polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Analisi del problema della diseguaglianza secondo le diverse teorie economiche = Analysis of the problem of inequality according to the different economic theories

Cecilia, Cristian

Analisi del problema della diseguaglianza secondo le diverse teorie economiche = Analysis of the problem of inequality according to the different economic theories.

Rel. Laura Abrardi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Preview
Abstract:

La diseguaglianza all’interno della società è un problema evidente che, oggi come in passato, è analizzato secondo diverse prospettive sia economiche che sociali. In questo elaborato si è cercato di dare una visione d’insieme di alcune delle teorie che hanno esaminato tale problematica. A livello macroeconomico, sono state analizzate le variabili su cui le diverse teorie si sono focalizzate per effettuare la valutazione della diseguaglianza ponendo particolare attenzione alla prospettiva dell’economista Amartya Sen. Prendendo da questo l’impostazione di analisi, basata sulle effettive acquisizioni degli individui e sulla libertà di acquisire i mezzi per la propria soddisfazione personale, si è giunti inevitabilmente ad una critica della prospettiva utilitaristica. L’attenzione si è focalizzata sulla necessità di includere l’eterogeneità degli individui all’interno della società e le differenti condizioni sociali in cui questi si trovano a vivere nella valutazione della diseguaglianza. Questa prospettiva ha portato più in generale ad una riflessione sulla necessità di un’analisi trasversale della diseguaglianza che superi i confini della scienza economica e che includa anche le istanze relative alle scienza sociali. Questa stessa visione è stata adottata anche nell’analisi microeconomica della diseguaglianza riportata all’interno dell’elaborato. La discrepanza delle predizioni dei modelli relativi alla teoria dei giochi standard rispetto al reale comportamento degli individui è stato esaminato all’interno di numerosi studi. L’avversione all’iniquità e alla diseguaglianza, la reciprocità e l’egoismo sono determinanti fondamentali del comportamento degli individui e la necessità di un analisi congiunta di queste è stata evidenziata all’interno dell’elaborato al fine di generare predizioni più accurate e veritiere. Le condizioni sociali da cui i vari individui provengono, i mezzi a loro disposizione e l’educazione hanno un’influenza notevole sulle considerazioni egualitarie. L’obiettivo ultimo di questo elaborato è quello di evidenziare come l’inclusione, non senza difficoltà, di tali fattori all’interno della teoria economica possa generare una valutazione della diseguaglianza maggiormente consistente con la realtà, riuscendo anche ad accrescerne la funzionalità.

Relatori: Laura Abrardi
Anno accademico: 2017/18
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-31 - INGEGNERIA GESTIONALE
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7865
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)