polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Progetto implementazione di un'architettura pervasiva per la raccolta di dati analitici relativi all'utilizzo dei mezzi pubblici

Lombardo, Francesco

Progetto implementazione di un'architettura pervasiva per la raccolta di dati analitici relativi all'utilizzo dei mezzi pubblici.

Rel. Giovanni Malnati. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering), 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (22MB) | Preview
Abstract:

Negli ultimi anni, l'implementazione di sistemi in grado di tracciare gli spostamenti di flussi di persone attraverso i loro dispositivi wireless ha riscosso un enorme interesse sia dei ricercatori, che delle aziende. Informazioni del genere, infatti, possono rivelarsi particolarmente utili in diversi campi, tra cui, quello del trasporto pubblico.Le peculiarità della tecnologia Wi-Fi possono essere sfruttate al fine di poter implementare un servizio che sia in grado di determinare il numero di passeggeri di un veicolo di trasporto pubblico, in maniera del tutto non-invasiva. Questo è possibile attraverso l'analisi di una specifica tipologia di messaggi, detti \emph{probe request}, trasmessi all'interno di una rete Wi-Fi, da un qualsiasi dispositivo wireless, per implementare determinate funzionalità di management. Sulla base di tale principio, in questo lavoro di tesi è stato progettato, sviluppato e messo in campo un sistema in grado collezionare e, successivamente, analizzare tale tipologia di messaggi. In circa un mese di esercizio in due distinte località, il sistema ha accolto oltre un milione di record riferibili a circa 35.000 dispositivi differenti, cui si aggiungono 120.000 ulteriori dispositivi il cui indirizzo viene mascherato dal sistema operativo, come tecnica atta a garantire la privacy degli utenti. Tali dati, opportunamente filtrati sia sulla dimensione spaziale che su quella temporale, permettono di identificare circa 10.000 corse diverse, permettendo di evidenziare il punto di salita e di discesa del passeggero. Anche se il sistema è ancora in uno stato prototipale e richiede ulteriori raffinamenti, è possibile affermare che i risultati attualmente riscontrabili, costituiscono un dato di estremo valore per l'azienda di trasporto mettendo a disposizione informazioni analitiche su vasta scala a costi di acquisizione irrisori, senza richiedere il coinvolgimento attivo nè di utenti, nè di operatori.

Relatori: Giovanni Malnati
Anno accademico: 2017/18
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering)
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-32 - INGEGNERIA INFORMATICA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/8005
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)