polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La "Capanna Lago Nero" dell'architetto Carlo Mollino: i cantieri di restauro

Patella, Walter

La "Capanna Lago Nero" dell'architetto Carlo Mollino: i cantieri di restauro.

Rel. Giovanni Brino. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2006

Abstract:

La tesi presenta l'esperienza vissuta da me durante il terzo lotto del cantiere di restauro

della "Capanna Lago Nero" dell'architetto Carlo Mollino.

Questo edificio, situata nel comune dì Sauze d'Oulx, in Alta Valle Susa, è stato progettato

e realizzato dall'architetto Cario Mollino tra il 1946 e il 1947. I lavori relativi agli ambienti

interni non sono mai stati portati a termine. Dopo un periodo di funzionamento come

stazione d'arrivo della slittovia che collegava l'abitato dì Sauze alle piste collocate

sull'alto versante del monte Triplex, la Capanna è stata trasformata in skilift nel 1964. In

seguito a varie vicissitudini che hanno segnato la storia di questo edificio, nel corso degli

anni l'opera di Mollino ha perso la sua funzione di infrastruttura legata alle pista da sci ed

è caduta in disuso.

Il disinteresse dimostrato nei confronti dì una delle opere più rappresentative

dell'architetto torinese, ha incoraggiato vandali, teppisti e gente varia a considerare

l'edificio come terra di conquista e come luogo di divertimento. All'interno della

Capanna erano presenti innumerevoli tracce di bivacco, con le parti in legno asportabili

utilizzale come combustilo, la scala di accesso alia terrazza era utilizzata come rampa

dagli appassionati di moto cross, addirittura il tetto veniva utilizzato come luogo di

osservazione.

Verso la metà degli anni Novanta del secolo scorso, le tante voci che sì sono levate per

chiedere un piano di recupero e di conservazione dell'edificio hanno finalmente trovato

interlocutori attenti e interessati a salvare questa testimonianza dì architettura

contemporanea.

il cantiere di restauro è stato articolato in tre fasi, sotto la direzione dell'architetto Giovanni

Brino e dell'ingegner Giorgio Rajneri: durante il primo lotto di lavori sono stati portati a

termine interventi sulla struttura; nel secondo lotto si è eliminata l'apertura sul lato nord

utilizzata per lo skilift; nel terzo lotto sì sono svolti lavori all'interno della struttura.

Attraverso una serie dì sopralluoghi sono state seguite passo a passo le vicende del terzo

lotto di cantiere, nel quale sono state affrontate problematiche legate all'adeguamento

funzionale in base agli standard richiesti dalle norme vigenti, l'allaccio impiantistico con la

rete territoriale, la realizzazione di alcuni elementi mai realizzati da Mollino e solo

accennati nel suo progetto, i lavori di finitura degli interni.

A! termine del processo dì recupero è auspicabile uno sforzo ulteriore dei soggetti che

possono essere coinvolti a vario titolo, pubblici e privati, per trovare una funzione

adeguata per la Capanna in modo tale da non rendere vani i lavori di recupero e da

restituire al pubblico questo patrimonio architettonico.

Relators: Giovanni Brino
Publication type: Printed
Uncontrolled Keywords: restauro architettonico - Carlo Mollino - Capanna Lago Nero
Subjects: P Personaggi > PA Architetti
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
A Architettura > AF Buildings and equipment for leisure, social activities, sport
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/813
Chapters:

Introduzione

1. La Capanna Mollino

1.1 Inquadramento

1.2 Descrizione dell'edificio, "as built"

1.3 Linee guida del progetto di Mollino

1.4 La vita della Capanna Mollino

2. Il progetto di recupero

2.1 La situazione prima dell'intervento di restauro

2.2 li primo lotto di lavori di restauro (agosto-ottobre 1999)

2.3 il secondo lotto di lavori di restauro (settembre-ottobre 2001 )

2.4 Il terzo lotto conclusivo delle opere di restauro (settembre 2004 -

autunno 2005)

3. Il terzo lotto del cantiere, esperienza vissuta in cantiere

Bibliografia

Bibliography:

Monografie

BRINO, Giovanni, Carlo Mollino, Architettura come autobiografia, idea Books,

Milano, 2005

TAMAGNO, Elena, Carlo Mollino. Esuberanze soft, Testo& lmmagine, Universale di

Architettura, collana diretta da Bruno Zevi, n.2, Torino 1996

Tesi di laurea

CALLEGARI, Guido, Cultura alpina nell'architettura di Cario Mollino, relatore prof.

arch. Anna Maria Zorgno, co-relatore prof. arch. Elena Tamagno, Politecnico di

Torino, Facoltà di Architettura, A.A. 1995-1996

PICCO, Elena, Analisi strutturale e ipotesi dì intervento di consolidamento sulla

"Stazione della slittovia del Lago Nero", opera di Carlo Mollino, relatore prof. arch.

Delio Fois, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, A.A. 1988-1989

ROATTA, Martino, Stazione-albergo al Lago Nero (Carlo Mollino). Conoscenza,

conservazione e ipotesi di riuso, relatore prof. Maurizio Momo, co-relatore prof.

Delio Fois, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, A.A. 1994-1995

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)