polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Modellazione numerica e stocastica del comportamento a lungo termine di fiumi meandriformi = Numerical and stochastic modeling of the long-term behavior of meandering rivers

Francesca Bassani

Modellazione numerica e stocastica del comportamento a lungo termine di fiumi meandriformi = Numerical and stochastic modeling of the long-term behavior of meandering rivers.

Rel. Carlo Vincenzo Camporeale. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Preview
Abstract:

Nonostante le numerose ricerche portate avanti negli ultimi decenni siano state foriere di interessanti risultati, la dinamica a lungo termine dei fiumi meandriformi rimane tutt'ora una questione aperta, in particolar modo per quanto riguarda l'esistenza di un possibile stato stazionario su scale temporali lunghe e l'interazione tra l'azione dei cutoffs e l'allungamento del fiume. Per esplorare dettagliatamente tali dinamiche è stato impiegato un codice numerico che utilizza il noto modello di Ikeda, Parker e Sawai del 1981. Tale modello è stato riesaminato con l'approccio fisico che utilizza l'equazione del moto esplicita, già ampiamente discusso dallo studio di Edwards e Smith nel 2002. In particolare tutte le variabili in gioco sono state rese adimensionali attraverso due scale fondamentali: una per lo spazio e l'altra per il tempo. Dopo aver correlato i due parametri idraulici di input, tensione τ0 e scabrezza relativa d0, al rapporto di forma β0=semilarghezza/tirante mediante l'impiego di alcune relazioni idro-geomorfologiche presenti in letteratura, è stato possibile scegliere diverse triplette fondamentali da cui si sono ricavati tutti gli altri parametri morfodinamici necessari per il codice. I risultati derivanti dalle dieci simulazioni così ottenute sono stati poi analizzati ed elaborati, studiando le funzioni di distribuzione di probabilità di sinuosità e lunghezza curvilinea, necessari per la formulazione di un modello stocastico del fenomeno. Infine è stato simulato lo stesso processo con l'aggiunta di un modello per tenere in conto la presenza della vegetazione e come la sua crescita possa incidere sulle dinamiche di meandrizzazione del fiume. In questo caso le scale temporali utilizzate sono decisamente inferiori rispetto alla dinamica in assenza di sponde vegetate.

Relators: Carlo Vincenzo Camporeale
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 95
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-23 - CIVIL ENGINEERING
Ente in cotutela: The University of Edinburgh (REGNO UNITO)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/9318
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)