polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Xiong'an - un'altra New Area cinese = Xiong'an - Another Chinese New Area

Pasquale Giordano, Luca Naso

Xiong'an - un'altra New Area cinese = Xiong'an - Another Chinese New Area.

Rel. Michele Bonino. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (69MB) | Preview
Abstract:

A seguito della rivoluzione economica iniziata a partire dalla fine degli ‘70, la Open Door Policy promossa da Deng Xiaoping ha dato il via ad uno dei più rilevanti processi di sviluppo economico nella storia in cui la fondazione di nuovi insediamenti sul territorio nazionale, segna l’avvio di un prorompente processo di urbanizzazione, entrando di fatto all’interno dello scenario cinese come strumento di crescita. Partendo dalla premessa della complessità concettuale che circonda questi elementi, il lavoro di ricerca si concentra in particolare su uno dei fenomeni che maggiormente ha caratterizzato lo scenario della Cina degli ultimi anni, quello delle New Area. Entrate di fatto nel vocabolario cinese a partire dalla fondazione di Pudong a Shanghai, le New Area vengono definite come zone urbane, promosse dal Governo Centrale in una collaborazione con le autorità locali; si presentano come comprehensive zone, implementando differenti politiche per promuovere un coordinamento regionale nell’ottica di uno sviluppo nazionale più efficiente. L’approccio a questi elementi viene restituito nel corso della tesi in uno studio sud¬diviso in due fasi. La prima parte si concentra su di una analisi di alcune New Area a livello nazionale, istituite a partire dal 1992. Viene restituita una panoramica nella quale le New Area sono studiate in relazione al ruolo che queste svolgono nello scenario politico-economico del Paese. Il risultato è un lavoro aperto, una fotografia attuale, seppur parziale, sapendo che questo può essere aggiornato con l’avanzamento dello sviluppo delle aree. La seconda fase di analisi si allontana dalle New Area come strumenti amministrativi e promotori politici e si concentra nella visione di queste nella loro componente urbana di città. Sono composte da attori, elementi che ne formano il carattere e ne definiscono l’immagine. Sono nuove ma si rifanno a componenti appartenenti ad un modo di fare, e definire, la città che fanno parte di una tradizione più recente, influenzata da una precedente corrente occidentale; questi elementi generalizzano le città cinesi risultando come frammenti ripetibili, tasselli inseriti nella maglia urbana delle nuove metropoli alla ricerca della propria identità. Sulla base della ricerca condotta, la tesi prende come oggetto di studio la New Area di Xiong’an. Inserita nel contesto della nuova urbanizzazione cinese, il progetto annunciato nell’aprile del 2017, e promosso direttamente dal presidente Xi Jinping, è considerato, dalle varie istituzioni cinesi, una pietra miliare per il futuro della Cina. In questa ultima parte del lavoro, una fase preliminare di studio, condotta a distanza, si mette in relazione con quanto acquisito nella permanenza in Cina, durante una ricerca che ha sottolineato ulteriormente le complicazioni e la quasi impenetrabilità che circondano il mondo cinese. Gli incontri con le personalità che hanno partecipato alla progettazione dell’area di Xiong’an, sono stati strumenti utili per fare chiarezza su quelli che sono i meccani¬smi, tra bandi e concorsi, che compongono lo sviluppo della nuova area urbana. Inserendosi in un contesto non finito, in cui la progettazione è ancora in corso ed i bandi si susseguono, l’ultima parte della tesi trova lo spazio per una visione, speculativa e provocatoria, della nuova area urbana il cui futuro rimane, ad oggi, incerto.

Relators: Michele Bonino
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 123
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Ente in cotutela: CAUPD ( Chinese Accademy of Urban Planning and Design) (CINA)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/9619
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)