polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il laminato plastico in edilizia: le pareti ventilate

De Palma, Vito and Farina, Samanta

Il laminato plastico in edilizia: le pareti ventilate.

Rel. Maurizio Lucat. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2005

Abstract:

Oggetto della nostra Tesi di Laurea è uno studio sui laminati plastici in edilizia ed in special modo il loro utilizzo nelle pareti ventilate.

Dopo una breve introduzione sulle materie plastiche, che comprende sia la storia, sia la produzione delle stesse, la nostra attenzione si è focalizzata sulle pareti ventilate: da quando vengono utilizzate, come sono strutturate e le caratteristiche richieste a questa tipologia di parete, compreso il loro comportamento all'acqua, quello termoenergetico, in caso di incendio, la loro vita utile di servizio, la manutenibilità e, non in ultimo, la staticità delle stesse.

Non abbiamo ovviamente tralasciato uno studio più accurato sulle varie tipologie di rivestimenti che sono attualmente sul mercato e che possono essere considerati come diretti concorrenti del laminato plastico.

Abbiamo preso in considerazione dunque sia materiali tradizionali come la pietra o il cotto, sia materiali che sono sul mercato da meno tempo e che stanno cercando di ritagliarsi un loro spazio come, per esempio, i materiali ricomposti o quelli di sintesi.

Dopo aver fatto una disamina di questi materiali abbiamo focalizzato la nostra attenzione sui laminati plastici e la loro applicazione nelle pareti ventilate spiegando in primis che cosa è il laminato plastico per esterni e poi quali sono le sue caratteristiche sia chimiche, che fisiche e meccaniche, non tralasciando le modalità più comuni di messa in opera del materiale sia attraverso parti grafiche, sia con spiegazioni scritte anche delle più utilizzate tipologie di aggancio del materiale alle sottostrutture sia in legno che in acciaio.

Abbiamo inoltre analizzato, in modo più particolareggiato, alcuni edifici dove i progettisti hanno scelto di utilizzare la tecnica costruttiva delle pareti ventilate utilizzando come rivestimento il laminato plastico; è questo il caso, per esempio, del Centro natatorio di Trieste o del Museo di Groningen progettati dall'Atelier Mendini.

Questa tecnica costruttiva viene anche utilizzata per la riqualificazione del costruito e a tal proposito abbiamo preso in esame anche alcune tipologie di edifici, principalmente di edilizia popolare, che hanno subito questo tipo di intervento.

Relatori: Maurizio Lucat
Tipo di pubblicazione: A stampa
Parole chiave: parete ventilata - laminato plastico
Soggetti: T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TC Protezione degli edifici
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TB Igiene edilizia
S Scienze e Scienze Applicate > SG Fisica
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/553
Capitoli:

