polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La città e il commercio : evoluzione di un fenomeno : le botteghe dei macellai a Torino nell'Ottocento

Margrotto , Laura

La città e il commercio : evoluzione di un fenomeno : le botteghe dei macellai a Torino nell'Ottocento.

Rel. Annalisa Dameri. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2016

Abstract:

INTRODUZIONE

"In nessun tipo di civiltà la vita cittadina si sviluppò indipendentemente dal commercio e dall'industria". La citazione di Henry Pirenne ebbe sicuramente un'infinità di sfumature, a seconda dei tempi e dei luoghi, dell'attività commerciale o dell'attività industriale cui si fa riferimento. Senza tempo, l'asserzione definì la forte relazione di dipendenza tra le due entità: commercio e città non sono prescindibili l'una dall'altra.

Il commercio al dettaglio torinese, pur rappresentando un tema rilevante nella costruzione delle dinamiche sociali, economiche, urbane e territoriali, si presentò come uno dei settori meno conosciuti, e in un certo senso sottovallutati, della storia della società. Per molto tempo, infatti, fu considerato "fonte di disturbo e di disordine".

Tuttavia, con il graduale mutamento del contesto sociale, inteso nella sua totalità, si iniziò a percepire una sempre maggiore volontà di "riscatto" e di attenzione verso tematiche fino ad allora lasciate in secondo piano.

La città cominciò a cambiare, nella forma, nella struttura e nelle dinamiche interne, il commercio si specializzò progressivamente e l'interconessione tra le due entità si fece sempre più leggibile.

Questa tesi nasce dall'interesse di comprendere e conoscere i processi che intercorsero alla definizione delle botteghe dei macellai nel corso dell'Ottocento, con particolare attenzione alla reciprocità del rapporto tra città e il piccolo commercio. Un'analisi d'insieme dei cambiamenti economici e sociali e in una prospettiva di " un lungo periodo" che consenta di apprezzare anche i passaggi meno evidenti e più graduali del cambiamento. La ricerca di questa tesi è nata dalla curiosità generata dalla lettura dei libri editi a cura di Chiara Ronchetta, Andrea Job e Maria Luisa Laureati inerenti alle botteghe e ai negozi storici di Torino tra il XVIII e il XIX secolo, sottolineando la grande importanza che questi rivestono e, soprattutto ricoprirono, nel contesto cittadino. La scelta, poi, di occuparsi di un argomento così poco usuale, le botteghe dei macellai e il commercio della carne è giustificata da una forte rispondenza tra le dinamiche di matrice sociale, economica e politica e le caratteristiche formali e strutturali di un commercio così poco valutato, ma con una forte valenza sociale, simbolica ed economica per la città.

La ricerca si è sviluppata partendo da una ricostruzione del contesto economico-politico in cui verteva Torino nell'Ottocento, in modo tale da essere in possesso di un quadro d'insieme il più possibile completo che permettesse di capire con più consapevolezza le ragioni che spinsero alla definizione del fenomeno. Successivamente ci si è soffermati sulle fonti cui si è attinto per delineare le immagini e le concentrazioni del commercio ottocentesco: le "Guide" della ditta, illustrative ed ecnomico-commerciali e tutte le informazioni reperibili dai documenti d'archivio (Archivio Storico della Città di Torino).

Infine, l'ultimo capitolo cercherà di fornire una ricostruzione dei processi di trasformazione del fenomeno in virtù degli input esterni dovuti dai cambiamenti in materia sociale, urbana, economica e politica.

Relatori: Annalisa Dameri
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: ST Storia > STC Archivi
ST Storia > STN Storia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4745
Capitoli:

Indice

Introduzione

1. Il commercio a Torino. L'Ottocento.

1.1.Un secolo dinamico.

1.2.Città, commercio e ambiente urbano.

1.3.I luoghi del commercio.

1.4.Dalle bancarelle e botteghe ai negozi.

1.4.1..Il commercio al dettaglio.

2.Immagini e concentrazioni del commercio. Le fonti.

2.1.Testimonianze scritte e documentazione ottocentesca. Analisi critica e confronto.

2.2.Itinerari torinesi: le "Guide" della città.

