polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Nuovi assetti urbani per le favelas di Rio de Janeiro: il caso di Rio das Pedras = New urban structures for the favelas of Rio de Janeiro: the case of Rio das Pedras

Giuseppe Bottone

Nuovi assetti urbani per le favelas di Rio de Janeiro: il caso di Rio das Pedras = New urban structures for the favelas of Rio de Janeiro: the case of Rio das Pedras.

Rel. Marco Santangelo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (6MB) | Preview
Abstract:

Il Brasile, con particolare attenzione alla città di Rio de Janeiro, è il Paese dei grandi contrasti in cui ricchezza e povertà generano delle realtà completamente opposte, creando delle forti barriere tra la città formale e la città informale. Spesso questi territori insalubri vengono superficialmente intesi come un problema estetico, un “danno” al paesaggio urbano o naturale, piuttosto che essere considerati come la conseguenza di una forte carenza sociale a cui lo Stato brasiliano non è stato in grado di “rispondere”, impedendo l’accesso al mercato immobiliare formale delle classi di basso rango.Le favelas possono essere ritenute come una sfida del mondo contemporaneo, in cui barriere e preconcetti possono essere abbattuti tramite l’incentivazione di investimenti e interventi urbani e/o sociali che mirino alla riqualificazione di queste aree. Questa opportunità è stata offerta dalla favela di Rio das Pedras, situata nella zona occidentale della città di Rio de Janeiro, divenuta oggetto di studio della presente tesi in cui ne vengono analizzate le caratteristiche al fine di sviluppare un’idea progettuale che possa non solo riqualificare l’area, ma trovare delle soluzioni permanenti, attraverso l’esaltazione delle sue potenzialità, con il fine ultimo di migliorare la comunità nel tempo facendo leva sui suoi punti di forza.Il testo è composto da 6 sezioni:La prima sezione tratta dell’approccio al concetto di “favela”, della sua emarginazione e illegalità, in cui viene affrontato il forte rapporto tra città formale e informale, la sua segregazione e l’idea comune secondo cui la favela è “sinonimo” di povertà. Inoltre, viene ripercorsa la storia delle favelas spiegandone l’origine e il processo di formazione che oggi l’ha resa tale.La seconda sezione riguarda l’amministrazione territoriale della città di Rio de Janeiro in cui si analizzano i dati forniti dall’IBGE (Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística) per osservare i cambiamenti delle favelas avvenuti nel corso del tempo, in riferimento alle varie suddivisioni amministrative.La terza sezione si occupa della Politica Pubblica e dell’influenza che quest’ultima ha sulle aree difficoltose di favelas, ma soprattutto sottolinea la forte necessità di interventi pubblici attraverso una consona politica pubblica che possa mettere in atto delle opere di miglioramento.La quarta sezione, invece, si concentra sui due principali Programmi di intervento urbano nella favelas: il PAC e il Favela-Bairro. Si analizzeranno le differenze e le somiglianze tra i due programmi, i loro sottoprogrammi, le modalità di intervento e gli obiettivi prefissati, mettendo in evidenza che le favelas sono diventate oggetto di interesse e di riscatto urbano.La quinta sezione prende in considerazione un caso brasiliano specifico, sopra enunciato, entrando nel merito della questione attraverso l’analisi delle varie caratteristiche e componenti della favela di Rio das Pedras.Infine, la sesta e ultima sezione è un ulteriore approfondimento della comunità di Rio das Pedras, in cui vengono analizzate le sue componenti da un punto di vista più tecnico: struttura territoriale, accessibilità, tipologie edilizia, servizi e aree verdi. Inoltre, si pone attenzione su alcuni progetti inerenti alla favela in questione, quali gli interventi proposti dal Programma Favela-Bairro (alcuni dei quali già attuati) e il progetto Crivella. In conclusione, i risultati del lavoro di tesi hanno permesso di sviluppare una proposta progettuale che valorizzi la preminente peculiarità della favela di Rio das Pedras: il commercio.La proposta di un nuovo disegno urbano è pensata in relazione ad una ricollocazione strategica degli edifici e dei servizi che permetta di potenziare le attività commerciali, oltre a migliorare la qualità urbana e la salubrità dell’area.

Relators: Marco Santangelo
Academic year: 2017/18
Publication type: Electronic
Number of Pages: 132
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-48 - REGIONAL, URBAN AND ENVIRONMENTAL PLANNING
Ente in cotutela: Pontifícia Universidade Católica do Rio de Janeiro (BRASILE)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7932
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)