Capitolo I

1.1 Storia delle materie plastiche

1.2 Ciclo produttivo delle materie plastiche

1.2.1 Distillazione del petrolio

1.2.2 Polimerizzazione

1.2.3 Lavorazione

1.2.4 Stampaggio

1.3 II laminato plastico

1.4 Le macchine e l'industria italiana delle materie plastiche

1.4.1 Stampaggio a compressione

1.4.2 Stampaggio per iniezione

1.4.3 Stampaggio per estrusione

Capitolo II

2.1 Cenni storici sulle pareti ventilate

2.2 Le pareti ventilate: le caratteristiche ed il modello funzionale

2.3 Disposizione degli strati funzionali

2.3.1 Strato resistente

2.3.2 Strato di regolarizzazione

2.3.3 Strato di isolamento

2.3.4 Strato di ventilazione

2.3.5 Strato di rivestimento esterno

2.4 Funzionamento e prestazioni delle pareti ventilate

2.4.1 Comportamento all'acqua

2.4.2 Comportamento termoenergetico

2.4.3 Isolamento acustico

2.4.4 Controllo degli stati tensionali

2.4.5 Sicurezza in caso di incendio

2.4.6 Modalità di messa in opera

2.4.7 Vita utile di servizio

2.4.8 Manutenibilità e manutenzione

Capitolo III

3.1 Materiali di rivestimento

3.1.1 I rivestimenti lapidei

3.1.2 I rivestimenti in cotto

3.1.3 I rivestimenti in piastrelle ceramiche

3.1.4 I rivestimenti in calcestruzzo e fibrocemento

3.1.5 I rivestimenti in lega metallica

3.1.6 I rivestimenti in materiali di sintesi ottenuti mediante stampaggio

3.1.7 I rivestimenti in materiali ricomposti

3.1.8 I rivestimenti a pannelli leggeri pluristrato con alluminio

3.1.9 I rivestimenti in pannelli leggeri con acciaio porcellanato

3.1.10 I rivestimenti in pannelli leggeri sandwich compositi

3.2 Tipologie di fissaggio del rivestimento

3.2.1 Staffe in fori sui bordi

3.2.2 Clips sul bordo

3.2.3 Tasselli sul retro

3.2.4 Staffe in scanalature sul retro

3.2.5 Fissaggio puntuale

3.2.6 Appigli offerti dal rivestimento

3.2.7 Sistema diffuso a mensole

3.3 La staticità delle pareti ventilate

3.3.1 Le azioni dirette

3.3.2 Le azioni indirette

Capitolo IV

4.1 II laminato plastico nelle pareti ventilate

4.1.1 Che cos'è il laminato plastico per esterni

4.2 Le caratteristiche del laminato plastico per esterni

4.2.1 Caratteristiche fisiche

4.2.2 Caratteristiche chimiche

4.2.3 Caratteristiche meccaniche

4.2.4 Reazione al fuoco

4.2.5 Compatibilita con l'ambiente

4.2.6 Pulibilità

4.3 Produzione e lavorazione del laminato plastico per esterni

4.3.1 Taglio e sezionatura

4.3.2 Fresatura e fmitura dei bordi

4.3.3 Foratura

4.3.4 Trasporto e stoccaggio

4.4 Montaggio dei pannelli

4.4.1 Montaggio passante tramite vite o rivetti

4.4.2 Montaggio a scomparsa

4.4.3 Montaggio mediante collante

4.4.4 Giunzione dei pannelli

4.5 Fissaggio dei pannelli laminati nelle pareti ventilate

4.5.1 Fissaggio a scomparsa mediante aggancio sul retro delle lastre e sottostruttura in alluminio 4.5.2 Fissaggio a vista e sottostruttura in alluminio

4.5.3 Fissaggio a ganci in vista e sottostruttura in alluminio

4.5.4 Fissaggio a vista mediante viti o rivetti e sottostruttura in legno 4.5.5 Fissaggio a scomparsa mediante incollaggio sul retro e sottostruttura in legno 4.5.6 Fissaggio a scomparsa mediante incollaggio sul retro e sottostruttura in metallo 4.6 Modalità particolari di fissaggi in casi specifici

4.6.1 In presenza di finestre

4.6.2 In presenza di cornicione

4.6.3 Balconi

4.6.4 Copertura ed abbaini

Capitolo V

5.1 L'uso delle pareti ventilate negli edifìci nuovi e per la riqualificazione di tipologie edilizie

5.2 Applicazioni del laminato plastico in edifìci di nuova Costruzione

5.2.1 Casa O

5.2.2 Alessi Logistica

5.2.3 Centro Natatorio

5.2.4 Liceo scientifico "Benedetto Varchi"

5.2.5 Groningen Museum

5.3 Applicazioni del laminato plastico in edifìci preesistenti

5.3.1 Quartiere Tessera

5.3.2 Edificio popolare

5.3.3 Edificio commerciale

Bibliografia

Siti Internet

Riferimenti normativi

Bibliografia:

-A.A.V.V., Manuale di progettazione edilizia- Fondamenti, strumenti norme. Criteri ambientali e impianti, vol.2, Hoepli ed., Milano, 1999.

-A.A.V.V., Manuale di progettazione edilizia - Fondamenti, strumenti, norme. Chiusure verticali: Le pareti perimetrali, vol. 6, Hoepli ed,Milano, 1999.

-A.A.V.V., Costruire a regola d'arte, Edizione BE-MA.

-Acocella A., Involucri in cotto, Sannini Impruneta, Firenze, 2001.

-Bazzocchi F.,Facciate ventilate - architettura, prestazioni e tecnologia, Alinea editrice, 2002.

-Bedin D., A confronto con le nuove normative - Cert accreditato Sinal, in "Nuova Finestra", settembre 2001.

-Boeri A. Pietre naturali nelle costruzioni: requisiti, criteri progettuali, applicazioni e prestazioni, Ed. Hoepli, Milano, 1996.

-Bondielli G. G., La facciata ventilata, in "Materia" n. 31, 2002.

-Braicovich E., Industria dell'alluminio e "pensiero ecologico", in "Nuova Finestra", febbraio 1998.

-Braichovich E., L'architetto e l'alluminio, in "Nuova Finestra", febbraio 1998.

-Di Silvio M., Facciate in pietra. Il marmo nell'architettura contemporanea: tecnologia dei paramenti esterni tra innovazione e tradizione, Ed. Alinea, Firenze, 1993.

