polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Una frontiera scomparsa = A lost border

Deluca, Davide

Una frontiera scomparsa = A lost border.

Rel. Daniele Regis. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Altro
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (145kB)
Abstract:

I bunker giacciono abbandonati lungo tutto l’arco alpino, in luoghi dove il paesaggio naturale è ciò che detta le regole della permanenza. La tesi propone la valorizzazione di questi manufatti nell’ottica di incrementare l’offerta per un turismo sostenibile nell’area dell’altopiano della Gardetta. Nel corso dello studio sono stati presi in considerazione alcuni casi esemplari di recuperi di opere militari e di rifugi alpini, indagando la storia di queste architetture; nel caso delle fortificazioni quelle presenti nella valle Stura di Demonte, in quello dei rifugi alpini la breve storia comprende tutto l’arco alpino. Il progetto propone la sistemazione dei bunker in un percorso tematico, che offrirà installazioni artistiche, esperienze e racconti; questo percorso sarà coadiuvato da una nuova offerta ricettiva, realizzata recuperando alcuni edifici militari di fine ottocento siti nei pressi del colle Bandia a quota 2408 metri.

Relatori: Daniele Regis
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8610
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)