polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La caserma De Sonnaz a Torino : da quartiere militare a nuovo polo della giustizia con Corte dei conti e Avvocatura

Chang, Ja-Zhen and Pelleri, Martina

La caserma De Sonnaz a Torino : da quartiere militare a nuovo polo della giustizia con Corte dei conti e Avvocatura.

Rel. Gentucca Canella, Cristina Coscia, Monica Naretto. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2016

Abstract:

PREMESSA

Negli ultimi anni anche a causa della sospensione della leva obbligatoria, viene avviato un importante processo di dismissione delle strutture militari.

Il loro valore storico, architettonico e ambientale sta spingendo numerose amministrazioni locali ad avviare operazioni di ridestinazione e valorizzazione.

In data 7 agosto 2014 il Comune di Torino si è impegnato in questo processo sottoscrivendo un Protocollo d'intesa con il Ministero della Difesa e dando vita ad una serie di studi, analisi e proposte in grado di valorizzare quattro strutture militari in via di dismissione; le caserme "Ettore De Sonnaz", "Cesare di Saluzzo", ''Alessandro La Marmora" e il Magazzino Artiglieria e Difesa Chimica “MAR.DI.CHI.”'.

La scelta di operare su questi complessi militari si deve anche a recenti politiche di rigenerazione urbana il cui obiettivo è quello di riqualificare aree dismesse, ormai degradate, nelle quali si è reso necessario, in particolare, il risanamento dal punto di vista funzionale.

Cercando quindi di affrontare il tema molto attuale della dismissione militare, che apre non solo a riflessioni e a futuri scenari di valorizzazioni ma anche a nuove problematiche culturali-economico e sociali, questa tesi si propone di studiare il caso della Caserma Ettore De Sonnaz.

L'intento è quello di dimostrare quanto un intervento di ragionata rifunzionalizzazione (progettuale, economico e di ripristino) possa comportare benefici di ordine sociale, economico e ambientale alla comunità.

Il caso studio comprende l'Isolato a blocco delle due caserme Ettore e Maurizio De Sonnaz, all'interno dell' ex cittadella storica. Un' area storicamente soggetta ad un forte processo di trasformazione la cui analisi ha accompagnato l'iter progettuale.

Il successivo quadro funzionale ha consentito di ragionare su un potenziale scenario che vede nella posizione centrale, nell' accessibilità della area e nel rapporto con le funzioni pubbliche (Questura, ex-carceri, Procura della Repubblica, Agenzia del Territorio, uffici della Provincia e la Camera di Commercio) I' attendibilità di trasferire nella caserma De Sonnaz TAR, Corte dei Conti e Avvocatura.

Relatori: Gentucca Canella, Cristina Coscia, Monica Naretto
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AJ Edifici e attrezzature per l'amministrazione, il commercio e la difesa
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4701
Capitoli:

1.L'attualità del tema attraverso una prima la rassegna stampa

1.1.Il sistema delle caserme a Torino

1.2."La Corte dei Conti vuole traslocare in una caserma", 18 febbraio 2013

2.Dismissione e valorizzazione del sistema delle caserme

2.1. I beni demaniali

2.2 casi studio: una selezione tra Italia e Nord Europa

3.La formazione urbana: l'ex cittadella e la caserma De sonnaz

3.1.Da ex cittadella a centro storico

3.2.La rigenerazione urbana di Torino in rapporto con la caserma

3.3.Descrizione della caserma De Sonnaz: stratificazione e staro di conservazione.

4. Analisi del quadro competitivo: l'HBU approach.

4.1.Processuali: le dinamiche politiche, urbanistiche e sociali Analisi dell'accessibilità della caserma in rapporto col centro storico.

4.2. Domanda: popolazione e utenti potenziali

4.3. Mercato immobiliare: offerta immobili e domanda per segmenti funzionali .

4.4.Funzioni di natura privata.

4.5. Funzioni di natura pubblica.

4.6. Le SWOT a supporto dell'identificazione degli scenari.

5. La rifunzionalizzazione della caserma De Sonnaz: il progetto funzionale.

5.1. Ipotesi di progetto.

5.2. Polo della giustizia: le funzioni: Tar, Corte dei Conti, alloggi temporanei.

5.3. Riferimenti per il progetto.

5.4. Gli stakeholders: la mappatura dei possibili attori nel ragionamento di valorizzazione dell' ex caserma.

6.Un valore economico-sociale aggiunto al "quartiere/Area".

