polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Valdieri città storica. Analisi e linee guida per la conservazione

Omedè, Lorenzo and Sibona , Paolo

Valdieri città storica. Analisi e linee guida per la conservazione.

Rel. Carla Bartolozzi. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2006

Abstract:

La scelta del soggetto della nostra tesi di laurea è ricaduta sul paese di Valdieri perché avendo frequentato la località per diversi anni siamo stati testimoni dei cambiamenti che progressivamente la stanno portando ad una perdita dei caratteri originali. L'immagine del paese risulta oggi piuttosto compromessa.

Valdieri è una località montana situata in Valle Gesso, a sud-ovest del basso Piemonte, in provincia e a pochi chilometri da Cuneo; questa è una valle senza sbocco, ne fanno parte tre comuni: Roaschia, la stessa Valdieri ed Entraque.

Valdieri compare sui documenti storici intorno al XVI secolo; a dettare la sua storia sono esperienze a scala comunale che sono giunte ai giorni nostri perché tramandate attraverso diari di abitanti o documenti presenti nell'archivio storico comunale, in ragione di questo le fonti che mettono in evidenza l'evoluzione del tessuto urbano non sono mai antecedenti al XVIII secolo.

Oggi la località si presenta in uno stato di avanzato degrado, per una serie di ragioni che si è cercato di analizzare in questa ricerca. Tra queste, la principale è la progressiva perdita di considerazione che il paese ha subito: negli anni, sono stati effettuati pochi (e a volte non idonei) interventi per la sua salvaguardia e contemporaneamente sono stati approvati inserimenti che non hanno tenuto affatto conto del contesto; Valdieri ha assunto un aspetto degradato ed ha inevitabilmente perso parte delle sue caratteristiche architettoniche.

L'obiettivo del nostro lavoro è creare uno strumento che sia utile all'Amministrazione Comunale ai fini di un recupero ed una conservazione del patrimonio edilizio esistente e di controllo per una nuova edificazione. Dopo le necessarie ricerche, svolte per meglio comprendere le ragioni storiche ed urbanistiche che hanno portato Valdieri ad essere quello che è oggi, si è proceduto in un'analisi di parte dell'edificato del centro storico definito dal Piano Regolatore Generale. Attraverso un lavoro di schedatura abbiamo catalogato gli edifici segnalando gli elementi rilevabili ad un primo esame visivo.

In seguito abbiamo concentrato l'analisi su via Garibaldi, uno degli assi principali dell'insediamento storico e anche il maggiormente degradato. E' una via stretta sulla quale affacciano direttamente edifici a destinazione d'uso residenziale, tranne per un'unica attività commerciale. E' stato effettuato un rilievo architettonico e critico dal quale sono emersi le permanenze caratterizzanti e gli elementi impropri.

Infine, si è tentato di suggerire delle linee guida, per il recupero e la conservazione dell'edificato storico, che potrebbero riportare la via ad un aspetto generale più gratificante.

Relators: Carla Bartolozzi
Publication type: Printed
Subjects: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/601
Chapters:

Premessa

Cap.1 Storia

1.1 Valle gesso e Valdieri

1.2 Le trasformazioni di Valdieri dal XIX secolo ad oggi

1.3 Edifici di culto del Capoluogo

Cap.2 La città storica oggi

2.1 Premesse di metodo

2.2 Analisi

2.2.1 Le schede

2.2.2 II rilievo

2.3 Considerazioni

2.4 Linee guida per una conservazione

2.4.1 Ambito Pubblico

2.4.2 Ambito Privato

Bibliografia

Allegati

Schede edifici

Area 1

Area 2

Area 3

Bibliography:

Monografie

Touring Club Italiano, Valli Cuneesi :Pesio, Gesso, Vermenagna, Stura, Milano, T.C.I., 1985.

Vivalda, La Valle Gesso : valle per valle, Torino, 1996.

Provincia di Cuneo, Valli Stura, Gesso, Vermenagna, Cuneo, 2005.

Giorgio Beltrutti, Cuneo e le sue Valli: guida storico artistica e turistica, Savigliano, L'Artista, 1978.

Attilio Bonino, Miscellanea Artistica della Provincia di Cuneo, volume terzo, Cuneo, Tipografia Gastaldi.

