polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Metodi di separazione e purificazione di bioplastiche vegetali da microrganismi

Francesco Marinucci

Metodi di separazione e purificazione di bioplastiche vegetali da microrganismi.

Rel. Debora Fino. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Chimica E Dei Processi Sostenibili, 2018

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (6MB) | Preview
Abstract:

L'utilizzo delle risorse petrolifere nella produzione di polimeri per applicazioni commerciali è un problema attuale e di non semplice soluzione: non solo le riserve mondiali di greggio si stanno riducendo, ma la degradazione delle materie plastiche richiede un enorme lasso di tempo. Uno degli obiettivi del progetto CELBICON, che si propone di limitare le emissioni di CO2 in atmosfera, è quello di utilizzare particolari ceppi batterici al fine di sintetizzare per via biologica PHA (poliidrossialcanoati), polimeri simili ai poliesteri. I vantaggi che si ottengono producendo questa tipologia di materia plastica sono la biodegradabilità della stessa e la totale assenza di monomeri derivati dalla lavorazione del petrolio. La presente tesi si inserisce in questo contesto, mirando alla realizzazione pratica di un sistema di recupero (downstream process) per la bioplastica dopo aver provocato la lisi cellulare mediante Flash-Explosion o Gas-Explosion. L'efficacia del sistema di rottura proposto viene verificata mediante l'analisi della plastica recuperata in seguito al trattamento.

Relators: Debora Fino
Academic year: 2017/18
Publication type: Electronic
Number of Pages: 73
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Chimica E Dei Processi Sostenibili
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-22 - CHEMICAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: FONDAZIONE IIT
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/7642
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)