6.1. Costi parametrici dell' intervento: tra demolizioni, consolidamenti, ripristini e nuova costruzione.

6.2. Analisi costi ricavi gestionali.

6.3. potenziali benefici.

7. Conclusioni.

8. Bibliografia e sitografia.

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

Marco SIMONOTTI, Metodi di stima immobiliare: applicazione degli standard internazionali, Dario Flaccovio Editore, Palermo, maggio 2006

Rocco CURTO, Le microzone catastali a Torino, in "Urbanistica Informazioni" n. 166, INU Istituto Nazionale di Urbanistica, luglio-agosto 1999, pp.8-9

Vera COMOLI MANDRACCI e FASOLI Vilma, "1848-1857. La cittadella di Torino", Archivio storico della città di Torino, Grugliasco, 2000

Micaela VIGLINO DAVICO, Elisabetta CHIODI, Caterina FRANCHINI e Antonella PERIN," Architetti e ingegneri militari in Piemonte tra '500 e 700" Omega Edizioni, Torino, 2008

Giovanni Maria LUPO, Franco Teresio MAZZOLENI, Luciano RE, La costruzione della città come fondamento per il giudizio sulle cose d'architettura, in "Notizie della Regione Piemonte", Torino, a.VI,giugno 1977 , n.6,

Valerio CASTRONOVO, Il Piemonte, Collana STORIA DELLE REGIONI ITALIANE DALL'UNITA' A OGGI 1, Einaudi, 1977

Vera COMOLI MADRACCI, Le città nella storia d'Italia, Torino, Editori Laterza, Roma-Bari, 1983

Vera COMOLI MADRACCI, La capitale per uno Stato. Torino. Studi di storia urbanistica, Celid, Torino, 1983

Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Vol I, Torino 1984

Maria Grazia VINARDI, Danni di guerra a Torino : distruzioni e ricostruzione dell'immagine nel centro della città, Celid, Torino, 1997

Renzo ROSOTTI, Le Strade di Torino, Newton Compton, 1995

Paolo SCARZELLA .Ambienti e tessuti urbani storici nella zona centrale di Torino, Dipartimento di Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Territoriali del Politecnico di Torino, Torino, 1993

Dizionario Paravia, edizione online "De Mauro"

Dizionari online ''Simone", edizioni giuridiche

Pia DAVICO, Chiara DEVOTI, Giovanni Maria LUPO, Micaela VIGLINO, La storia della città per capire // rilievo urbano per conoscere borghi e borgate di Torino, Edizioni del Politecnico di Torino, Cuneo, 2014

John Peebles, Highest and Best Use: What Real Estate Professionals Need to Know, in The Scrivener, Volume 14, n.4, Winter 2005, p.p 26-30

Lawrence G. FINE, The swot Anlaysis: using your Streigth to overcome Weaknesses, Using Opportunities to overcome Threats, Kick It, LLC, 2009

Germano CELANT, Aldo Rossi. Teatri, Skira Fondazione Emilio e Annabianca Vedova, collana Architettura monografie, Milano, 2012

DOCUMENTI

MINISTERO DELLA DIFESA, scheda informativa: Task Force per la valorizzazione e la dismissione degli immobili non residenziali del Ministero della Difesa.

AGENZIA DEL DEMANIO, Piano straordinario di vendita- operazione di vendita in blocco ai sensi de/l'art. Il quinques del D.L. 203/2005, prot. n. 2014/31454/DGPS.

Accordo di programma in variante al P.R.G ai sensi del combinato disposto dell'articolo 34 D.Lgs. 267/2000 e s.m.i. e dell'articolo 17 bis, comma 2, della L.U.R. 56/1977 e s.m.i. finalizzato alla razionalizzazione e valorizzazione delle Caserme De Sonnaz, Cesare di Saluzzo e La Marmora.