2.2.1.Le origini e i modelli.

2.2.2.Le Guide descrittive della città.

2.2.3.Le Guide delle "persone".

2.3.Le fonti d'archivio.

2.3.1.I fondi in archivio.

2.3.2.Le guide di Torino in archivio.

3.Trasformazione ed evoluzione delle macellerie torinesi. Studio del fenomeno.

3.1.introduzione.

3.2. I primi anni della Restaurazione.

3.3.L'intrusione della città.

3.3.1.I mattatoi municipali.

3.3.2.Mercati e macelli.

3.4.Chi vendeva la carne?

3.5.La liberalizzazione degli esercenti. Un nuovo progetto per un ammazzatoio.

3.6.Da bottega a negozio.

3.6.1.La diffusione capillare: 1870-1880.

3.6.2.L'organizzazione della bottega: verso i negozi.

Bibliografia:

Bibliografia

Guida di Torino, Almanacco per l'anno 1829, anno ottavo, Tip. Cassone Marzorati e Vercellotti, Torino, 1829 [I edizione, 1829].

Nuovo Dizionario Universale Tecnologico di Arti e Mestieri e dell'economia industriale e commerciale, 16 Volumi, Antonelli Editore, Venezia, 1832.

M. PAROLETTI, Turin a la porteé de l'etranger avec description de palais, edifices e monumentes, chez les frères, Reycend, Torino, 1834.

BERTO LOTTI, Descrizione di Torino, G. Pomba, Torino, 1840.

Raccolta degli atti del Governo di S. M. il Re di Sardegna dell'anno 1814 a tutto il 1832,

Vol. decimottavo, Ferrero, Torino, 1842-1847.

L. C. BIZET, H. B. DE LA MEURTHE, Du commerce de la boucherie et de la charcuterie de Paris et des commerces qui en dépendent tels que la fonte de suifs, la triperie, etc, Parigi, 1847.

G. STEFANI, D. MONDO, Torino e i suoi dintorni,

Guida storico-artistica, amministrativa e commerciale, Libraio editori, Torino, 1852.

Memorie ed osservazioni di un macellaio sopra il commercio, consumazione e vendita delle carni bovine da tavola in Torino, Marzorati, Torino, 1853.

G. TORRICELLA, Torino e le sue vie, Tip. Borgarelli, Torino 1868.

P. BARICCO, Torino descritta, Tipografia Paravia, Torino, 1869.

Guida Generale Illustrata della città di Torino, pubblicata per cura della Casa d'indirizzo, Tipografia di G. Baglione e comp., Torino 1869.

G. GALVAGNO (a cura di), Guida di Torino ed Italia. Guida generale-commerciale di Torino e Italia, Anni 1871- 1872, Pubblicata in occasione della solenne apertura del Traforo delle Alpi, Tipografia G. Derossi, Torino, 1871.

A. BITARD, Le Arti e i Mestieri: illustrati, Sonzogno, Milano, 1885-1886.

BORBONESE, Guida di Torino, Tip. Roux e Frassati, Torino, 1898.

G. LANCIA, Manuale pratico del salsamentario e del macellaio, 1902.

ISAIA, Torino e dintorni, pubblicazione illustrata della Pro Torino auspice il Municipio, Paravia, Torino, 1911.

DONGHI (compilato per cura di), Manuale dell'architetto, UTET, Torino, 1925.

L. CIBRARIO, Storia di Torino, Vol. II, Fontata, Torino, Bottega d'Erasmo, Torino, 1963.

D. REBAUDENGO, Torino sconosciuta, dell'Albero, Torino, 1964.

A. PEYROT, Torino nei secoli. Vedute e piante, feste e cerimonie nell'incisione dal Cinquecento all'Ottocento: bibliografia, iconografia, repertorio degli artisti. 1538-1825, Tipografia torinese, Torino 1965.

L. BULFERETTI, R. LURAGHI, Agricoltura, industria e commercio in Piemonte dal 1790 al 1814, Comitato di Torino dell'istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Torino, 1966.

R. LURAGHI, Agricoltura, industria e commercio in Piemonte dal 1814 al 1861, Comitato di Torino dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Torino, 1966.

