polito.it
Politecnico di Torino (logo)

PUBLIC REAL[M] - Riqualificazione del patrimonio pubblico lungo la Dora = PUBLIC REAL[M] - Redevolpment of public heritage beside the Dora river

Di Vietri, Stefano

PUBLIC REAL[M] - Riqualificazione del patrimonio pubblico lungo la Dora = PUBLIC REAL[M] - Redevolpment of public heritage beside the Dora river.

Rel. Roberta Ingaramo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (42MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Altro
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (42MB)
Abstract:

PUBLIC REAL[M], dall’inglese “reame pubblico”, fin dal titolo vuole focalizzare l’attenzione sui temi centrali affrontati all’interno della tesi: la rigenerazione e la riqualificazione di spazi urbani di proprietà comunale attualmente inaccessibili e abbandonati per restituirli ai cittadini e la possibilità di realizzare un progetto economicamente sostenibile per la casse pubbliche e, dunque, concretamente realizzabile.L’area oggetto di intervento è situata all’interno del Parco Dora, il nuovo parco cittadino realizzato laddove prima vi era un’ampia zona industriale. Si tratta quindi di una zona simbolica della città, che rappresenta la sua capacità di rinnovarsi: Torino è una città dinamica, in continua trasformazione e infatti, non a caso, come recita un vecchio slogan “non sta mai ferma”.In questo contesto si inserisce l’intervento progettuale di PUBLIC REAL[M]. Dal momento che il progetto originale del parco non è mai stato portato totalmente a compimento, il mio progetto si propone di intervenire su quegli edifici, che facevano parte del grande indotto industriale e che sono attualmente di proprietà pubblica, sui quali non è stato realizzato alcun intervento di riqualificazione.Intervenendo, per quanto possibile, con una riqualificazione di tipo adattivo, si è cercato, dunque, di restituire gli spazi agli abitanti attraverso l’inserimento di servizi e attività aperti a tutti.Partendo dal tema della dismissione industriale, vista non solo come fenomeno negativo ma anche come occasione per trasformare ampie zone di città e restituirle alla cittadinanza, si è giunti a parlare dell’adaptive reuse, quale soluzione al problema della dismissione di edifici industriali. Dunque, per arrivare a definire il progetto, sono stati analizzati differenti casi studio che potessero rappresentare degli esempi di rigenerazione e riqualificazione di edifici di proprietà pubblica ma anche di gestione condivisa con i cittadini e di utilizzo di materiali da costruzione leggeri ed economici.Il progetto vero e proprio nasce dal confronto e dalla collaborazione tanto con un comitato di cittadini attivi sul territorio, quanto con i rappresentanti degli uffici del comune e dell’amministrazione in carica. PUBLIC REAL[M] è quindi un progetto condiviso, realizzato a partire dalle richieste e dalle esigenze del comune e dei cittadini, seguendo un processo decisionale bottom-up, che vede i cittadini protagonisti attivi delle decisioni che riguardano il proprio quartiere e non semplici fruitori passivi. Partecipazione attiva sottolineata anche dal ricorso allo strumento dei patti di collaborazione, con cui gli abitanti possono collaborare concretamente col comune per la riqualificazione e la gestione di edifici o aree di città. L’ambizione è che tale progetto possa rappresentare un esempio da seguire per i futuri interventi di rigenerazione urbana su edifici di proprietà pubblica: si è tentato, infatti, di definire il metodo e gli strumenti a cui ricorrere per realizzare un intervento di riqualificazione sul patrimonio pubblico.

Relatori: Roberta Ingaramo
Anno accademico: 2017/18
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7878
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)