polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Soundscaping: integrazione dei contrasti urbani, dello sviluppo della comunità e dell'azione sociale attraverso la musica presso la comunità di San Agustín (Caracas, Venezuela) = Soundscaping: integrating urban contrasts, community development, and social action through music in the community of San Agustín (Caracas, Venezuela)

Mora Brito, Gabriela Margarita

Soundscaping: integrazione dei contrasti urbani, dello sviluppo della comunità e dell'azione sociale attraverso la musica presso la comunità di San Agustín (Caracas, Venezuela) = Soundscaping: integrating urban contrasts, community development, and social action through music in the community of San Agustín (Caracas, Venezuela).

Rel. Subhash Mukerjee. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (101MB) | Preview
Abstract:

Questo progetto presenta tre edifici a San Agustín Sud, ad ovest di Caracas, che cercano di rompere i confini tra gli spazi urbani e gli insediamenti informali. Approfittando dei limiti della città, dei paesaggi naturali, delle caratteristiche culturali della comunità intervenuta e della filosofia del Sistema Venezuelano delle Orchestre (un programma di successo che cerca lo sviluppo attraverso l’educazione musicale implementato in Venezuela dal 1975). La Coesione sociale, l'Integrazione urbana e lo Sviluppo della comunità sono i tre concetti chiave che guidano questo studio e il processo di progettazione. Pertanto, gli edifici sono progettati per servire sia a scopi pubblici che privati. Sul lato pubblico, che è l’asse centrale di questa proposta, il progetto introduce spazi per l'intrattenimento all'aperto adattando le strutture ad uso limitato e facilitando l'integrazione tra la città e la comunità di San Agustín. Questo fatto fornisce nuove vie di circolazione che migliorano la fluidità di quelle esistenti, fungendo da catalizzatore per dinamiche comunitarie più forti e più vivaci. Alcuni di questi elementi includono anfiteatri e spazi progettati per spettacoli musicali ed eventi, passerelle, scale, piazze e giardini che controllano la crescita non strutturata della comunità intervenuta. Sul lato privato, le strutture si sviluppano attorno a due attività chiave del limite urbano intervenuto - musica e natura - proponendo punti di riferimento di forma pura con un uso indipendente: aule per spettacoli musicale e prove, come “green houses”. Infine, la distribuzione degli edifici deriva dalla reinterpretazione degli spazi residenziali situati nelle loro immediate vicinanze, imitando così la loro estetica e raggiungendo immagini e spazi più coerenti ed armoniosi per la città e la comunità.

Relatori: Subhash Mukerjee
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Ente in cotutela: Co-founder and partner / Arquitect (BELGIO)
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8602
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)