REBAUDENGO, Lo specchio di Torino, Dellavalle, Torino 1970.

V. COMOLI MANDRACCI, G. M. LUPO, Il Mattatoio Civico e il Foro Boario di Torino, in "Atti e rassegna tecnica della società degli ingegneri e degli architetti in Torino", N.S., a. XXVIII, nn. 3-4, marzo-aprile, 1974.

N. PEVSNER, History of building types, Thames and Hudson, Londra, 1976. Ed. consultata: Storia e Caratteri degli Edifìci, ed. italiana a cura di A. M. IPPOLITO, Fratelli Palombi Editori, Roma, 1986.

Il commercio e i quartieri torinesi: caratteristiche generali. Torino: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, 1978. - 60 p.; 24 cm. - (Ricerche e documentazione; 8/1)

Il commercio e i quartieri torinesi: caratteristiche generali. Torino: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, 1978.

J. VASCON (a cura di), Le arti e mestieri, Mazzotta, Torino, 1980.

V.COMOLI M AN DRACCI, Torino, Laterza, Roma -Bari, 1983.

A. JOB, M. L. LAUREATI, C. RONCHETTA (a cura di), Botteghe e negozi, Torino 1815-1925. Immagine del commercio fra architettura e decorazione, Umberto Allemandi, Torino, 1984.

A.GR\SER\,Persistenze di cultura, fra arti e mestieri dell'Otto- Novecento in Piemonte, Studi Piemontesi, Torino, 1987.

R. ROCCIA, (a cura di), Il palazzo di città, Vol. I, Archivio Storico della Città di Torino, Torino, 1987.

L'arredo del commercio (s.n.), Città di Torino, Assessorato all’Arredo urbano, Torino 1989.

L'arredo del commercio (s.n.), Cent'anni di

solidarietà. Le Società di mutuo soccorso piemontesi dalle origini, Censimento storico e rilevazione delle associazioni esistenti, Torino, 1989.

Botteghe e insegne della vecchia Torino, Arti grafiche Molfese, Torino, 199!.

L. BRAIDA, Metamorfosi ed evoluzione di un genere letterario: l'almanacco piemontese nel Settecento, in Mélanges de l'Ecole française de Rome, Tomo 102, 1990, n° 2, pp. 321-351.

A. JOB, C. RONCHETTA, Guida alle botteghe storiche: Torino, Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, Torino, 1990.

I luoghi del commercio, (s.n.), Città di Torino, Assessorato all'Arredo urbano, Torino, 1992.

V. CASTRONOVO (a cura di), Storia illustrata di Torino, Vol. III, Torino nel Settecento, Sellino, Milano, 1992.

R. ROCCIA, C. ROGGERO BARDELLI (a cura di), La città raccontata : Torino e le sue guide tra Settecento e Novecento, Archivio Storico della Città di Torino, Torino, 1997.

G. GENTILE, R. ROCCIA (a cura di), Itinerari fra le carte, Archivio Storico della Città di Torino, Torino, 1999.

R. ROCCIA (a cura di), Archivio storico e dintorni, Archivio Storico della Città di Torino, Torino, 1999.

L. BAROSSO, M. I. CAM ETTI, M. LUCAT, S. MANTOVANI, L. RE, Mercati coperti a Torino: progetti, realizzazioni e tecnologie ottocentesche, Celid, Torino, 2000.

U. LEVRA (a cura di), Storia di Torino, Vol. VI, La città nel Risorgimento 1798-1864, G. Einaudi, Torino, 2000.

U. LEVRA (a cura di), Storia di Torino, Voi. VII, Da capitale politica a capitale industriale, 1864-1915, G. Einaudi, Torino, 2000.

C. RONCHETTA (a cura di), Le botteghe a Torino: esterni ed interni tra 1750 e 1930,

Centro Studi Piemontesi, Torino, 2001.

S. A. BENEDETTTO, R. COMBA (a cura di), Torino le sue montagne, le sue campagne: rapporti, metamorfosi, tradizioni produttive, identità (1350-1840), Città di Torino, Archivio Storico della Città di Torino,2002.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)