polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Saluzzo : riqualificazione dell'area di piazza castello : un nuovo parcheggio e giardino pubblico per la città

Biella, Paolo

Saluzzo : riqualificazione dell'area di piazza castello : un nuovo parcheggio e giardino pubblico per la città.

Rel. Paolo Mellano. Politecnico di Torino, NON SPECIFICATO, 2006

Abstract:

L'intervento ha per oggetto il recupero di parte dell'area verde situata a fianco del Castello di Saluzzo, meglio conosciuto come "Castiglia" e la costruzione di un parcheggio seminterrato pubblico per i visitatori e i cittadini del centro storico.

La "Castiglia" venne costruita nel 1270 per opera del marchese Tommaso I e nella prima metà dell'Ottocento adattato per ospitare le carceri: funzione svolta fino al 1992, anno in cui la casa di pena venne trasferita in una regione periferica della città; oggi in fase di restauro e riqualificazione per la riapertura pubblica. L'area verde era l'antico giardino del castello, trasformata in vigneto nell'arco dei secoli e oggi espropriata dal comune di Saluzzo come zona verde, la quale non presenta accessi pubblici e alcun tipo di sistemazione che si possa vedere. Al suo interno vi sono due edifìci residenziali, di cui uno in parte commerciale. Quest'ultimo vincolato ai sensi della Legge n°1089/39, faceva parte di un antico torrione dell'ingresso alla città, successivamente ampliato e adattato a casa del giardiniere, oggi è un'abitazione al piano superiore e un locale pubblico al piano terreno.

L'intervento ha in progetto la costruzione di un parcheggio pubblico per adempiere le numerose richieste, dovute alla riapertura della Castiglia che prevede l'inserimento di zone museali, zone di degustazione di prodotti di eccellenza del territorio saluzzese, di un ristorante e del nuovo archivio storico della città, oltre al fatto che da questa estate il centro storico è diventato interamente zona a traffico limitato, rendendo così piazza Castello l'unico parcheggio pubblico, ma insufficiente sìa per i residenti che per i futuri utenti della castello. Il parcheggio è posizionato parallelamente a via San Bernardino. Costituito da due piani, uno a livello strada con zona pedonale e belvedere e l'altro seminterrato a cui si accede con una rampa a doppio senso di marcia. Con l'inserimento del parcheggio verrà attrezzata l'area verde per essere finalmente pubblica, creando accessi da via San Bernardino e via Sopra le Mura, con percorsi pedonali e integrando la vegetazione a quella attuale. Parte della zona è destinata all'edificio del locale pubblico per creare un accesso privato per i dipendenti e i fornitori da via Sopra le Mura, con la creazione di un percorso carrabile, avendo come unico accesso quello di piazza Castello.

Relatori: Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Parole chiave: riqualificazione architettonica - piazza - parcheggio - giardino - Saluzzo
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
R Restauro > RC Restauro urbano
Corso di laurea: NON SPECIFICATO
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/701
Capitoli:

- Inquadramento storico

- Inquadramento generale

- Rilievo stato attuale

- Planimetria generale, prospetti e sezioni di progetto

- Piante, prospetti e sezioni di progetto

- Particolari costruttivi

- Plastico

- Relazione

Bibliografia:

AA.VV., Saluzzo tra passato e futuro, Rapporto sullo stato del centro storico al 1980, Saluzzo 1980.

F, AGOSTINO DELLA CHIESA, Relazione dello stato presente del Piemonte del sig. D.

Francesco Agostino Della Chiesa di Saluzzo, Prot. Apost. Cosmografo e Consigliere di

S.R.A., in Torino, per Gio Zavatta e Gio Domenico Gaiardo, 1635.

L. C. ANTONIOLETTI, Tesori del Piemonte, Saluzzo, Guida-ritratto della città, Editris, Torino, 1998.

S. BELTRUTTI, I castelli delia provincia di Cuneo, Cuneo 1965.

G. BOLETTI BODONI, Castelli e monumenti del Saluzzese, Saluzzo 1911.

A., A., E. GEDDA, Saluzzo in palcoscenico, Fotocronache di Nico Gedda, Gribaudo Editore, Cavallermaggiore, 1990.

D. MULETTI, Descrizione dello stato presente della città di Saluzzo, Cassa di Risparmio di Saluzzo (a cura dell'A.S.A.S.), Saluzzo 1973.

D. MULETTI, Memorie storico-diplomatiche appartenenti alla Città e ai Marchesi di Saluzzo raccolte dall'avvocato Delfino Muletti Saluzzese e pubblicate con addizioni e note da Carlo Muletti, 6 vol., Saluzzo, per Domenico Lobetti-Bodoni 1829-1833.

L. PROVERO, Dai Marchesi del Vasto ai primi Marchesi di Saluzzo, Torino 1992. C. F. SAVIO, Storia di Saluzzo, Editoriale Rosso, Saluzzo 1941.

P. SELLA, Il castello di Saluzzo, in "Bollettino della Società per gli Studi Storici, Archeologici ed Artistici della Provincia di Cuneo", n. 63 (1970), pp. 11-28 e tavv. VII-IX.

TALLONE A., Tommaso I marchese di Saluzzo (1244-1296), Pìnerolo 1916.

Altre fonti:

Archivio Storico di Saluzzo presso il comune. Biblioteca Civica di Saluzzo. Ufficio dei Lavori Pubblici di Saluzzo. Ufficio Urbanistica di Saluzzo.

Sitografia:

- http://www.corrieredisaluzzo.it;

- http://www.cuneonotizie.com/;

- http://www.comune.saluzzo.cn.it/;

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)