Abitare a Roma, Protocolli di Intesa per il riuso delle ex caserme di Roma, Milano, Torino, 8 agosto 2014

Carlo COTTARELLI, "Prime conclusioni del gruppo di lavoro sulla razionalizzazione dell'uso degli immobili e la riduzione delle locazioni passive." 24 febbraio 2014

CITTA DI TORINO," Un profilo di salute della Circoscrizione 1", Torino, febbraio 2010

CITTA DI TORINO, "Stranieri residenti a Torino distribuiti per provenienza e circoscrizione", in InformaCasa 09/06/2015

CITTA DI TORINO, direzione delle politiche sociali e rapporti con le aziende sanitarie rea edilizia sociale e pubblica, "Osservatorio Condizione Abitativa: Rapporto XI" , www.comune. Torino.it/lnformacasa , anno 2014

CITTA DI TORINO DIVISIONE SERVIZI TECNICI E EDILIZIA PER I SERVIZI CULTURALI- SOCIALI- COMMERCIALI, Mastio della cittadella, restauro e recupero funzionale per le manifestazioni del 2011 parte generale, Torino, maggio 2009

SICET, LA CASA IN PIEMONTE note sul disagio abitativo, http://www.sicet.it/, 2006

AGENZIA DEL DEMANIO, "Valore Paese: il progetto di valorizzazione degli ex immobili della Difesa", Roma, 02 agosto 2007

MINISTERO DELLA DIFESA "Individuazione di alcuni immobili militari al fine del trasferimento al patrimonio disponibile dello Stato", Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie generale - n. 149, 05 marzo 2010

PARLAMENTO ITALIANO, "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria", Legge 6 agosto 2008, n. 133, Gazzetta Ufficiale n. 195 del 21 agosto 2008

REGIONE PIEMONTE, Atto di indizione della Conferenza di Servizi, Torino, 18 giugno 2012

CITTA DI TORINO- DIREZIONE TERRITORIO AMBIENTE, Variante al P.R.G in accordo di programma A52: c) fascicolo riguardante l'immobile denominato: Caserma De Sonnaz", Torino, Novembre 2014

CONTINUA

TESI DI LAUREA CONSULTATE

Giulia DRAGO, Conversione per la Conservazione: una proposta progettuale per l'ex Magazzino di artiglieria e difesa chimica di Torino, tesi di laurea, Politecnico di Torino, 2014/2015, relatore Gentucca CANELLA corr. Monica NARETTO

Chiara SENATORE, Dario BADALAMENTI, / beni della Difesa: strategie di dismissione e valorizzazione: il caso della caserma La Marmora di via Asti a Torino, tesi di laurea, Politecnico di Torino, 2014/2015, relatori Cristina COSCIA corr. Monica NARETTO

Alessandro RAVINA, Le cinte daziarie di Torino, tesi di laurea, Politecnico di Torino, 2004/2005, relatore Giovanni Maria LUPO

Teresa CORAZZA, / Beni della Difesa: dalla dismissione alla valorizzazione, tesi di laurea, Politecnico di Torino, 2006/2007, relatore Rocco CURTO corr. Michela Vycpanek

SITI CONSULTATI

www.provincia.torino.gov.it/speciali/

www.agenziademanio.it/opencms/it/agenzia/

www.wikipedia.it

http://www.comune.torino.it

http://webthesis.biblio.polito.it/3965/

www.comune.torino.it/musei/en/

www.comune.torino.it/informacasa

www.quartieri.torino.it/Centro/index.asp

www.oict.polito.it

wwwt.agenziaentrate.gov.it/

www.ialweb.it/resources/evlive/SWOT.pdf

www.torinostrategica.it/

www.comune.torino.it/geoportale/prg/cms/

www.focus.it/cultura

www.torinomusei.it

www.comune.torino.it/visualizzatore/

www.mcetorino.altervista.org/reteviariatorino/03ampliamentiottocenteschi.htm

www.atlanteditorino.it

www.mole24.it

www.simone.it

www.gtt.to.it/cms

www.valorizzazione.beniculturali.it

www.corteconti.it

www.cloudfinance.it

www.crowdfunding-italia.com

www.ideazionesrl.it/news/valorizzazione-rete-dei-beni-paesaggistici-culturali/

www.compagniadisanpaolo.it/ita/Bandi-e-scadenze/Bando-2016-per-progetti-di-social-

housing

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)