polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il road pricing urbano: ipotesi di implementazione nell'attuale ZTL di Torino = Urban road pricing: implementation hypothesis in the current ZTL of Turin.

Riggi, Daniele

Il road pricing urbano: ipotesi di implementazione nell'attuale ZTL di Torino = Urban road pricing: implementation hypothesis in the current ZTL of Turin.

Rel. Luigi Buzzacchi, Giacomo Rosso. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, 2018

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Privato Solo a utenti staff non prima del 19 Settembre 2019 (data di embargo).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB)
Abstract:

La progressiva crescita della propensione al movimento ha fatto si che la mobilità sia diventata una delle questioni più complesse che la società moderna si trova ad affrontare. Nonostante la mobilità costituisca un fattore significativo della crescita economica e permetta lo sviluppo di un mercato globale, il trasporto stradale soprattutto quello urbano è causa di diverse esternalità negative ovvero costi sostenuti da tutta la collettività e non solo da chi usufruisce del servizio. Fenomeni di esternalità negative sono peraltro amplificati in aree densamente popolate e attraenti, come i centri storici. Nel progetto di ricerca EXTRA, promosso dall'Unione europea, la mobilità sostenibile è definita come "un sistema organizzativo dei trasporti che offre i mezzi e le opportunità per soddisfare i bisogni economici, ambientali e sociali in modo efficiente ed equo, minimizzando gli impatti negativi che possono essere evitati o ridotti e i relativi costi, e prendendo in considerazione un ampio contesto spazio-temporale." In quest'ottica negli ultimi anni sono state introdotte, in tutto il mondo, strategie dette Travel Demand Management (TDM) con l'obiettivo ultimo di cambiare il comportamento dei cittadini nei confronti della mobilità. Una di queste è il road pricing, ovvero quell'insieme di strumenti di tariffazione dell’uso di una infrastruttura stradale che consente di internalizzare i costi esterni della mobilità, ovvero far si che entrino nel processo di decision making dell'utente per modificarne i profili d’uso e promuoverne l’efficienza. Il road pricing è tema specifico di questo elaborato, che si pone l’obbiettivo di spiegarne i principi economici, i meccanismi di applicazione, presentando delle esperienze pratiche e ipotizzando un'applicazione nel contesto Torinese. In particolare il documento si compone di due parti principali. Nella prima sono descritte le esternalità legate alla mobilità urbana, i costi legati ad esse e i principi di funzionamento delle policy di Road Pricing. Si analizzano inoltre tre applicazioni di Road Pricing urbano, ovvero i casi di Londra, Stoccolma e Milano. Nella seconda parte si sviluppa l'analisi sul caso studio di Torino, dapprima presentando i dati a disposizione per la descrizione dello stato attuale e le lavorazioni effettuate sui dati stessi poi una previsione circa l'impatto di una policy di Road Pricing applicata alla ZTL di Torino, infine segue una stima dei costi di congestione e inquinamento generato dal traffico veicolare all'interno dell'area considerata.

Relatori: Luigi Buzzacchi, Giacomo Rosso
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-31 - INGEGNERIA GESTIONALE
Aziende collaboratrici: 5T srl
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8404
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)