polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Remaking Pittsburgh : urban manufacturing

Nuzzo, Francesca

Remaking Pittsburgh : urban manufacturing.

Rel. Roberta Ingaramo, Caterina Montipò, Steve Qick. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2017

Abstract:

INTRODUZIONE

Il Lavoro di tesi si pone il principale obiettivo di ripensare l'architettura della produzione inserita nel contesto urbano, cercando di capire in che modo e in quali forme la manifattura ritorna in città e di conseguenza che spazi occupa.

Il riuso adattivo di siti industriali dismessi è senza dubbio la risposta alla necessità di nuovi luoghi di produzione, non solo perché la flessibilità spaziale rende possibile molteplici usi e configurazioni, ma anche perché la riqualificazione di edifici storici è in grado di attivare processi di rigenerazione urbana a favore di intere comunità.

L'idea di progresso e l'avanzamento tecnologico hanno spinto le città del XXI secolo a liberarsi dalle grandi fabbriche costruite per il mercato di massa perché considerate sporche, pericolose e troppo grandi. Una conseguenza di questo fenomeno è stata l'esternalizzare di gran parte della capacità produttiva in altri Paesi.

L’ascesa Maker Movement sarà in grado di creare posti di lavoro e opportunità economiche, portare la produzione in ambienti urbani e ridefinire l'educazione e le competenze della forza lavoro. Ecosistemi e immobili si stanno sviluppando all’interno delle città per sostenere la realizzazione della Maker City.

Tutto ciò rappresenta una sfida significativa per le metropoli occidentali, le cui economie e culture sono storicamente costruite sulle industrie tradizionali. Le città sono ora incaricate di reinventare il settore industriale per rimanere competitive, sia nell’attrazione di talenti che nello sviluppo di grandi aziende in un contesto urbano.

La scelta di Pittsburgh non è casuale, dopo il crollo dell’industria siderurgica negli anni '80, l’economia si è spostata dalla produzione a basso e moderato valore verso elevati servizi tecnologici a produttività avanzata.

Google, Apple, Uber, Intel e General Motors sono solo alcune delle principali aziende high-tech di fama mondiale che hanno scelto Pittsburgh come sede della ricerca e sviluppo del prodotto. I vantaggi competitivi della regione non sono più le infrastrutture fluviali e le materie prime, ma lavoratori specializzati e istituti di ricerca. Queste notevoli risorse la posizionano nelle schiere delle città d’innovazione internazionali che stanno sperimentando una serie di nuove tecnologie destinate a ridefinire l’economia globale.

Il risveglio dell’attività economica e degli investimenti sulla città porteranno a loro volta a ricavi più elevati che potranno essere reinvestiti nell’istruzione, nello sviluppo della forza lavoro, delle infrastrutture e la rivitalizzazione dei quartieri.

Relatori: Roberta Ingaramo, Caterina Montipò, Steve Qick
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/6312
Capitoli:

INTRODUZIONE

CAPITOLO 1 : INDUSTRIA E SVILUPPO URBANO

1.1 Sviluppo urbano e industriale delle American Central Cities, 1870-1950

1.2 I Corridoi industriali di Pittsburgh

1.2.1 L'industria dell'acciaio: Cambiamenti tecnologici e sobborghi produttivi

1.3 II declino dell'industria siderurgica e la trasformazione di Pittsburgh

CAPITOLO 2: MAKER CITY

2.1 L' Urban Knowledge Capital

2.2 Economie urbane informali: Il Movimento dei Makers

2.3 Ridefinire l'idea di progresso

2.4 L'etica del "Fare"

2.4.1 La democratizzazione del web

2.5 Come costruire una Maker City

2.6 Maker City, ecosistema aperto

2.6.1 Nuovi mezzi di produzione e catene di approvvigionamento

2.6.2 Beni immobiliari, spazi per i Makers

2.6.3 Verso politiche territoriali di uso misto

2.6.4 Non profit real estate Development: spazi per la manifattura

2.6.5 Implicazioni per le città

CAPITOLO 3: L'ECOSISTEMA MAKER DI PITTSBURGH

3.1 Pittsburgh, città globale

3.2 L'ecosistema di Pittsburgh - Maker City

3.2.1 Al centro: Oakland, il distretto dell’innovazione

3.2.2 Al centro: associazioni filantropiche, corporazioni e real estate developers

3.2.3 Nel mezzo: Imprese di Ingegneria e Design

3.2.4 Ai bordi: Makerspaces e Urban Manufacturing

3.3 Pittsburgh Creative Cluster

3.4 Pittsburgh's corridors Live/work

3.5 Politiche territoriali e raccomandazioni

CAPITOLO 4: STRIP DISTRICT

4.1 Collocazione geografica e cenni storici

4.2 Strip Historic District

4.2.1 1900-1915: Nuove risorse produttive

4.3 La trasformazione del distretto: dal 1916 ad oggi

4.3.1 1916-1945

4.3.2 1945-1964

4.3.3 1964-2017

4.4 Progetti in corso e sviluppi futuri

4.5 Analisi Urbana

4.5.1 Infrastrutture e Corridoi industriali

4.5.2 Zoning

4.5.3 Mappatura del Land Use

4.5.4 Analisi di tre casi studio

4.5.5 Strategie e sviluppi futuri

4.6 Masterplan

CAPITOLO 5: The Standard Underground Cable

5.1 II riuso adattivo per manifattura

5.2 The Standard Underground Cable: cenni storici

5.2.1 Caratteristiche tipologiche e materiali costruttivi

5.3 II Progetto

5.3.1 Impianto distributivo, flusso di merci e persone

5.3.2 Makerspace

5.3.3 Urban Manufacturing

5.3.4 Incubatore di imprese

5.3.5 Residenze

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

SITOGRAFIA

Bibliografia:

- Lewis R., In Manufacturing Suburbs, Template University Press, Philadelphia, 2004

- Carter D., Remaking Post-Industrial Cities: Lessons from North America and Europe, 1st edition, Routledge, 2016

- Lewis R. In The Changing Fortunes Of American Central-Ci- ty Manufacturing, 1870-1950, Journal of Urban History, Vol. 28, July 2002

- Hirshberg P., Dougherty D., Kadanoff M., In Maker City: A Practical Guide for Reinventing American Cities, 1st edition, Maker Media Inc., 2016

- Anderson C., In Makers. II ritorno dei produttori: per una nuova rivoluzione industriale, Rizzoli, 2013

- Sassen S. In Cities Today: A New Frontier for Major Developments,” ANNALS, AAPSS, 626, November 2009

- Hagel J., Brown J., Kulasooriya D., In A movement in the making, Deloitte Development LLC, 2014

- Hagel J., Brown J., Kulasooriya D., In The future of manufacturing: making things in a changing world, Deloitte Development LLC,2015

- Bridgeway Capital in Pittsburgh Maker City Initiative: Building pathways for economic opportunity, Deloitte Development LLC, 2017

- Hirshberg P., Dougherty D., Kadanoff M., In Maker City: A Practical Guide for Reinventing American Cities, 1st edition, Maker Media Inc., 2016

- Strip Historic District, United States Department of the Interior National Park Service, National Register of Historic Places, 2014

SITOGRAFIA

- www.urbanmfg.org, Nonprofit Real Estate Development Toolkit: Stable, Affordable Space for Manufacturing by The Pratt Center for community development, May 2014. Available from: http://prattcenter.net/research/nonprofit-real-estate-development-toolkit-stable-affordable-space-manufacturing

-www.urbanmfg.org, Nonprofit Real Estate Development Toolkit: Stable, Affordable Space for Manufacturing by The Pratt Center for community development, May 2014. Available from: http://prattcenter.net/research/nonprofit-real-estate-development-toolkit-stable-affordable-space-manufacturing

- www.pghtech.org, Inclusion, Innovation, and Integrative Design Pittsburgh's Creative Clusters What could Pittsburgh look like in 2020? by Pittsburgh Technology Council, February 2014. Available from: https://pittsburghartandtech.files.wordpress.com/2014/02/pittsburghcreativeindustriesfinalreport.pdf

- www.pghtech.org, PITTSBURGH’S CREATIVE ASSETS CORRIDORS, and CONVERGENCE CENTERS by Pittsburgh Technology Council, August 2016. Available from: http://www.pghtech.org/media/1 65946/Creative-lndustries-Study-Pittsburgh-2016-RFS.pdf

- Building and Sustaining a Thriving Maker Hub, GUIDANCE FROM PIONEERING PROGRAMS IN PITTSBURGH by Science Museum of Minnesota, Department of Evaluation and Research in Learning, March 2015. Available from: http://makered.org/wp-content/uploads/2014/12/Building-and-Sustaining-a-Thriving-Maker-Hub.pdf

- Andes S., Horowitz M, Helwig R., In Capturing the next economy: Pittsburgh's rise as a global innovation city by Brookings Institution, September 2017. Available from: https://www.brookings.edu/wp-content/uploads/2017/09/pittsburgh_full.pdf

- www.remakelearning.org PLAYBOOK: Building Collaborative Innovation Networks for teaching and learning by Remake Learning, October 2015. Available from: https://playbook.remakelearning.org/

- https://boxzy.com/

- http://www.pittsburghurbantree.com/

- http://tipgh.org/about/

- http://www.7800susquehanna.com/

- http://ridc.org/

- http://grable.org/

- https://www.macfound.org/

- https://www.innovationworks.org/

- http://alphalabgear.org/

- http://assemblepgh.org/

- http://www.techshop.ws/pittsburgh.html

- http://www.radianthall.com/

- http://www.pghtech.org/#council

- http://sprout-foundation.org/

- https://www.ri.cmu.edu/

- http://www.upmc.com/locations/hospitals/Pages/default.aspx

- http://bakery-square.com/

- http://lvpgh.com/directory/listing/ice-house-studios/

- http://www.protoinnovations.com/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)