Bernardi Giorgio, La Valle Gesso : storia, arte ,cultura, natura, itinerari, tutto ciò che serve per una vacanza, Cuneo, Ghibaudo, 2000

Piera e Giorgio Boggia, La Valle Gesso, Cuneo, L'Arciere, 1982

Giuseppe Bono, Sui sentieri del Re: nella riserva di Valdierì e Entraque, Cuneo, L'Arciere, 1975

Rotary Club di Cuneo, La Provincia di Cuneo, volume terzo, Borgo San Dalmazzo, Istituto Graficio Bertello e C, 1926

Giovanni Garelli, Valdierì e le sue acque, Torino, Tipografia Scolastica di Sebastiano Franco e Figli e Compagnia, 1855

Maurizio Ristorto, Valdieri centro turistico di Valle Gesso, Cuneo, Stabilimento Tipografico, Editoriale, 1973

Casalis Guido, Dizionario geografico storico-statistico commerciale degli stati di S.M. il Re di Sardegna, volume XV , Torino, G. Maspero Librajo, 1847

Il Piemonte antico e moderno delineato e descritto da Clemente Rovere, composizione e studio critico introduttivo di Cristina Sertorio Lombardi, volume primo, Torino, Legatoria Pegaso, 1978

Atti della società piemontese di Archeologia e Belle Arti, Pio Eula: Architetto cuneese, Riberi Alfonso Maria, Torino, volume 15, 1933, pp. 458-461

Ingegneri e Architetti del sei e settecento in Piemonte, Carlo Brayda, Laura Coli, Dario Sesia, a cura del Comune di Torino e della società Ingegneri e Architetti in Torino, estratto da atti e rassegna tecnica della società degli ingegneri e architetti in Torino anno XVII, Torino 1963

Carla Bartolozzi e Francesco Novelli, Villanova d'Asti città storica da conservare, Torino, Celid, 2005

Francesco Venezia, Vittorio Fiore, Restauro urbano a San Pietro a Patierno, Firenze, Alinea, 2000.

Carla Bartolozzi e Francesco Novelli, Burolo tessuto urbano e territorio, Ivrea, Hever, 2002.

Mario dalla Costa, Architettura e Ambiente- Conoscenza e conservazione: considerazioni, Torino, 1994.

Giovanni Carbonara, Avvicinamanto al restauro, Teoria, Storia, Monumenti, Napoli, 1997.

Carlo Perogalli, Monumenti e metodi di valorizzazione, Milano, 1999.

Gianluigi Nigro, Giulio Tamburini, Recupero e pianificazione urbana, Roma, NIS, 1981.

Maria Margarita Segarra Lagunes, Manutenzione e recupero nella città storica: conservazione e sicurezza, atti del III convegno nazionale, Roma, 7-8 maggio 1999, stampato a Roma, Palombi, 1999.

Tesi di Laurea

Lorenzo Prizzon, Nel Canavese in un Centro Storico significativo: dal rilievo della realtà ad ipotesi di rifunzionalizzazione del contesto. Il caso di via Caviglione in Pont Canavese, rel. Giuseppe Orlando, II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, Febbraio 2005.

Alessandro Capra, Montemagno un intervento di recupero: l'analisi tipologica e il catalogo di elementi costruttivi come metodologia d'intervento sulla città, rel. Agostino Magnaghi, Carla Bartolozzi, II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, Luglio 2004.

Elisa Carbone, Ville Eclettiche in Valsesia: indagine storica per un progetto di conoscenza critica, Paola Bonzanino, rel. Vera Comoli, Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, 2005.

Tables:

Tav.1- Inquadramento geografico

Tav.2- Le trasformazioni di Valdieri dal XIX secolo ad oggi

Tav.3- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Nord-Ovest - Quadro n°1

Tav.4- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Nord-Ovest - Quadro n°2

Tav.5- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Nord-Ovest - Quadro n°3

Tav.6- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Nord-Ovest - Quadro n°4

Tav.7- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Nord-Ovest - Quadro n°5

Tav.8- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Sud-Est - Quadro n°6

Tav.9- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Sud-Est - Quadro n°7

Tav.10- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Sud-Est - Quadro n°8

Tav.11- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Sud-Est - Quadro n°9

Tav.12- Rilievo architettonico, descrittivo e critico di via Garibaldi, fronte Sud-Est - Quadro n°10

Tav.13- Linee guida per un recupero di via Garibaldi

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)