polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Product Maturity to improve Time to Money processes.

Cupani, Giulia

Product Maturity to improve Time to Money processes.

Rel. Guido Perboli, Stefano Musso. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Della Produzione Industriale E Dell'Innovazione Tecnologica, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Accesso al documento: Accesso libero
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Preview
Abstract:

L’argomento centrale della tesi è l’ottimizzazione dei progetti Time To Money (TTM). Il processo TTM rappresenta il sistema di innovazione utilizzato dalle Business Units nell’azienda Hilti. L’ottimizzazione, in linea con la strategia di business Hilti Champion 2020, ambisce a ridurre il tempo necessario per lo sviluppo di nuovi prodotti e ad accelerarne il lancio nel mercato. A tal fine, è stata analizzata l’esecuzione dell’attuale sistema di sviluppo ed i risultati hanno evidenziato un’opportunità per innovare il processo. Il sistema di innovazione è stato riorganizzato in flussi di valore ed è stato sviluppato un concetto di maturità del prodotto per rivedere e aggiornare il processo TTM. L’introduzione del nuovo concetto ha l’obiettivo di fornire un quadro di riferimento per strutturare le attività necessarie ad un efficiente ed efficace sistema di sviluppo. La nuova struttura proposta intende incoraggiare la discussione su problematiche cruciali e accrescere la qualità dell’intero processo.

Relatori: Guido Perboli, Stefano Musso
Anno accademico: 2017/18
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Della Produzione Industriale E Dell'Innovazione Tecnologica
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-33 - INGEGNERIA MECCANICA
Ente in cotutela: Athlone Institute of Technology (IRLANDA)
Aziende collaboratrici: HILTI CORPORATION
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7693
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)