-Fanelli G., Gargiani R., Il principio del rivestimento, Ed. Laterza,Bari, 1994.

-Gieri V., "Progettare l'ambiente-progettare nell'ambiente", il Sole 24 Ore,2002.

-Granito G., Il controllo acustico degli ambienti, in "Modulo", n. 118, gennaio.febbraio, 1986.

-Gregorini E., I rivestimenti esterni: materiali e sistemi, Ed. Maggioli, Rimini, 1996.

-Kats S., La plastica, Rizzoli, Milano, 1984.

-kragh M., facciate d'avanguardia: come monitorarie - approccio integrale, in "Nuova Finestra" novembre 2001.

-Lucchini A., Le pareti ventilate ,ed. Il Sole "4 Ore, Milano, 2000.

-Oassori E, La prefabbricazione e le normative, in "materia" n. 40, gennaio-aprile 2002.

-Piazza F., La normativa delle parete ventilate, in "Materia" n. 31, 2002.

-Primavori P., I materiali lapidei ornamentali: marmi, graniti e pietre, ed., Ets, Pisa, 1997.

-Salvi S. A., Plastica Tecnologia e Design, Hoepli, Milano, 1997.

-Serra V., La ventilazione naturale e le norme sulla qualità dell 'aria, in "L'architettura Naturale" n. 15, aprile /giugno 2002.

Siti internet

www.abet.be

www.abet.ch

www.abet.nl

www.abet-laminati. it

www.abet-spzoo. com.pl

www.arcawood. it

www.ateliermendini. it

www.arpaindustriale. it

www.europaconcorsi. com

www.fìsicaunile. it

www.fondazionemicheletti. it

www.groningenmuseum.nl

www.gruppoivas. it

www.italiafranchising. it

www.liceovarchi. it

www.lim.polimi. it

www.minerva. unito, it

www.oldradiola.nd. it

www.polight.it

www.sondietto, it

www.sannini.it

www.sapere.it

www.tecnicocavour-vc. it

www.technorivestimenti. it

www.topfloor.it

Riferimenti normativi

Normativa volontaria di inquadramento generale italiano

UNI 8369-2 Edilizia. Pareti perimetrali verticali. Classificazione e terminologia

UNI 8979 Edilizia. Pareti perimetrali. Analisi degli strati funzionali.

UNI 8369-5 Edilizia. Chiusure verticali. Giunto tra pareti perimetrali verticali ed infissi esterni. Terminologia simboli e

dimensioni.

Resistenza al vento

UNI EN 13116 Facciate continue - Resistenza al carico del vento-Requisiti prestazionali.

Resistenza agli urti

UNI 9269P Edilizia. Pareti verticali. Prova di resistenza agli urti.

Resistenza al fuoco

UNI EN 1364-1 Prova di resistenza al fuoco per elementi non portanti-Muri.

Permeabilità all'aria

UNI EN 12153 Facciate continue- Permeabilità all'aria- Metodo di prova.

Tenuta all'acqua

UNI EN 12154 Facciate continue - tenuta all'acqua - Requisiti prestazionali e classificazione.

UNI EN 12155 Facciate continue- tenuta all'acqua- Prova di laboratorio sotto pressione statica.

Condensazione interstiziale

UNI 10351 Materiali da costruzione. Conduttività termica e permeabilità al vapore.

UNI 9233 Determinazione delle proprietà di trasmissione del vapore acqueo dei materiali da costruzione ed isolanti termici.

Isolamento termico

UNI 7357 Calcolo del fabbisogno termico per il riscaldamento degli edifici.

UNI 9252 Isolamento termico. Rilievo ed analisi qualitativa delle irregolarità termiche negli involucri degli edifici. Metodo della termografia all'infrarosso.

UNI 10351 Materiali da costruzione. Conduttività termica e permeabilità al vapore.

UNI EN ISO 13789 Prestazione termica degli edifici- Coefficiente di perdita di calore per trasmissione - Metodo di calcolo.

UNI EN ISO 14683 Ponti termici in edilizia - Coefficiente di trasmissione termica lineica- Metodi semplificati e valori di riferimento.

Rivestimenti lapidei

UNI 8458 Prodotti lapidei. Terminologia e classificazione.

Rivestimenti ceramici

UNI 10291 Materiali ceramici. Classificazione descrittiva.

Laterizio

UNI 8942-1 Prodotti di laterizio per muratura. Terminologia e sistema di classificazione.

Elementi di collegamento nelle strutture

UNI 3740-1 Elementi di collegamento filettati in acciaio. Prescrizione tecniche. Generalità.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)