polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Strategia di rifunzionalizzazione dell'ex caserma De Sonnaz = Re-functionalization strategy of the former De Sonnaz barracks

Carcione, Claudia

Strategia di rifunzionalizzazione dell'ex caserma De Sonnaz = Re-functionalization strategy of the former De Sonnaz barracks.

Rel. Isabella Maria Lami. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (201MB) | Preview
Abstract:

Nello scenario odierno si sta assistendo a un fenomeno diffuso in tutte le regioni d’Italia, che `e l’effetto di un paese che sta cambiando per andare incontro a nuove tendenze cambiate rispetto al passato. Le città sono state segnate da profondi cambiamenti all’interno dell’organizzazione sociale, arrivando ad avere un territorio denso di architetture abbandonate, di beni immobili dismessi. Si tratta di beni dimenticati dalle città italiane. Fra questi sono presenti: le ex-aree industriali e, soprattutto, le ex-caserme militari. Nell’ambito degli studi urbani, esistono una serie di documenti sul ruolo che potrebbe giocare il riutilizzo dei patrimoni pubblici, come opportunità per innescare o accompagnare processi di rigenerazione urbana e riorganizzazione territoriale, e come occasioni di riconfigurazione di aree centrali ad alta valenza simbolica. Dal lato dell’analisi delle politiche pubbliche non esiste, inoltre, una riflessione sulle difficoltà che si sono trovate ad affrontare le amministrazioni locali nella costruzione di processi di recupero e valorizzazione dei patrimoni pubblici (Camerin F.; Gastaldi F., 2014). Come anticipato nell’ambito della rigenerazione urbana, immobili del calibro di un’ex caserma possono godere di un alto valore sia economico che storico che strategico. Questa categoria di vuoti urbani ad ogni modo, per essere recuperata, ha bisogno di essere riconvertita con una nuova destinazione d’uso. Tale rifunzionalizzazione potrebbe mirare alla valorizzazione dal punto di vista economico di lungo periodo e dal punto di vista della qualitaà del disegno urbano offrendo nuovi elementi attrattivi. Dunque, l’ambito di questa tesi `e l’incontro tra rigenerazione urbana e strategia di rifunzionalizzazione (per quanto concerne l’ex caserma Ettore de Sonnaz). Come già detto, si è analizzato nello specifico l’ex-caserma Ettore de Sonnaz, al fine del raggiungimento della scelta della destinazione d’uso più ottimale. Per tale motivo, per l’analisi delle tendenze del mercato immobiliare in Europa e a Torino, si tenterà di comprendere l’approccio strategico in atto nella comunità europea tramite l’attivazione dell’Agenda Urbana Europea, la quale fornisce indicazioni su quali aspetti far leva per intervenire su alcuni aspetti che sono a cuore dall’Unione Europea. In alcuni casi verranno analizzati veri casi studio descrivendo la loro evoluzione cronologica da immobili dismessi a complessi attivi e accessibili al pubblico. L’obiettivo, quindi, è stato quello di individuare un approccio e una strategia urbana. La tesi è divisa in tre parti: • Una prima parte prevede l’analisi delle strategie di rifunzionalizzazione da una panoramica ampia quale `e l’Europa, per poi restringere l’area di analisi in un contesto più ristretto limitato al territorio torinese; 
 • La seconda parte prevede un inquadramento territoriale sulla caserma in esame; • Nella terza parte, infine, attraverso il metodo Strategic Choice Approach (SCA), si incroceranno le strategie dei piani di rifunzionalizzazione attivi in Europa e i suoi obiettivi con i vincoli imposti dal P.R.G. sulla caserma De Sonnaz, per individuare la soluzione di migliore applicabilità sulla caserma per quanto concerne la destinazione d’uso.

Relatori: Isabella Maria Lami
Anno accademico: 2017/18
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7792
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)