polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Dealing with procurements in a shortage market. The Schneider Electric Case

Francesca Bullo

Dealing with procurements in a shortage market. The Schneider Electric Case.

Rel. Maurizio Schenone, Enrico Cagno. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Della Produzione Industriale E Dell'Innovazione Tecnologica, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Preview
Abstract:

È opinione diffusa che oggi, si vive in un mondo in cui la tecnologia gestisce le nostre vite: computer, smartphone e tecnologie “indossabili” sono diventati essenziali e, molti non potrebbero immaginare di farne a meno. A causa della rapida evoluzione tecnologica e dell'aumento dell’uso di prodotti high-tech, specialmente nel settore automotive, industriale e medico, oggi, la domanda di componenti elettronici ha raggiunto un livello mai toccato prima. Il risultato è che i produttori di questi componenti sono costretti ad assegnare quantità ridotte ai loro clienti o a non accettare ordini sulle parti più critiche; i tempi di consegna per la maggior parte di questi prodotti sono arrivati a più di 70 settimane. Inoltre, sulla maggior parte dei prezzi é stato registrato un incremento del 6-10% in un anno, poiché la domanda è troppo elevata rispetto all'offerta e i produttori non riescono a soddisfare gli ordini ricevuti. Da un lato, la strategia adottata dai produttori, è quella di aumentare la capacità produttiva, al fine di aumentare i volumi di output; dall’altro, molti hanno deciso di fondersi, in modo da condividere i costi di Ricerca e Sviluppo e proporre un'offerta più attrattiva ai propri clienti. Il livello di domanda senza precedenti, combinato con le decisioni strategiche prese dai produttori di componenti elettronici e la carenza di materie prime, costringono le aziende, che acquistano componenti elettronici, a cercare soluzioni che permettano di evitare l’arresto delle linee produttive. A breve termine, la strategia consiste nell'anticipare gli ordini, per dare al fornitore la possibilità di conoscere in anticipo i bisogni dell'azienda e proteggersi da eventuali disimpegni. Tuttavia, il problema, in questo caso, è che i produttori non hanno una visione chiara delle esigenze dei clienti, poiché non viene fatta alcuna distinzione tra la quantità ordinata per coprire la domanda pianificata e la parte posizionata solo per una questione di sicurezza, e che sarà successivamente cancellata. Inoltre, i tradizionali sistemi MRP non sono configurati per gestire ordini confermati oltre l'orizzonte di pianificazione, pertanto generano messaggi di eccezione non corretti, che rendono ancora più complicata la gestione degli approvvigionamenti e la pianificazione della produzione. A lungo termine, le aziende stanno cercando soluzioni alternative per sostituire le parti più critiche con componenti che possano essere trovati più facilmente sul mercato. Tuttavia, il processo è lungo e complicato, poiché è necessario eseguire test funzionali e di qualità per assicurarsi che il nuovo componente non abbia alcun impatto sulla qualità e la sicurezza del prodotto finito. Lo scopo di questa tesi è quello di analizzare in dettaglio le principali problematiche generate dalla penuria di componenti elettronici, sia da un punto di vista logistico che della produzione. Viene, innanzitutto, fornita una panoramica generale dei principali aspetti teorici legati alla pianificazione della domanda, con particolare attenzione al calcolo dei bisogni. Successivamente, viene presentata un'analisi della situazione attuale del mercato: vengono, spiegate cause e effetti della penuria di componenti, così come le soluzioni adottate per limitarne l’impatto sulla produzione e sul cliente finale. L'analisi sarà focalizzata sui principali problemi generati da queste strategie, fornendo un caso reale sviluppatosi all’interno della realtà multinazionale di Schneider Electric.

Relators: Maurizio Schenone, Enrico Cagno
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 99
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Della Produzione Industriale E Dell'Innovazione Tecnologica
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-33 - MECHANICAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: Schneider Electric France
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8686
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)