polito.it
Politecnico di Torino (logo)

WCM DIGITAL & INNOVATION: PROGETTAZIONE DELL’ACADEMY ASSEMBLY LINE ATTRAVERSO STRUMENTI DIGITALI = WCM DIGITAL & INNOVATION: DESIGN OF ACADEMY ASSEMBLY LINE THROUGH DIGITAL TOOLS

Andrea Grasso

WCM DIGITAL & INNOVATION: PROGETTAZIONE DELL’ACADEMY ASSEMBLY LINE ATTRAVERSO STRUMENTI DIGITALI = WCM DIGITAL & INNOVATION: DESIGN OF ACADEMY ASSEMBLY LINE THROUGH DIGITAL TOOLS.

Rel. Maurizio Schenone. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (7MB) | Preview
Abstract:

Progettazione di una linea di produzione "laboratorio" sita in WCM Academy Mirafiori a Torino attraverso strumenti digitali. Tale linea "laboratorio" è la WCM Assembly Line, una linea di assemblaggio di un kart utilizzata per scopi formativi in materia WCM, soprattutto trattando i pilastri della Logistica, del Workplace Organization e del Quality Control. I software utilizzati per la progettazione della linea sono: TeamCenter, TiCon e Plant Simulation. Con TeamCenter ho costruito il ciclo di assemblaggio del kart, completo di fasi, operazioni, attrezzature, BOM, file 3D di ogni componente e WorkArea. Con TiCon ho effettuato il bilanciamento della linea, delineato il takt-time ideale ed effettuato un ergo-bilanciamento di base, individuando le postazioni più critiche. Con Plant Simulation ho effettuato le simulazioni di due scenari differenti: 1) Scenario di partenza, con ciclo non bilanciato, non ergonomico e non ottimizzato; 2) Scenario ottimizzato, con ciclo bilanciato, ergonomico e a massima produzione, introducendo anche il concetto di Job Rotation. Le simulazioni hanno fornito dei risultati rilevanti in tema di produttività, Lead Time, Scarti, utilizzo dei buffer a monte di ogni postazione e takt-time effettivo. La tesi ha come obiettivo la Vision di estendere il metodo effettuato a tutti i progetti negli stabilimenti FCA, digitalizzando in maniera sempre più radicale la progettazione delle linee di produzione e le modifiche da apportare nelle linee già esistenti. I risultati ottenuti applicando una progettazione attraverso strumenti digitali sono piuttosto rilevanti, soprattutto in termini di produttività della linea (che risulta essere molto più efficiente), tempi e costi.

Relators: Maurizio Schenone
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 92
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-33 - MECHANICAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: FCA ITALY SPA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8882
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)