilizia sociale, vengono illustrate le linee guida tracciate dal Programma Minha Casa Minha Vida e passate in rassegna le criticità relative all’attuazione del Programma. Queste vengono organizzate in accordo a tre macro-temi: l’inserimento territoriale, l’organizzazione dell’area e l’unità abitativa. Nella seconda parte vengono proposti sette casi studio. Ogni esempio viene valutato attraverso l’analisi degli aspetti critici trattati nel capitolo precedente. Pur essendo progetti della stessa matrice il risultato di ognuno risulta essere differente. Per questo motivo la sequenza dei casi analizzati viene a sua volta suddivisa secondo le modalità di finanziamento e l’organizzazione di ogni progetto. A conclusione di questa ricerca viene presentato lo sviluppo del Progetto Nova Esperança. Si tratta di un complesso residenziale di 42 unità abitative localizzato nella periferia ovest di Rio de Janeiro e rientra tra le iniziative promosse dal Programma Minha Casa Minha Vida_ Entidades. Il Progetto Nova Esperança viene proposto come caso studio nel quale, attraverso lo sviluppo progettuale, vengono affrontate e reinterpretate le tematiche trattate nei capitoli 1 e 2. Con l’obbiettivo di offrire delle soluzioni alternative queste, insieme alle esigenze messe in evidenza dalle famiglie coinvolte nel progetto, rappresentano il punto di partenza per il disegno architettonico del complesso residenziale.

Relatori: Francesca De Filippi
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Ente in cotutela: Pontificia Universidad Catolica de Valparaiso (CILE)
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/9626
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)